Seguici su

Europa League

Napoli-Real Sociedad: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza Lorenzo Insigne Napoli
twitter.com/sscnapoli

Tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Real Sociedad, 6^ giornata dei gironi di Europa League: come arrivano le squadre, precedenti, statistiche

Sesta e ultima giornata della fase a gironi di Europa League che volge al termine, è tempo di verdetti. Il Napoli, come tante altre squadre italiane, giocherà una partita da dentro o fuori contro gli spagnoli della Real Sociedad. I partenopei sono in testa al gruppo F con 10 punti, mentre i baschi si trovano al secondo posto del girone alla pari con gli olandesi dell’AZ Alkmaar con 8 punti. A chiudere il Rijeka con un solo punto.

Il Napoli si avvicina ad una partita difficile, contro una squadra che sta impressionando nel campionato spagnolo, con la consapevolezza di poter contare su due risultati dei tre a disposizione per la qualificazione ai sedicesimi. Nella partita di andata allo stadio Reale Arena, il Napoli riuscì a conquistare una vittoria preziosa grazie alla rete di Matteo Politano. Considerando il facile impegno dell’AZ Alkmaar con il Rijeka già eliminato da tempo, potrebbe esserci un solo posto disponibile per accedere alla fase successiva dell’Europa League. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Napoli e Real Sociedad.

Come arriva il Napoli

Il San Paolo, che proprio da giovedì (giorno della gara) diventerà Stadio Diego Armando Maradona, sembra il palcoscenico perfetto per centrare la qualificazione. Alla squadra di Gattuso basterà un pareggio per proseguire il cammino in Europa League. Dopo la sconfitta con l’AZ Alkmaar alla prima giornata, il Napoli ha ottenuto dieci punti nelle successive quattro partite, pareggiando l’ultimo incontro proprio contro gli olandesi.

In campionato gli azzurri vengono dalle due vittorie schiaccianti contro Roma e Crotone, entrambe per 4-0. Il Napoli è dunque in un ottimo momento di forma e Gattuso ha a disposizione una rosa ampia che gli permette anche di usare molto turnover. La sensazione è che per una sfida cosi importante l’allenatore calabrese si affiderà ai suoi titolari. Gli attaccanti del Napoli sembrano in forma smagliante, in particolare Insigne e Lozano che stanno vivendo un avvio di stagione entusiasmante. I partenopei punteranno sulle loro grandi potenzialità offensive per mettere in difficoltà gli spagnoli. Dovrebbe con ogni probabilità mancare Victor Osimhen, che non ha ancora recuperato dall’infortunio.

Come arriva la Real Sociedad

La Real Sociedad ha finora totalizzato 8 punti nel girone di Europa League, con due vittorie due pareggi e una sconfitta, proprio contro il Napoli nella gara d’andata. I baschi che stanno impressionando per il loro cammino nel campionato spagnolo, hanno perso la vetta della Liga nell’ultimo weekend, dopo settimane passate da capolista. Il pareggio a reti inviolate ottenuto sul campo dell’Alaves ha permesso all’Atletico Madrid di superare la Real Sociedad e di portarsi al primo posto in classifica.

I ragazzi allenati da Alguacil sono chiamati a compiere una vera e propria impresa contro il Napoli, avendo a disposizione un solo risultato, la vittoria. Questo potrebbe complicare i piani della Real Sociedad, una squadra abituata a vincere le partite subendo pochi gol e aspettando gli avversari. Nello scontro decisivo contro gli azzurri questo non sarà possibile e servirà una partita giocata all’attacco fin da subito. A complicare la situazione ci sono diversi giocatori indisponibili o in dubbio, soprattutto nel reparto offensivo.

Orario di Napoli-Real Sociedad e dove vederla in tv o in streaming

La partita Napoli-Real Sociedad è in programma giovedì 10 dicembre alle ore 18:55 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, con assenza del pubblico per le restrizioni legate al coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky, sui canali Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (canale 253). La parità verrà trasmessa in chiaro sul canale TV8 e in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Europa League 2020/21, il programma della 6^ giornata della fase a gironi

Probabili formazioni Napoli-Real Sociedad

Gattuso dovrebbe avere a disposizione tutti i suoi uomini, escluso Osimhen. Per il nigeriano, il recupero dall’infortunio al gomito sta durando più del previsto. Il Napoli si schiererà con il 4-2-3-1. In porta dovrebbe giocare Ospina, che nell’ultimo turno di Europa League ha parato un rigore importantissimo evitando la sconfitta in Olanda. In difesa ci saranno Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. In mediana Fabian Ruiz sicuro del posto, per affiancarlo ballottaggio tra Bakayoko e Demme, con il francese favorito. Sugli esterni Insigne e uno tra Lozano e Politano, mentre Zielinski in un gran momento di forma è ormai tornato un titolare imprescindibile. Come punta giocherà Mertens, con Petagna in panchina.

Assenze importanti per la Real Sociedad che dovrà fare a meno di due titolari inamovibili, Oyarzabal e Illaramendi. David Silva resta ancora in dubbio ma dovrebbe esserci. Alguacil giocherà probabilmente con il 4-4-2. Moya tra i pali, in difesa ci saranno Monreal, Le Normand, Zubeldia ed Elustondo (appena recuperato). A centrocampo Portu e Silva agiranno sugli esterni, mentre Guevara e Merino giocheranno al centro. In attacco Isak e Willian Jose.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

Real Sociedad (4-4-2): Moya; Elustondo, Zubeldia, Le Normand, Monreal; Portu, Guevara, Merino, Silva; Isak, Willian Jose. All. Alguacil

Precedenti Napoli-Real Sociedad

La vittoria del Napoli per 0-1 in Spagna nella gara d’ andata è l’unico precedente nella storia delle due squadre. Nelle competizioni europee, il Napoli ha disputato otto partite in casa contro squadre spagnole. I partenopei sono riusciti a vincere in due occasioni e hanno perso solo una volta, in Champions League contro il Real Madrid nel 2017. Cinque i pareggi.

La Real Sociedad ha giocato in trasferta in Italia due volte, perdendo entrambe le gare: contro l’Inter nel 1979/80 e contro la Juventus nel 2003/04.

Il Napoli si qualifica se…

Proprio nella gara d’esordio al nuovo Diego Armando Maradona, il Napoli potrebbe conquistare il passaggio del turno verso i sedicesimi di finale di Europa League. Agli azzurri basta anche un pareggio nello scontro diretto contro la Real Sociedad per raggiungere l’importante traguardo. Inoltre, la qualificazione potrebbe arrivare anche in caso di sconfitta contro gli spagnoli e di ko o di pareggio in contemporanea dell’AZ Alkmaar in Croazia contro il Rijeka.

I partenopei − peraltro già primi in classifica − hanno grandi possibilità di confermare la loro posizione, utile per presentarsi come testa di serie ai sorteggi della fase successiva. Infatti, vincendo il primo posto sarebbe matematicamente conquistato, cosi come anche in caso di pareggio contro la Real Sociedad e di stesso risultato o di sconfitta dell’AZ Alkmaar contro il Rijeka.

In caso di parità tra Napoli e Real Sociedad e di successo dell’AZ in Croazia, gli azzurri passerebbero il turno − però solo come secondi classificati − perché a parità di punti (11), gli olandesi sarebbero avanti negli scontri diretti.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Europa League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati