Seguici su

Europa League

Sparta Praga-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

esultanza gol Frank Kessie Milan
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Sparta Praga-Milan, 6^ giornata dei gironi di Europa League: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Giovedì 10 dicembre andrà in scena Sparta Praga-Milan, match valido per la sesta e ultima giornata dei gironi di Europa League. Gara, ormai, senza obiettivi concreti se non quelli relativi alla gloria e all’onore di entrambe le squadre. Il Milan, infatti, si è qualificato con un turno di anticipo ai sedicesimi di finale della competizione, grazie al successo giovedì scorso contro il Celtic.

Sparta Praga, invece, eliminato dopo la sconfitta nell’ultimo turno in casa del Lille. La classifica del gruppo H vede, dunque, Lille e Milan qualificate, bisognerà capire solo chi passerà da prima; con Sparta Praga e Celtic, ormai eliminate. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Sparta Praga e Milan.

Come arriva lo Sparta Praga

I cechi dello Sparta Praga chiuderanno questa esperienza in Europa League, come terza forza del proprio girone. In cinque partite, sono arrivate due vittorie (entrambe contro il Celtic) e tre sconfitte (due contro il Lille e una contro il Milan nella gara di andata). I punti in graduatoria sono sei, con 10 gol fatti e 11 subiti.

Sparta Praga, che insegue in Fortuna LIGA (la massima divisione ceca) gli acerrimi rivali dello Slavia Praga, distanti solo cinque lunghezze (26 punti vs 21). Nell’ultimo turno, lo scontro diretto tra Sparta e Slavia Praga è stato vinto però dai biancorossi per 3 a 0.

Come arriva il Milan

Prima fase di Europa League ok per il Milan di Pioli, già ai sedicesimi di finale con un turno di anticipo. Determinante la vittoria in rimonta per 4 a 2 contro il Celtic, nell’ultimo turno. I rossoneri possono ancora sperare nel primato, se vincono la loro partita contro lo Sparta Praga e in contemporanea il Lille non facesse risultato contro gli scozzesi del Celtic. Il Milan ha vinto tre partite contro Sparta Praga e Celtic (andata e ritorno), perdendone e pareggiandone soltanto una (0-3 Milan-Lille; 1-1 Lille-Milan).

Percorso in campionato, fin adesso, perfetto del Diavolo, primo in classifica con 26 punti a +5 dai cugini dell’Inter. Sono 30 le partite di fila con gol e non perde in Serie A dallo scorso 8 marzo (Milan-Genoa 1-2). Nell’ultimo turno, altra importante vittoria sul campo della Sampdoria per 2 a 1, a dimostrazione che i rossoneri non sono assolutamente Ibrahimovic dipendenti.

Orario di Sparta Praga-Milan e dove vederla in tv o in streaming

Il match tra Sparta Praga e Milan si svolgerà giovedì 10 dicembre alle ore 21:00. La gara della Generali Arena di Praga sarà regolarmente giocata a porte chiuse a causa delle restrizioni adottate dalla Uefa per combattere il diffondersi della pandemia di coronavirus. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali Sky Sport Uno (canale 201 del satellite) e Sky Sport (canale 252 del satellite). Per gli abbonati Sky sarà possibile assistere al match anche in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Probabili formazioni di Sparta Praga-Milan

Per il sesto e ultimo match di Europa League, il tecnico ceco Kotal dovrà fare a meno degli squalificati Celustka e Dockal, nonché degli infortunati Hlozek e Stetina. Tra i pali Heca, con quartetto difensivo composto da Sacek, Lischka, Plechaty e Hanousek. In centrocampo, spazio a Pavelka, Travnik e Vindheim; mentre in avanti: Karabec, Julius e la vecchia conoscenza del calcio italiano e del Bologna, Krejci.

Nel Milan, assenti gli infortunati Ibrahimovic, KjaerBennacer, nonché Donnarumma, Romagnoli e Calhanoglu per ritrovare un po’ di fiato. In porta, spazio al romeno Tatarusanu; mentre in difesa, Conti prenderà il posto di Calabria, Kalulu affianca Duarte in mezzo e a sinistra Dalot dovrebbe far rifiatare Theo Hernandez. In centrocampo, il duo centrale sarà formato da Tonali e Krunic; mentre sulla trequarti, Castillejo e il figlio d’arte Maldini e il norvegese Hauge  Tutti e tre a supporto dell’unica punta Colombo.

Sparta Praga (4-3-3): Heca; Sacek, Lischka, Plechaty, Hanousek; Pavelka, Travnik, Vindheim; Karabec, Julius, Krejci. All. Kotal

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Conti, Kalulu, Duarte, Dalot; Tonali, Krunic; Castillejo, Maldini, Hauge; Colombo. All. Pioli

Precedenti Sparta Praga-Milan

Quello tra Sparta Praga e Milan sarà l’incontro assoluto numero sei in competizioni ufficiali, il quarto in Europa League/Coppa Uefa. Il primo confronto risale alla stagione 1995/96, quando durante il terzo turno dell’allora Coppa Uefa, il Milan prima vinse 2 a 0 a Milano con doppietta di Weah, mentre a Praga arrivò uno 0-0 che permise ai rossoneri di andare alla fase successiva.

Il Diavolo è rimasto imbattuto anche nel doppio confronto della Champions League 2003/04, pareggio a reti inviolate in Repubblica Ceca e vittoria netta per 4 a 1 a San Siro con doppietta di Shevchenko e reti di Inzaghi e Gattuso; Jun per lo Sparta Praga. Infine, l’ultimo incontro tra le due squadre risale allo scorso 19 ottobre, con il successo del Milan per 3 a 0, con gol di Diaz, Leao e Dalot.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Europa League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati