Seguici su

Ultime notizie

Cinque cartellini rossi in 14 gare di Serie A: la Juventus è la squadra più espulsa d’Europa

Leonardo Bonucci-Adrien Rabiot Juventus
© imagephotoagency.it

Con una media di 0.36 cartellini rossi per match la Juventus è la squadra più espulsa nei cinque maggiori campionati europei

Se ti chiami Juventus  hai sempre l’obbligo di primeggiare. Spesso ci riesce per meriti, ma questa volta il primato in Europa non è decisamente un motivo di vanto per la squadra bianconera. Con 5 espulsioni rimediate dopo le prime 14 gare di campionato – 14 e non 15 perché deve recuperare la sfida contro il Napoli-  la Juventus ha infatti registrato una terribile media di 0,36 cartellini rossi a partita, diventando così la squadra più espulsa d’Europa, oltre a detenere già anche la palma di  squadra con più espulsioni in Serie A.

Nei cinque maggiori campionati europei (Serie A, Liga, Bundesliga, Premier League, Ligue 1) hanno fatto leggermente meglio solo Alaves, Hoffenheim, Paris Saint Germain, Lione, Monaco, Montpellier, Reims, che hanno tutte rimediato finora 5 cartellini rossi in stagione, ma con una media dello 0.29 a partita. Decisive nella squadra di Pirlo dunque le espulsioni di Chiesa, Rabiot e Cuadrado a gara in corso, quella di Morata a fine partita contro il Benevento e quella di Pinsoglio dalla panchina nel derby con il Torino.

Squadre per media espulsioni top 5 campionati europei

Juventus (ITA): 0,36 espulsioni a partita

Alaves (SPA): 0,29

Hoffenheim (GER): 0,29

Paris Saint Germain (FRA): 0,29

Lione (FRA): 0,29

Monaco (FRA): 0,29

Montpellier (FRA): 0,29

Reims (FRA): 0,29

Giocatori espulsi nella Juventus

Le 5 espulsioni rimediate dai giocatori della Juventus sono state in 4 casi dirette, mentre in una sola occasione frutto di una doppia ammonizione. Fu infatti Rabiot alla 2^ giornata di campionato contro la Roma a dover lasciare il terreno di gioco in seguito ad una somma di cartellini gialli . Il francese in quell’occasione fu prima autore di un fallo di mano che costò anche un rigore fischiato contro la sua squadra e poi di un intervento particolarmente ingenuo che fece finire la sua partita prima del previsto.

Gli altri giocatori bianconeri sono stati invece vittime di espulsioni dirette. L’ultimo in ordine cronologico è stato quello sventolato in faccia a Cuadrado nella 14^giornata contro la Fiorentina. In quel caso fu punito l’intervento spropositato e con i tacchetti spianati del colombiano su Castrovilli, avvenuto peraltro al limite dell’area rigore viola. Piede a martello e fallo molto brutto anche per Chiesa al suo esordio con la maglia bianconera contro il Crotone. In quella partia l’esterno della Nazionale è risultato il primo giocatore nella storia della Juventus a farsi espellere al debutto.

Decisamente diversi i frangenti in cui sono arrivate le sanzioni disciplinari di Morata e Pinsoglio. L’attaccante spagnolo è stato infatti espulso al termine della gara con il Benevento per aver rivolto parole di offesa all’arbitro Pasqua. Le dichiarazioni incriminate dell’ex Atletico Madrid sarebbero state “Quello era un rigore imbarazzante”. Il terzo portiere della Juventus, seppur non scendendo mai in campo nella stagione in corso, è riuscito comunque a rimediare un cartellino rosso, facendosi espellere dalla panchina nel derby contro il Torino. Le parole che infastidirono in particolar modo il direttore di gara Orsato urlate da Pinsoglio arrivarono dopo la rete decisiva di Bonucci e furono: “Ora annulla anche questa”, con chiaro riferimento al gol precedentemente non convalidato a Cuadrado.

Classifica espulsioni Serie A 2020/21

Juventus: 5 cartellini rossi

Crotone: 3

Benevento: 2

Napoli: 2

Sampdoria: 2

Spezia: 2

Torino: 2

Bologna: 1

Cagliari: 1

Fiorentina: 1

Genoa: 1

Inter: 1

Lazio: 1

Milan: 1

Parma: 1

Roma: 1

Sassuolo: 1

Verona: 1

Atalanta: 0

Udinese: 0

 

 

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati