Seguici su

Serie A

Juventus-Udinese: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Alvaro Morata-Federico Chiesa Juventus
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Udinese, posticipo della 15^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Dopo la sosta natalizia, ritorna in campo la Serie A con la 15^ giornata di campionato. Il posticipo di domenica 3 gennaio 2021 delle 20:45 vedrà in scena il match tra Juventus e Udinese. La squadra di Pirlo deve riscattare la brutta sconfitta interna contro la Fiorentina per 0-3, che insieme all'annullamento della vittoria a tavolino contro il Napoli, hanno fatto precipitare i bianconeri al sesto posto in classifica. Anche l'Udinese è reduce da una brutta sconfitta interna per 0-2 col Benevento, che è costato il decimo posto in classifica proprio a danno dei campani. Aria di rivalsa, dunque, per entrambe le squadre in questo primo match del nuovo anno. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Juventus e Udinese.

Come arriva la Juventus

La Juventus, con la sconfitta casalinga contro la Fiorentina, ha raccolto il primo stop in campionato di questa stagione, interrompendo una serie positiva in Serie A che durava da dodici giornate. I bianconeri, infatti, erano stati battuti nell'ultima giornata del campionato 2019/20 dalla Roma per 3-1 all'Allianz Stadium. Attualmente la squadra di Pirlo occupa la sesta posizione in classifica, avendo fatto registrare 6 vittorie ed altrettanti pareggi e la sola sconfitta rimediata con il club viola. Con 24 punti conquistati sono dieci lunghezze dalla capolista Milan, con una partita da recuperare contro il Napoli.

I bianconeri hanno fatto registrare un'ottima solidità difensiva con soltanto 13 reti subite, una soltanto in più del Napoli, miglior reparto arretrato della Serie A. Tuttavia alla squadra piemontese pecca in fase realizzativa, nonostante la presenza di attaccanti del calibro di Ronaldo, Morata e Dybala. Sono 25 le reti realizzate in questo campionato, ben 9 in meno dell'Inter, che rappresenta il miglior attacco del tabellone.

Nonostante un inizio non convincente dal punto di vista dei risultati, la Juventus può ripartire nel nuovo anno da due statistiche molto importanti. La vecchia signora è la squadra con la migliore precisione nei passaggi (88,68%) e si trova al secondo posto nella classifica dei passaggi riusciti (6888) e del possesso palla (59.96% in media). Andrea Pirlo dovrà far tesoro di queste statistiche e tramutarle in vittorie, a cominciare dalla partita con l'Udinese.

Come arriva l’Udinese

L'Udinese dopo la sconfitta rimediata contro il Benevento ha interrotto una striscia positiva che la vedeva imbattuta da 6 partite. La squadra di Gotti è scesa al dodicesimo posto in classifica con 15 punti frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e ben 6 sconfitte. Anche i friulani devono però recuperare una partita, quella contro l'Atalanta di Gasperini. Nonostante il passo falso contro i giallorossi l'Udinese in questo campionato ha fatto registrare numeri confortanti soprattutto in fase difensiva.

Sono 17 i gol subiti in campionato: solo Napoli (12), Juventus (13) e Verona (14) hanno fatto meglio. Preoccupa molto, però, la fase offensiva. I 14 gol realizzati in altrettante giornate di campionato valgono alla squadra di patron Soldati il secondo peggior attacco dietro Crotone e Parma appaiate in vetta a questa classifica con 13 reti segnate.

Orario di Juventus-Udinese e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Juventus e Udinese si giocherà domenica 3 gennaio 2021 alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino. La gara si disputerà a porte chiuse a causa del Dpcm del governo in seguito all’aumento dei casi di Coronavirus in Italia. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming DAZN e sarà visibile tramite qualsiasi dispositivo che supporti l'app di DAZN o in tv per gli abbonati Sky che abbiano sottoscritto l’offerta Sky-DAZN, sul canale satellitare DAZN1 (209).

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 15^ giornata

Probabili formazioni Juventus-Udinese

Per la prima gara del 2021, Pirlo recupera Demiral e Arthur. L’allenatore perde Morata per un risentimento muscolare. Davanti a Szczesny solo panchina per Chiellini che lascerà spazio alla coppia Bonucci-de Ligt, con Danilo – che sostituirà lo squalificato Cuadrado – e Alex Sandro sulle fasce. A centrocampo, spazio a McKennie e Bentancur al centro, mentre sugli esterni probabile l'utilizzo sia di Kulusevski che di Chiesa. Panchina per Ramsey. In attacco, confermato il tandem Ronaldo-Dybala.

Nell’Udinese ancora out i vari Ouwejan, Prodl e Jajalo. Non convocati Okaka Nuytinck. Ancora uno stop per Deulofeu che dà forfait in zona Cesarini. Ci sarà invece Molina, che ha svolto l’ultimo allenamento con il gruppo.  Gotti dovrebbe così puntare sul consueto 3-5-2, con Musso tra i pali e linea difensiva formata da  De Maio -che sostituirà lo squalificato Becao-, Bonifazi e Samir. Gli esterni nei cinque di centrocampo saranno Stryger Larsen da una parte e Zeegelaar dall’altra. Completano il reparto le mezze ali Pereyra e De Paul, con Arslan nel ruolo di vertice basso in vantaggio su Walace. In attacco obbligato il duo Pussetto-Lasagna.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Bentancur, Kulusevski; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo

Udinese (3-5-2): Musso; Bonifazi, De Maio, Samir; Larsen, Pereyra, Arslan, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna. AllGotti

Consulta tutte le probabili formazioni della 15^ giornata di Serie A

Precedenti Juventus-Udinese

Sono 92 i precedenti in Serie A tra la Juventus e l'Udinese. I piemontesi sono riusciti a conquistare i tre punti ben 62 volte, anche se nell'ultimo incontro disputato alla Dacia Arena sono rimasti a bocca asciutta grazie al 2-1 in rimonta firmato Nestorovski e Fofana. In casa, però, sono reduci da quattro vittorie consecutive contro i friuliani, l'ultima quella del 15 dicembre 2019 nel 3-1 che vide la doppietta di Ronaldo e il gol di Bonucci nei primi 45′ di gioco. Di Pussetto la rete di consolazione nei minuti finali.

L’Udinese è rimasta imbattuta contro la Juventus per ben 30 volte. Oltre i 17 pareggi conquistati sono da segnalare le 13 vittorie, di cui una nell'ultimo incontro disputato tra le due squadre e  ben 7 quelle avvenute in trasferta e dove i friulani rappresentano una vera bestia nera per la vecchia signora. L'ultima volta che fu registrato il segno “2” non è tanto lontana: era il 23 agosto 2015, con l' 1-0 firmato da Thereau.

Juventus-Udinese: i consigli per il fantacalcio

Passando al capitolo fantacalcio, per la prima gara del 2021 attenzione ai possibili protagonisti e antagonisti di Juventus-Udinese. Nella squadra di casa sono consigliatissimi quasi tutti gli undici titolari a cominciare dal duo d'attacco Ronaldo-Morata. Il totem portoghese,12 reti in campionato, e il suo alter-ego spagnolo devono assolutamente dimenticare la brutta prestazione contro la Fiorentina e sono pronti a riportare bonus importanti. Consigliatissimi anche Chiesa e Kulusevski, che potranno portare assist e buon voto. Ok anche a Mckennie, lo statunitense è diventato un titolare che fornisce sempre prestazioni sopra la sufficienza. In difesa meglio evitare Alex Sandro: il brasiliano è uno dei peggiori difensori quest'anno al fantacalcio con una fantamedia del 5,4.

Nell'Udinese per questa sfida difficile si salva soltanto Rodrigo De Paul: l'argentino, tiratore di tutti i calci piazzati dell'Udinese, con la sua fantamedia del 6,96 è impossibile da tener fuori. Sconsigliata in blocco tutto il reparto difensivo. De Maio, Bonifazi e Samir non danno assolutamente garanzie. Chi ha Pereyra, può provare l'azzardo: il gol dell'ex è sempre una suggestione al fantacalcio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A