Seguici su

Ligue 1

Ligue 1 2020/21, risultati e classifica della 14^ giornata

Squadra Lione Ligue 1
ol.fr

I risultati della 14^ giornata di Ligue 1, la classifica aggiornata ed i migliori capocannonieri del campionato francese

La 14^ giornata di Ligue 1 si è conclusa con il big match tra Psg e Lione nel posticipo domenicale delle ore 21:00. La squadra di Rudi Garcia ha espugnato il parco dei principi con un gol segnato da Kadewere al 35′ della prima frazione di gioco. Per il giocatore dello Zimbabwe sono cinque le marcature in campionato. Con questa vittoria il Lione scavalca proprio il Psg e agguanta il Lille al primo posto in classifica con 29 punti. Non è bastata una strepitosa azione di Mbappè nei minuti di recupero per evitare la sconfitta i parigini. Paura nel finale per un brutto intervento di Thiago Mendes nei confronti di Neymar, che è costato il cartellino rosso al calciatore del Lione.

Il match che ha aperto le porte della 14^ giornata di Ligue 1 è stato il confronto di venerdì sera alle 21:00 tra Saint Etienne e Angers. La partita si è conclusa con uno scialbo 0-0, con i biancoverdi di casa che hanno dominato per lunghi tratti e sono andati vicinissimi al vantaggio. Nnel terzo minuto di recupero, uno strepitoso intervento di Bernandoni, estremo difensore dell’Angers, ha negato la gioia del gol al camerunense Neyou.

Il sabato francese è stato caratterizzato da due partite ricche di gol, una alle 17:00 e l’altra alle 21:00. Nel pomeriggio, il Marsiglia ha regolato per 2-1 i rivali del Monaco, grazie alle reti di Thauvin e Benedetto nel primo tempo. Nella ripresa l’assalto del Monaco alla porta marsigliese non ha dato i frutti sperati: non è bastato infatti il rigore segnato da Ben Yedder al 79′ per uscire imbattuti dal Velodrome. La squadra di Villas Boas consolida così il quarto posto in classifica con 27 punti a sole due lunghezze dalla vetta. 

Immediatamente dietro l’ OM sale in classifica il Montpellier, che dopo un inizio di stagione altalenante, sembra aver trovato la quadratura. Le reti di Mavididi, Mendes e Laborde permettono agli arancio-blu di espugnare il difficile campo del Lens. Ai padroni di casa va il merito di aver recuperato l’iniziale svantaggio di due reti grazie all’autogol di Omlin e al rigore trasformato a inizio ripresa da Kakuta. L’attaccante del Lens sale così a 6 reti nella classifica marcatori.

La domenica è iniziata con il successo esterno del Rennes sul campo del Nizza nel lunch match. La squadra di Stephan torna al successo dopo 4 giornate, grazie al gol segnato da Niang, vecchia conoscenza del calcio italiano per le sue stagioni al Milan. I match delle ore 15:00 hanno visto invece i successi casalinghi di Brest e Lorient. La squadra di Dall’Oglio sembra non voler pareggiare in questo campionato e il 2-1 nei confronti del Reims porta a sette il bottino di vittorie contro le altrettanti sconfitte. Le reti di Honorat e Mounie (che ha sbagliato anche un rigore nel primo tempo) condannano la squadra della cattedrale di Notre-Dame al penultimo posto in classifica. Da registrare il primo gol in campionato per Armir Zeneli che firma il 2-1 finale.

Facile il successo del Lorient contro il Nimes: il netto 3-o permette agli arancio-neri di sorpassare in classifica proprio i diretti rivali biancorossi, uscendo temporaneamente dalla zona retrocessione. Spettacolo nel finale dove assoluto protagonista è il Var che in due minuti annulla prima il momentaneo 2-1 di Roux e poi il 3-0 di Laurient, prima che Wissa al 90′ fissi il punteggio sul 3-0 finale. Ineccepibili, però, le decisioni della tecnologia.

I pareggi con gol tra Nantes-Dijon 1-1 e Strasburgo-Metz 2-2 hanno galvanizzato il pomeriggio domenicale francese. Ben tre sono stati i rigori fischiati nelle due partite, con l’attaccante del Metz Bronn che si è concesso di sbagliare il tiro dagli undici metri dopo che al 30′ del primo tempo aveva portato in vantaggio i suoi sempre dal dischetto. Alle 17:00 un altro match di cartello ha visto il Lilla conquistare la vetta della classifica dopo il successo per 2-1 sul Bordeaux. Tutte nei primi 45 minuti le reti realizzate: Bamba e Fonte per i padroni di casa e Basic per gli ospiti. Da segnalare la premiazione per Yazici a inizio partita: il turco rossoblu ha vinto il premio come miglior calciatore del mese.

Risultati 14^ giornata Ligue1 2020/21

St. Etienne-Angers 0-0

Marsiglia-Monaco 2-1

Lens-Montpellier 2-3

Nizza-Rennes 0-1

Brest-Reims 2-1

Lorient-Nimes 3-0

Nantes-Dijon 1-1

Strasburgo-Mets 2-2

Lilla-Bordeauz 2-1

Psg-Lione 0-1

Classifica Ligue1 2020/21

Lilla 29 punti

Lione 29

Psg 28

Marsiglia 27**

Montpellier 26

Monaco 23

Angers 23

Rennes 2

Lens 21

Brest 21

Bordeaux 19

Nizza 18*

Metz 17

Nantes 14

St. Etienne 13

Strasburgo 11

Lorient 11

Nimes 11

Reims 10

Dijon 9

*una partita in meno

**due partite in meno

Classifica marcatori Ligue1 2020/21

Mbappe (Psg): 10 gol (3 rig.)

Dia (Reims): 8 gol (3 rig.)

Ekambi (Lione): 7 gol (1 rig.)

Ben Yedder (Monaco): 7 gol (4 rig.)

Delort (Montpellier): 6 gol


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ligue 1

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati