Seguici su

Serie A

Udinese-Atalanta: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza Duvan Zapata Atalanta
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Udinese-Atalanta, match della 10^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Domenica 6 dicembre andrà in scena il match tra Udinese e Atalanta, valido per la 10^ giornata di Serie A. Le due squadre arrivano alla gara con due diversi stati di forma. Da un lato, l’Udinese è reduce da tre risultati utili consecutivi in campionato e nell’ultima uscita ha vinto all’Olimpico contro la Lazio per 3 a 1. Periodo altalenante, invece, per l’Atalanta, che non trova i tre punti in Serie A dal 31 ottobre (2 a 1 contro il Crotone). In settimana, è arrivato anche un deludente pari contro il Midtjylland in Champions League. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Udinese e Atalanta.

Come arriva l’Udinese

Ottimo periodo di forma per la squadra friulana, che non perde in campionato dallo scorso 1 novembre, quando cadde in casa 2 a 1 contro il Milan capolista. Nelle ultime tre partite, sono arrivati ben sette punti: pari a reti inviolate a Sassuolo; successo interno contro il Genoa per 1 a 0 e vittoria esterna all’Olimpico contro la Lazio per 3 a 1. La squadra di Gotti è salita al tredicesimo posto in classifica, a quota 10 punti.

Dal punto di vista dei numeri, sebbene il bottino di reti è fermo a 10 (terzo peggior attacco insieme a Parma e Fiorentina e dopo Genoa e Crotone), l’Udinese ha avuto un netto miglioramento rispetto alle prime giornate. Infatti, durante i primi tre turni, i bianconeri non avevano segnato neanche un gol.

Il solito De Paul, con Okaka e Pussetto (due reti a testa) sono i principali marcatori di questa squadra. Udinese, che ha subito fin adesso 12 reti in campionato, tra cui soltanto una nelle ultime tre gare. Sintomo di come la squadra di Gotti abbia ritrovato compattezza e solidità.

Come arriva l’Atalanta

I troppi match ravvicinati, con la grana del giocare ogni tre giorni, ha probabilmente fatto perdere un po’ di lucidità agli uomini di Gasperini. La bella e furiosa Atalanta di un tempo, infatti, sembrerebbe essersi smarrita (almeno per quanto riguarda in Serie A). Gli orobici sono a secco di tre punti da più di un mese (ultima vittoria il 2 a 1 ai danni del Crotone in Calabria). Da lì in avanti sono arrivati due pareggi contro Inter e Spezia e una sconfitta contro il Verona.

In mezzo, la grande impresa dell’Anfield contro il Liverpool per 2 a 0 e il deludente pareggio in settimana contro i danesi del Midtjylland per 1 a 1. In campionato, l’Atalanta è scivolata al settimo posto in classifica, a quota 15 punti, a -2 dal quarto posto e a -8 dal Milan capolista.

Quanto ai numeri, la Dea ha messo a referto 18 reti, che la collocano al sesto posto tra gli attacchi più prolifici del campionato insieme alla Juventus. Troppi, invece, i gol subiti (16), più addirittura della Fiorentina che si trova al quartultimo posto in graduatoria.

Orario di Udinese-Atalanta e dove vederla in tv o in streaming

Il match tra Udinese e Atalanta si svolgerà domenica 6 dicembre alle ore 15:00. La gara della Dacia Arena sarà regolarmente giocata a porte chiuse, a causa delle restrizioni dovute al diffondersi della pandemia di coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta su Dazn e sul canale DAZN1 di Sky (canale 209 del satellite), solo per i clienti Sky che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme che consentono la presenza dell’app Dazn.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 10^ giornata

Probabili formazioni Udinese-Atalanta

Per il match contro la Dea, Gotti dovrebbe fare a meno degli assenti: De Maio, Mandragora, Okaka, Ouwejan, Nestorovski e Arslan. In dubbio, inoltre, anche il recupero di Lasagna. Tra i pali andrà Musso, con trio difensivo composto da Rodrigo Becao, Nuytinck e Samir. In centrocampo, le due ali dovrebbero essere Stryger Larsen e Zeegelaar, con De Paul, uno tra Makengo e Walace, e Pereyra in mezzo. In avanti, Forestieri è a rischio per il match, dunque attenzione al tandem Deulofeu-Pussetto.

Gasperini perde Pasalic ma recupera Lammers e Malinovsky. Inoltre, deve fare i conti anche con le assenze di Miranchuk positivo ancora al covid e del lungo degente Caldara. Non convocati Gomez, Ilicic e Gosens. In porta, si va verso la conferma di Sportiello; mentre in difesa ballottaggio Toloi-Sutalo e Djmsiti-Palomino per agire attorno alla certezza Romero. In centrocampo, Hateboer a destra con Ruggeri favorito a sinistra, mentre in mezzo Pessina sembra in vantaggio su Freuler, per coadiuvare con de Roon. Sulla trequarti, ballottaggio Diallo-Malinovsky. Mentre in avanti possibile tandem Zapata-Muriel.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Larsen, De Paul, Makengo, Pereyra, Zeegelaar; Deulofeu, Pussetto. All. Gotti

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Pessina, Ruggeri; Diallo; Muriel, Zapata. All. Gasperini

Consulta tutte le probabili formazioni della 10^ giornata di Serie A

Precedenti Udinese-Atalanta

Quella tra Udinese e Atalanta sarà la sfida assoluta numero 73 in Serie A. Lo score vede i bianconeri in vantaggio, con 27 vittorie, a fronte delle 22 di stampo orobico; sono 23, invece, i pareggi. L’ultimo scontro fra le due squadre risale allo scorso 28 giugno, quando la squadra di Gasperini s’impose alla Dacia Arena per 3 a 2. In quel caso, doppiette per Lasagna e Muriel e rete anche dell’ex Zapata.

L’ultimo successo, invece, dell’Udinese risale addirittura alla stagione 2017/18, quando i friulani vinsero per 2 a 1, grazie alle reti di De Paul e Barak; inutile l’iniziale vantaggio di Kurtic. In termini di gol, l’Atalanta ha segnato di più: 89 volte contro 84 dell’Udinese.

Udinese-Atalanta: i consigli per il fantacalcio

In ottica fantacalcio, nell’Udinese è da sfruttare il buon momento del blocco offensivo targato albiceleste, ovvero Pussetto e Forestieri. Il primo è già a due reti in sei partite di campionato e anche l’ultima volta ha firmato il suo timbro nella vittoria esterna all’Olimpico. Ottima la sua fantamedia pari a 7,08. Ok anche Forestieri, che ha trovato il gol in Serie A proprio contro la Lazio dopo ben 13 anni di astinenza (ultima volta con la maglia del Siena). Buona la sua fantamedia pari a 6,83.

Tra i consigliati non può mancare assolutamente De Paul, sempre presente in termini di bonus (due gol e due assist a referto). L’argentino è la stella di questa squadra e la sua fantamedia lo dimostra: 7,5. Rodrigo è on fire. Meglio evitare, invece, il mediano di questa Udinese: Walace o Makengo. Entrambi hanno pochi minuti nelle gambe: il primo ha fatto solo due partite; il secondo, una sola e possono entrare entrambi in difficoltà contro il centrocampo dinamico dell’Atalanta.  In difesa, meglio evitare Becao e Samir. I due brasiliani possono andare in difficoltà nel difendere le incursioni orobiche sia centrale che nelle fasce.

Nell’Atalanta, vari giocatori sono alla ricerca del riscatto: uno fra tutti Zapata.  Il colombiano è alla ricerca del riscatto, dopo la prestazione da quattro in pagella in Champions. Il colombiano è fermo a soli due gol in stagione (l’ultimo il 24 ottobre) e ha una fantamedia di 6,94. Il solito gol dell’ex potrebbe svegliare la pantera orobica. Occhio anche a Muriel, che ha una fantamedia pari al 9,6. Come Zapata anche lui è un grande ex del match.

Tra gli esterni, più Hateboer che Ruggeri. L’olandese ha una fantamedia pari al 7,07, con due gol messi a referto. Potrà vincere il duello contro l’altro esterno Zeegelaar. In centrocampo meglio evitare de Roon, che potrebbe entrare in difficoltà contro de Paul e Pereyra, ok Pessina. In difesa, l’unica certezza sembra Romero, che ha una fantamedia di 6,25; mentre Toloi e Djmsiti meglio evitarli, anche perché sono in ballottaggio con Sutalo e Palomino.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati