Seguici su

Coppa Italia

Atalanta-Lazio 3-2, Farris: “Persa un’occasione importante, ma l’errore è nostro”

Simone Inzaghi allenatore Lazio
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Farris al termine della partita persa contro l'Atalanta per 3-2 e che costa l'eliminazione dalla Coppa Italia

La Lazio saluta la Coppa Italia al termine di una partita che lascia più di qualche rimpianto. L'Atalanta vince il match per 3-2, nonostante l'inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo dopo l'espulsione commissionata a Palomino. I biancocelesti, partiti in affanno, sono cresciuti con il passare dei minuti, ma sono stati sorpresi dalla freschezza atletica degli avversari e hanno pagato a caro prezzo alcune disattenzioni difensive. Massimiliano Farris, vice allenatore della Lazio, ha commentato quanto accaduto sul rettangolo di gioco ai microfoni di Rai Sport al termine del match.

L'analisi di Atalanta-Lazio: “Siamo chiaramente dispiaciuti perché abbiamo perso un’occasione importante. Siamo andati sotto in avvio, ma l'abbiamo ribaltata. Non siamo riusciti a gestire i momenti chiave della gara: dovevamo chiudere il primo tempo in vantaggio e sul 2-2 non abbiamo sfruttato la superiorità numerica. Preso il 3-2 in contropiede, l'errore è nostro. Avremmo dovuto allargare di più il gioco per colpire il fortino dell'Atalanta che nel finale si è chiusa a difendere il vantaggio“.

Verso il campionato: “Dalle sconfitte si può sempre imparare, domenica avremo l'opportunità di rifarci. In campionato ci manca qualche punto: la Champions ha tolto energie e ci sono state diverse settimane in cui ci sono mancati i cambi. Nell'ultimo mese abbiamo fatto un bel filotto e ci siamo rimessi in scia. Volevamo andare avanti in Coppa Italia, abbiamo pagato gli errori: peccato, ma la squadra forte deve pensare già alla prossima“.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Coppa Italia