Seguici su

Approfondimenti

A.A.A cercasi Castrovilli, non porta bonus al fantacalcio da ottobre

Gaetano Castrovilli Fiorentina
© imagephotoagency.it

Il centrocampista viola sta vivendo un brutto periodo di forma. Fiorentina e fantallenatori hanno bisogno dei suoi gol

Brutto periodo di forma per il centrocampista della Fiorentina, Gaetano Castrovilli, che non porta bonus al fantacalcio addirittura dallo scorso 25 ottobre. La Serie A era ferma alla sua quinta giornata e i viola guidati da Iachini riuscirono a battere l'Udinese per 3-2 con doppietta proprio del talentuoso ragazzo pugliese. Prestazione maiuscola in quel caso di Castrovilli, che mise a referto anche un assist, portando a casa un meritato otto in pagella.

Dall'Udinese al Napoli, però, il passo è breve, tant'è che al Maradona il classe 97 hanno dato vita ad una delle partite più negative della sua breve esperienza in maglia toscana. Infatti, le zero occasioni create e il fallo da rigore ai danni di Bakayoko, gli hanno costato un deludente quattro sul tabellino. Contro i partenopei è stato dei peggiori centrocampisti dell'intera giornata di Serie A.

I numeri di Castrovilli in stagione

A dire il vero, il record di reti dello scorso anno (tre) è stato già battuto dal centrocampista viola, che ha già messo a referto quattro marcature. Tutti gol segnati, però, nelle prime cinque giornate di campionato, che avevano fatto credere in una sua stagione da protagonista indiscusso. Tutt'altro, poiché da lì in avanti i suoi numeri sono calati in maniera vistosa, arrivando ad una fantamedia pari al 6,62. Media inferiore anche a gente che gioca in posizioni più arretrate di lui e con una non proprio perfetta sintonia con il gol, come: Barella, Ramsey, Veretout o Kessié.

Cosa fare al fantacalcio

Al fantacalcio ovviamente non bisogna fare pazzie, cedendo il centrocampista perché sta attraversando un momento negativo. Castrovilli rimane comunque uno dei giocatori più ambiti in quel ruolo e l'attuale periodo no lo si deve anche ad una Fiorentina non proprio straripante. La speranza è quella che il ragazzo di Canosa di Puglia ritorni a fare la differenza come un tempo, poiché sia la Viola che i fantallenatori hanno assolutamente bisogno delle sue prestazioni.


1 commento

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Approfondimenti