Seguici su

Infortuni

Infortunio Correa, l’esito degli esami: quanto starà fuori e il possibile rientro

Joaquin Correa Lazio

Apprensione per l’infortunio di Correa in casa Lazio. Gli esami hanno evidenziato una lesione muscolare: quante partite salterà e quando tornerà disponibile

Il giocatore argentino della Lazio Correa era uscito anzitempo dal terreno di gioco nella partita contro il Milan persa per 3-2 dai biancocelesti nella 14^ giornata di serie A. Il Corriere dello Sport fa sapere che il giocatore è stato sottoposto ad ulteriori esami strumentali i quali hanno confermato l’entità del problema: si tratta di una lieve lesione muscolare che lo terrà fuori dal campo per almeno 20 giorni.

L’esito degli esami

Correa era uscito nel primo tempo di Milan-Lazio, partita della 14^ giornata,  per un infortunio muscolare al polpaccio. Il giocatore argentino si è sottoposto ad ulteriori esami nelle ultime ore che hanno confermato la diagnosi iniziale. Per l’attaccante bianco celeste si tratta di elongazione del soleo, la forma più lieve di lesione muscolare, ma che comunque non va assolutamente sottovalutata dal momento che se non viene trattata con la giusta attenzione può provocare lunghi stop, fino ad un mese. In più per Correa è una sorta di ricaduta al polpaccio che lo ha fatto stare fuori anche la stagione scorsa, quindi va trattato con particolare cautela.

Tempi di recupero e possibile rientro

Per un infortunio di tale entità di solito si attendono almeno 20 giorni. Per cui Correa starà fuori almeno fino al 15 gennaio salvo nuove comunicazioni. L’attaccante della Lazio salterà sicuramente le partite contro il Genoa il 3 di gennaio, contro la Fiorentina il 6 e contro il Parma il 10 di gennaio, ovvero la 15^, 16^ e 17^ giornata di Serie A. Sarà da valutare nuovamente per capire se potrà essere convocato e a disposizione per il match del 15 gennaio, una partita particolarmente sentita per i laziali, il derby di Roma. Tra una settimana il giocatore sarà rivalutato per capire se i tempi di recupero si potranno accorciare e potrà rientrare così per il sentito derby della capitale.

Chi gioca al posto di Correa

la domanda che tutti i fanta allenatori si chiedono è chi giocherà al posto di Correa nell’attacco laziale. Sono tre i giocatori che potrebbero affiancare Immobile nelle tre partite in cui l’argentino sarà assente. Muriqi, Caicedo e Pereira. Il primo fino qui non è apparso in forma, lontano da una buona preparazione fisica dovuta anche alla positività da coronavirus che lo ha tenuto lontano dal campo. Caicedo è l’uomo mercato di gennaio e non vive un momento di serenità mentale, tutt’altro che in sintonia con il suo allenatore Simone Inzaghi. Infine Pereira che può giocare sia come tre quartista che come seconda punta, deve trovare la migliore condizione ed adattarsi al campionato italiano ma potrebbe avere tutte le carte per fare bene. Sarà Inzaghi a sciogliere questi dubbi in vista della 15^ giornata di serie A.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Infortuni

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati