Infortuni

Napoli, infortunio Mertens: trauma distorsivo di secondo grado alla caviglia

Napoli, infortunio Mertens: trauma distorsivo di secondo grado alla caviglia
© imagephotoagency.it

Arrivato l'esito degli esami per l'attaccante belga che si è fermato all'inizio del match di campionato contro l'Inter

Dries Mertens si accascia al suolo al 14′ del primo tempo della partita contro l'Inter. Sembra da subito qualcosa di grave, infatti il belga si fa male da solo cercando di mettere in mezzo un pallone abbastanza difficile. Il giocatore non prova nemmeno a rientrare e abbandona il campo in favore di Petagna, portato fuori a spalla dai sanitari del Napoli.

La sostituzione costa caro a Gattuso che è costretto a rinunciare a Mertens – con Osimhen anche fuori per infortunio – perdendo quindi gran parte del suo sprint offensivo. Infatti alla fine il risultato del campo vede l'Inter uscire vincitrice con i partenopei che finiscono anche in dieci per l'espulsione di Insigne per proteste.

Il comunicato ufficiale del Napoli

Nella giornata di giovedì 17 dicembre arriva l'esito degli esami a cui il calciatore è stato sottoposto col comunicato ufficiale della società partenopea:

“Dries Mertens sostituito ieri durante Inter-Napoli si è sottoposto, presso la Clinica Pineta Grande, ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato un trauma distrorsivo di primo/secondo grado alla caviglia sinistra con interessamento del comparto mediale.

Le sue condizioni saranno rivalutate tra 3 settimane. Il giocatore ha già iniziato la riabilitazione che proseguirà in Belgio durante il periodo natalizio”.

I tempi di recupero di Mertens

Come dice il comunicato della società, il giocatore sarà rivalutato tra tre settimane per verificare l'andamento del recupero. Questo significa che l'assenza sarà di almeno un mese per l'attaccante belga, con la Supercoppa Italiana del 20 gennaio fortemente a rischio.

Visto il calendario fitto potrebbero essere addirittura dieci le partite che Mertens potrebbe essere costretto a saltare. Infatti oltre alle ultime due di questo 2020 – contro Lazio e Torino – salterà sicuramente anche Cagliari, Spezia, Spezia, Udinese e Fiorentina di campionato, più la sfida all'Empoli in Coppa Italia. A forte rischio la Supercoppa Italiana del 20 gennaio contro la Juventus, con anche le altre sfide di Serie A contro Verona e Parma per rivederlo in campo quasi sicuramente nel mese di febbraio.

Come il Napoli sostituirà Mertens

L'assenza del belga è una brutta tegola in questo momento per il Napoli che sarà costretto anche a fare a meno di Osimhen in questo finale di 2020. Ai due infortunati si aggiunge Insigne che è stato squalificato in occasione della sconfitta contro l'Inter, e l'anno potrebbe essere finito anche per lui qualora dovessero arrivare due giornate di stop.

L'unica punta centrale disponibile è Petagna – con Milik che è stato messo fuori rosa – con i soli Politano e Lozano che possono agire come esterni d'attacco. Centralmente sulla trequarti potrebbero alternarsi Zielinski e Ruiz, col polacco che si è trovato molto a suo agio in quella posizione nelle ultime uscite.

Possibile anche un avanzamento di Ghoulam per cercare di far rifiatare uno dei due esterni offensivi, anche se in questo modo si perderebbe tantissimo in termini di imprevedibilità e tecnica che garantiscono i due titolari.


Antonio Piccolo

Calabrese, laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e appassionato di calcio. “Non c’è un altro posto al mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio”. [Albert Camus]

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Infortuni