Seguici su

Ultime dai campi

Le probabili formazioni di Benevento-Genoa

Domenico-Criscito-Genoa
© imagephotoagency.it

Le possibili scelte di Inzaghi e Maran per Benevento-Genoa: tutti i dubbi e i ballottaggi in vista della 13^ giornata di Serie A

Si avvicina sempre di più la gara tra Benevento-Genoa – valida per la 13^ giornata di Serie A – che si giocherà domenica 20 dicembre alle 15:00. La squadra di Inzaghi non vince dalla sfida del 22 novembre in casa della Fiorentina. Da allora solo pareggi e sconfitte, nonostante il buon pari contro la Lazio all’ultima giornata i giallorossi hanno conquistato appena tre punti nelle ultime quattro partite. Il grifone non ha una situazione migliore. Anche i rossoblu vengono da un importante pareggio contro il Milan nell’ultima giornata di Serie A, ma la squadra di Maran non riesce a vincere in campionato da undici partite.

Tutte le probabili formazioni della 13^ giornata di Serie A

Vista la buona prestazione contro la Lazio, Filippo Inzaghi conferma il blocco che ha fermato sull’1-1 i biancocelesti. L’allenatore dei campani dovrebbe riproporre il solito modulo ad albero di natale, il 4-3-2-1. I giallorossi dovranno fare a meno di uno dei migliori giocatori in mezzo al campo, Schiattarella, che dovrà scontare un turno di squalifica per l’espulsione avvenuta dopo l’intervento duro su Correa nel match contro la Lazio nella 12^ giornata. Al suo posto probabilmente ci sarà Dabo, tra Hetemaj e Ionita. Dietro potrebbe esserci Barba al fianco di Glik al centro della retroguardia dei sanniti, con Foulon a sinistra. Rischia Tuia. Davanti Iago Falque sta trovando la migliore condizione e dopo essere subentrato dalla panchina nelle ultime due partite potrebbe giocarsi il posto da titolare nella 13^ giornata contro il Genoa. Insieme allo spagnolo dovrebbe agire Improta è duello aperto con Caprari e Insigne, alle spalle dell’unico terminale offensivo Lapadula. Ancora fuori per infortunio Moncini, Maggio e Caldirola.

Per il suo Genoa Maran ripropone l’undici schierato nel pareggio contro il Milan, anche se potrebbe cambiare qualche pedina in attacco. Il modulo è il 4-4-2 con il quale sono arrivati i pareggi contro Fiorentina e l’ultimo contro il Milan. Difesa guidata ancora da Bani, Goldaniga e Masiello, complice la lesione muscolare che costringe in infermeria Zapata. A sinistra ancora tenuto fuori Criscito, potrebbe esserci Czyborra dopo l’infortunio di Pellegrini. Sulla fascia sinistra di centrocampo potrebbe arrivare la conferma per Pjaca che sta ritrovando spazio e gamba. Sulla destra ancora Ghiglione, nel mezzo dovrebbero partire Sturaro e Lerager, più indietro Radovanovic e Badelj. In avanti si candida ad un posto da titolare Destro che nell’ultima gara contro il Milan ha giocato la sua terza partita da titolare quest’anno ed ha segnato una doppietta. Al suo fianco più Schomurodov di Scamacca.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Hetemaj, Dabo, Ionita; Improta, Iago Falque; Lapadula. All. Inzaghi

Genoa (4-4-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello, Czyborra; Ghiglione, Sturaro, Lerager, Pjaca; Schomurodov, Destro. All. Maran

Tutto su Benevento-Genoa: precedenti, consigli per il fantacalcio e come vedere la partita in tv


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime dai campi

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati