Seguici su

Serie B

Serie B 2020/21, il programma dell’11^ giornata: big match Lecce-Frosinone

esultanza gol Mariusz Stepinski Lecce
© imagephotoagency.it

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere le partite dell’11^ giornata. Apre Vicenza-Monza. Chiude Cittadella-SPAL

Giornata molto corta in Serie B, che vedrà tutte le squadre impegnate tra venerdì e sabato, in vista del dodicesimo turno che inizierà già lunedì. Sarà un vero e proprio tour de force fino al 4 gennaio per il campionato cadetto. L’undicesima giornata vedrà impegnate in trasferta molte big. Salernitana, SPAL ed Empoli sono a caccia di vittorie importanti fuori casa per le loro ambizioni di Serie A. La partita più importante sarà sicuramente quella tra Lecce e Frosinone. Ben otto incontri su dieci verranno disputati sabato.

Venezia-Monza (venerdì 11 dicembre ore 19:00)

Il Venezia, dopo il punto prezioso strappato in casa del Lecce, vuole dare continuità al suo campionato ed effettuare il salto di qualità necessario per agganciare le prime posizioni della classifica. I lagunari si trovano al sesto posto con 18 punti e puntano sulla forma straordinaria del bomber Francesco Forte, capocannoniere del torneo con otto reti. Il Monza deve riscattare la netta sconfitta contro la Reggiana e cercare il ritorno alla vittoria dopo due turni senza i tre punti. Per gli ospiti indisponibili Boateng e Paletta. Difficile la partenza da titolare del nuovo arrivato Balotelli, ma una sua convocazione è possibile.

Dove vedere Venezia-Monza: DAZN

Chievo-Reggina (venerdì 11 dicembre ore 21:00)

Match interessante tra Chievo e Reggina. I padroni di casa vengono da due sconfitte contro Frosinone e Lecce che li ha portati ad allontanarsi dalle posizioni di vertice. Gli ospiti hanno ritrovato tranquillità e ossigeno per la classifica dopo la vittoria contro il Brescia, arrivata dopo quattro sconfitte consecutive negli incontri precedenti. Il campo di Verona è da sempre ostico per gli amaranto. Nei 13 precedenti totali, il Chievo ha ottenuto otto vittorie e quattro pareggi. L’unica vittoria dei calabresi risale alla stagione 2012/13 in Coppa Italia.

Dove vedere Chievo-Reggina: DAZN

Brescia-Salernitana (sabato 12 dicembre ore 14:00)

Partita molto delicata quella tra Brescia e Salernitana. I padroni di casa vengono da un momento negativo, con una solo vittoria negli ultimi sei incontri e non sono tanto lontani dalla zona retrocessione. La sconfitta contro la Reggina ha portato all’esonero dell’allenatore Lopez. Di certo i campani non sono l’avversario ideale da affrontare. La Salernitana, capolista del campionato con 23 punti, viene da un momento di forma strepitoso con tre successi consecutivi e sembra aver trovato una maturità e una continuità di rendimento che la rendono una delle principali candidate per la promozione in Serie A.

Dove vedere Brescia-Salernitana: DAZN

Cosenza-Reggiana (sabato 12 dicembre ore 14:00)

I padroni di casa sono a caccia di un successo che potrebbe allontanarli dalle zone calde della classifica. Il Cosenza viene dal pareggio ottenuto in casa del Vicenza e si trova attualmente al sedicesimo posto in classifica con 9 punti. La Reggiana, che ha due punti di vantaggio sui calabresi, viene dalla vittoria netta in casa contro il Monza. Gli ospiti torneranno a giocare sul campo del Cosenza dopo ben dieci anni dall’ultimo incontro.

Dove vedere Cosenza-Reggiana: DAZN

Cremonese-Ascoli (sabato 12 dicembre ore 14:00)

Scontro salvezza tra Cremonese ed Ascoli, che occupano rispettivamente il quartultimo e il penultimo posto della classifica e sono divise da soli tre punti. I padroni di casa vengono dall’importantissimo successo contro l’Entella col risultato di 2-1, coinciso con la prima vittoria in stagione. Gli ospiti vengono da una brutta sconfitta interna con il Pescara e non possono permettersi altri passi falsi, avendo conquistato un solo punto negli ultimi cinque incontri.

Dove vedere Cremonese-Ascoli: DAZN

Lecce-Frosinone (sabato 12 dicembre ore 14:00)

La partita più importante della giornata vedrà sfidarsi Lecce e Frosinone, i tre punti in palio valgono oro per entrambe le squadre. I salentini si trovano al terzo posto in classifica con 19 punti dopo il pareggio con il Venezia, che ha fermato una striscia di quattro vittorie consecutive. Gli ospiti hanno gli stessi punti e vengono da due vittorie consecutive importanti che li hanno rilanciati in classifica.

Dove vedere Lecce-Frosinone: DAZN

Pisa-Pordenone (sabato 12 dicembre ore 14:00)

Nella partita tra Pisa e Pordenone si affrontano due squadre in un discreto momento di forma alla ricerca di punti importanti per la classifica. Una partita equilibrata sulla carta, considerando i soli tre punti che separano i due club. I padroni di casa hanno ottenuto due vittorie negli ultimi quattro incontri, mettendosi alle spalle le zone basse della classifica. Gli ospiti vengono dal pareggio a reti inviolate contro l’Empoli che ha portato al sesto risultato utile consecutivo.

Dove vedere Pisa-Pordenone: DAZN

Entella-Empoli (sabato 12 dicembre ore 14:00)

L’Entella, in una situazione di classifica disperata, deve cercare l’impresa contro l’Empoli. I liguri si trovano all’ultimo posto con cinque punti, hanno messo a segno soltanto sei gol in stagione e non sono ancora riusciti a vincere una partita. I toscani vogliono riprendere la loro marcia dopo i tre pareggi consecutivi che hanno portato ad un allontanamento dalla vetta della classifica.

Dove vedere Entella-Empoli: DAZN

Pescara-Vicenza (sabato 12 dicembre ore 16:00)

Sfida di bassa classifica tra Pescara e Vicenza, alla ricerca di punti preziosi. I padroni di casa hanno ritrovato il successo nell’ultima giornata dopo aver perso quattro delle cinque sfide precedenti. Gli abruzzesi si trovano al terzultimo posto con 7 punti. Gli ospiti vengono dal pareggio interno contro il Cosenza che sa un pò di occasione mancata. Il Vicenza è al quindicesimo posto del campionato con 9 punti all’attivo e ha pareggiato quattro degli ultimi cinque incontri.

Dove vedere Pescara-Vicenza: DAZN

Cittadella-Spal (sabato 12 dicembre ore 18:00)

Gara non semplice per la SPAL che cerca di proseguire il suo cammino inarrestabile sul campo del Cittadella, cha ha vinto una solo partita nelle ultime cinque dopo un ottimo avvio di stagione. I padroni di casa sono settimi in classifica con 14 punti e hanno messo in difficoltà la capolista Salernitana nell’ultimo turno, perdendo solo per 1-0 nei minuti finali. Gli ospiti hanno ottenuto la sesta vittoria consecutiva strapazzando il Pisa nell’ultimo turno e tentano l’assalto al primo posto.

Dove vedere Cittadella-Spal: DAZN


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie B

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati