Seguici su

La Liga

Liga 2020/21, risultati e classifica della 16^ giornata di campionato

Sergio Ramos Real Madrid

I risultati della 16^ giornata di Liga, la classifica aggiornata ed i capocannonieri del campionato spagnolo

Lo spettacolo del campionato spagnolo non si è fermato per la sosta di Natale, anzi ha raddoppiato gli appuntamenti. I risultati della 16^ giornata – turno infrasettimanale di Liga – hanno confermato il trend d’inizio stagione che vede il torneo non avere ancora un padrone. Partite combattute e spettacolari, a cominciare dall’anticipo di martedì 29 dicembre che ha visto il Siviglia imporsi per 2-0 sul Villarreal. Match indirizzato dai padroni di casa già in avvio dal calcio di rigore realizzato da Ocampos e concesso per un fallo di mano in area di Foyth. Nella ripresa, poi, En-Nesyri ha finalizzato un rapido contropiede consegnando ai suoi la vittoria. Il Siviglia – al quarto risultato utile consecutivo – agguanta i gialli di Spagna al quarto posto, a quota 26 punti, ma con due partite ancora da recuperare.

Il Barcellona – privo di Messi – non va oltre l’1-1 contro l’Eibar in un match apparso a tratti stregato. Al Camp Nou i padroni di casa hanno subito l’occasione del vantaggio, ma Braithwaite sbaglia un calcio di rigore angolando troppo la conclusione. Lo stesso numero nove si fa perdonare pochi minuti dopo finalizzando un’azione palla a terra del Barcellona, ma – dopo una revisione al Var – la marcatura viene annullata per fuorigioco. Gli ospiti prendono fiducia, giocano una partita attenta e in avvio di ripresa passano meritatamente in vantaggio: Araujo sbaglia un controllo e permette a Kike di involarsi palla al piede. L’attaccante, a tu per tu con il portiere, insacca. Dopo dieci minuti Dembele riporta il risultato in parità con un destro preciso da dentro l’area. Secondo pareggio casalingo consecutivo per i blaugrana, ora a meno dieci punti dalla vetta.

Succede di tutto nella partita tra Levante e Betis Siviglia, vinta alla fine 4-3 dai padroni di casa. Duarte sblocca il match in avvio su azione da calcio d’angolo, poi, – sempre da corner – gli ospiti pareggiano i conti con Mandi. A metà primo tempo si prende la scena José Luis Morales, autore di due gol in tre minuti ed entrambi arrivati con conclusioni spettacolari al volo da dentro l’area, una di destro, l’altra di mancino. Il gol di Roger Marti ad inizio ripresa porta il risultato sul 4-1 e sembra chiudere la contesa, ma una follia di Suarez – espulso per una manata al volto ad un avversario – rimette tutto in discussione. Il Betis Siviglia prende fiducia e si rifà sotto grazie alla doppietta di Sergio Canales. Il forcing finale, però, non porta ad altre realizzazioni da parte degli ospiti. Terza vittoria consecutiva in casa per il Levante, che abbandona la zona retrocessione e vola a 18 punti, a -1 dal Betis.

La giornata di anticipi si conclude con il pareggio a reti bianche tra Cadice e Valladolid. Una partita avara di emozioni, che ha visto gli ospiti colpire una traversa nel primo tempo con un bel colpo di testa di Weissman. Nel finale i padroni di casa hanno provato a vincere la gara, ma Masip ha salvato i suoi con due parate miracolose su Lozano prima e Espino poi. Il programma del mercoledì si è aperto invece con il successo del Granada per 2-1 sul Valencia. A passare in vantaggio sono gli ospiti con Gameiro, al suo primo gol stagionale. Sul finire di primo tempo, poi, Kenedy trova il pareggio direttamente da calcio di punizione, con il tiro divenuto imparabile dopo una deviazione della barriera. Nella ripresa succede di tutto: tre espulsioni nel giro di dieci minuti portano il Valencia a rimanere in nove uomini e il Granada in dieci. All’88’ Molina trova il colpo del ko, regalando ai padroni di casa un successo che vale il settimo posto solitario in classifica a quota 24 punti.

All’Atletico Madrid è invece sufficiente un gol del solito Luis Suarez per battere il Getafe e confermarsi in vetta alla Liga con 35 punti conquistati in 14 partite. L’uruguaiano ha segnato il suo gol di testa, sfruttando al meglio un calcio di punizione di Carrasco. Nel finale Correa si è visto respingere dal portiere avversario il colpo del possibile raddoppio. Successo interno anche per il Celta Vigo che regola 2-1 l’Huesca, sempre più fanalino di coda del torneo. Mattatore del match, ancora una volta, Iago Aspas, autore prima dell’assist per il gol di Nolito e poi marcatore del raddoppio dopo un’azione personale. La squadra ospite si sveglia nel finale: Seoane colpisce un palo, poi segna la rete che riapre il match. In pieno recupero Blanco salva sulla linea il pallone del possibile 2-2.

Il mercoledì di Liga si conclude con il mezzo passo falso del Real Madrid, fermato sull’1-1 dall’Elche. La squadra di Zidane parte forte con Marcelo che colpisce la traversa interna con un bolide dal limite dell’area. Dopo pochi minuti Asensio lo imita, ma questa volta sulla ribattuta del montante Modric insacca di tap-in la rete del vantaggio. Nella ripresa un fallo di Carvajal in area porta alla concessione di un rigore per l’Elche, finalizzato da Fidel Chavez. Nel finale Sergio Ramos ha l’occasione per vincere la partita, ma Badia lo mura. Il Real perde così contatto con la vetta: 33 i punti, a -2 dall’Atletico Madrid capolista, ma con due gare in più.

Il programma della 16^giornata di Liga si è chiuso poi giovedì 31 dicembre con due posticipi: nel primo pomeriggio importante vittoria della Real Sociedad per 1-0 sul campo dell’Athletic Bilbao: agli ospiti è sufficiente il gol in avvio di Portu per consolidare il terzo posto solitario in classifica. Pareggio per 1-1 invece tra Osasuna e Alaves. I padroni di casa – in inferiorità numerica dall’8′ per l’espulsione di Martinez – passano in vantaggio nella ripresa con un gol di Morales. Nel finale gli ospiti trovano il pari grazie a un calcio di rigore realizzato da Martinez.

Risultati 16^ giornata di Liga 2020/21

Siviglia-Villarreal 2-0

Barcellona-Eibar 1-1

Levante-Betis Siviglia 4-3

Cadice-Valladolid 0-0

Granada-Valencia 2-1

Atletico Madrid-Getafe 1-0

Celta Vigo-Huesca 2-1

Elche-Real Madrid 1-1

Athletic Bilbao-Real Sociedad 0-1

Osasuna-Alaves 1-1

Classifica Liga 2020/21

Atletico Madrid 35 punti **

Real Madrid 33

Real Sociedad 29

Siviglia 26 **

Villarreal 26

Barcellona 25 *

Granada 24 *

Celta Vigo 23

Cadice 19

Betis Siviglia 19

Levante 18 *

Athletic Bilbao 18

Alaves 18

Getafe 17 *

Elche 16 **

Eibar 16

Valencia 15

Valladolid 15

Osasuna 13 *

Huesca 12

**due partite in meno

*una partita in meno

Classifica marcatori Liga 2020/21

Aspas (Celta Vigo): 9 (3 rig.)

Benzema (Real Madrid): 8

Luis Suarez (Atletico Madrid): 8

Moreno (Villarreal): 8 (4 rig.)

Messi (Barcellona): 7 (2 rig.)

Oyarzabal (Real Sociedad): 7 (5 rig.)

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in La Liga

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati