Seguici su

Ultime dai campi

Le probabili formazioni di Spezia-Genoa

allenatore-genoa-ballardini
genoacfc.it

Le possibili scelte di Italiano e Ballardini per Spezia-Genoa: tutti i dubbi e i ballottaggi in vista della 14^ giornata di Serie A

Si avvicina sempre di più la gara tra Spezia-Genoa – valida per la 14^ giornata di Serie A – che si giocherà mercoledì 23 dicembre alle 20:45. La squadra di casa cerca un successo che manca dallo scorso 7 novembre (Benevento-Spezia 0-3). Da lì tre pareggi e tre sconfitte. Dall’altra parte del campo il grifone che in settimana ha visto un cambio in panchina. La società ha esonerato Maran e richiamato alla guida della squadra Davide Ballardini, alla sua quarta esperienza in Liguria

Tutte le probabili formazioni della 14^ giornata di Serie A

Lo Spezia si prepara ad affrontare il derby contro il Genoa con alcune defezioni importanti. Mister Italiano recupera Chabot, squalificato contro l’Inter, ma deve fare i conti con le assenze di Zoet (lesione all’adduttore), Mattiello e Capradossi (rottura del legamento crociato). In attacco ancora out Galabinov – assente dal 4 ottobre per una lesione al quadricipite – mentre risultano indisponibili anche Sena (lesione al polpaccio), Verde e Dell’Orco. I bianconeri dovrebbero scendere in campo con il classico 4-3-3 con in porta Provedel. In difesa rientra Chabot, mentre al suo fianco resta vivo il ballottaggio tra Terzi ed Erlic, con il capitano attualmente in vantaggio. A destra confermato ci sarà Sala con Ferrer infortunato, mentre a sinistra Bastoni dovrebbe spuntarla su Marchizza. A centrocampo sicuri di un posto Estevez e Pobega. Dubbio in regia: Ricci parte in vantaggio su Agoume, con Maggiore che dovrebbe iniziare il match dalla panchina. In attacco solo certezze: il tridente sarà formato da Gyasi, Nzola e Farias, con Agudelo pronto a subentrare a gara in corso.

Il Genoa di Ballardini potrebbe presentarsi all’Alberto Picco con diverse novità di formazione. Il tecnico deve però fare i conti con l’infermeria. Ancora out Marchetti: in difesa pesano le assenze di Zapata (lesione al bicipite) e Biraschi (operato alla spalla) oltre che di Luca Pellegrini (lesione all’adduttore). In avanti non recuperano neanche Cassata e Parigini, dati per rientranti solo dopo la sosta di Natale. I rossoblù potrebbero giocare con un propositivo 3-5-2. In porta confermato Perin, davanti a lui scelte obbligate con Goldaniga, Bani e Masiello a formare il terzetto difensivo. Sugli esterni spazio a Ghiglione a destra e a capitan Criscito a sinistra, mentre in regia potrebbe spuntarla Badelj con Rovella e Lerager ai suoi lati. Assente Sturaro. In avanti sicuro di un posto Scamacca: al suo fianco ballottaggio tra Destro e Shomurodov, con l’uzbeko attualmente in vantaggio.

Spezia (4-3-3): Provedel; Sala, Chabot, Terzi, Bastoni; Estevez, Ricci, Pobega; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello; Ghiglione, Lerager, Badelj, Rovella, Criscito; Scamacca, Shomurodov. All. Ballardini

Tutto su Spezia-Genoa: precedenti, consigli per il fantacalcio e come vedere la partita in tv


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime dai campi

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati