Seguici su

Approfondimenti

Inter, Skriniar torna al gol: a coronamento di un ottimo inizio di stagione

Milan-Skriniar-Inter
© imagephotoagency.it

Skriniar è tornato, il gol di Verona certifica il suo buon inizio di campionato. Ora può ritornare il difensore su cui puntare al fantacalcio

Grazie al gol di Milan Skriniar, siglato nella gara contro il Verona, l'Inter ottiene il settimo successo di fila. Il difensore croato si è ripreso un posto da titolare nella difesa della squadra di Milano, dopo che l'anno passato – complice il cambio di modulo – sembrava essere fuori dal progetto tattico di Conte. Oggi, invece, potrebbe rappresentare un'ottima scelta difensiva in ottica fantacalcio.

Skriniar, il ritorno del muro di difesa

Dopo la deludente stagione 2019/20 Milan Skriniar sembra aver recepito i dettami della difesa a tre di Conte e essere tornato stabilmente tra i titolari di difesa e al centro del progetto interista. Sensazione confermata anche dal difensore slovacco nelle parole post partita della vittoria di Verona: “Ho avuto bisogno di tempo per abituarmi a giocare nella difesa a tre, sono contento che adesso le cose stanno andando bene”. A ribadire tutto ciò ci sono i numeri del difensore in questo inizio di stagione: delle dieci partite giocate fino ad ora Skriniar ha preso una sola ammonizione e fatto un gol in campionato, che mancava addirittura dalla prima stagione in maglia Inter quella 2017/18 con Spalletti in panchina. Piccoli segni di rinascita, che sembrano aver convinto Conte di essere un fulcro importante per l'Inter.

Skriniar, una media sopra le aspettative

Visti i brutti risultati della passata stagione, in pochi si sarebbero aspettati il buon avvio di stagione offerto da Milan Skriniar. Delle dieci partite giocate fin qui Skriniar ha ricevuto una sola insufficienza lieve 5,5 alla 12^ giornata contro il Napoli, complice l'ammonizione rimediata. Nelle altre giornata ha sempre guadagnato la sufficienza e addirittura è andato oltre due volte con un bel 7 grazie alle partite contro Bologna e Verona, tutte prestazioni che hanno contribuito a una media voto di 6,25 e una fantamedia di 6,5 che lo hanno portato tra i migliori difensori del fantacalcio finora. Il gol e il +3 ricevuti contro il Verona, sembrano essere il coronamento del buon avvio di campionato del difensore slovacco.

Skriniar, ritorno al passato

Skriniar sembra essere tornato ai suoi livelli abituali. Dopo la grandissima prima stagione in maglia nerazzurra – nella stagione 2017/18, dove in 38 presenze su 38 in campionato aveva siglato quattro gol e preso solamente due ammonizioni – sembrava mano mano negli anni essersi perduto. Le peggiori prestazioni le ha offerte con l'arrivo di Conte e l'adattamento alla difesa a tre. Lo scorso anno nelle 32 partite giocate è riuscito a rimediare sette ammonizioni, un espulsione e nessun gol totalizzando una media voto di 6,14 e una fantamedia di 5,94 addirittura sotto la sufficienza.

In questo inizio di stagione, invece, Skriniar sembra essere tornato ai fasti del passato offrendo prestazioni solide e convincenti, trovandosi in campo su due dei tre clean sheet stagionali dell'Inter, quello più importante nello scontro diretto con il Napoli. Il gol contro il Verona, rappresenta l'ennesimo step di crescita dello slovacco, che visto l'inizio di stagione e la continuità di rendimento può porre le basi per una grande stagione come fatto nel primo anno di Inter, per la gioia di chi ha deciso di puntare su di lui al fantacalcio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Approfondimenti