Serie A

Atalanta-Lazio 1-3, Gasperini: “Il gol preso in avvio ci ha condizionato, la difesa a quattro è riproponibile”

Atalanta-Lazio 1-3, Gasperini: “Il gol preso in avvio ci ha condizionato, la difesa a quattro è riproponibile”
atalanta.it

Le dichiarazioni di Gasperini al termine della partita persa per 3-1 in casa contro la Lazio e valida per la 20^ giornata di Serie A

L'Atalanta esce sconfitta e ridimensionata dallo scontro diretto contro la Lazio. I biancocelesti espugnano il Gewiss Stadium per 3-1 al termine di una partita dominata dal primo all'ultimo minuto, e con il risultato mai in discussione. I nerazzurri incappano nella prima sconfitta del 2021 dopo dieci risultati utili consecutivi in campionato, ma vengono superati in classifica dai capitolini, retrocedendo al sesto posto. L’allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha commentato quanto accaduto sul rettangolo di gioco ai microfoni di “Dazn” al termine del match.

L'analisi di Atalanta-Lazio: “Il gol subìto nei primi minuti ha condizionato la partita e ha permesso alla Lazio di giocare negli spazi, un modo a lei più congeniale. Non sono deluso dalla prestazione, nonostante abbiamo sofferto dall'inizio: la squadra ha dimostrato di essere in condizione. Avevamo energia, ma il 3-1 ha chiuso la contesa. Abbiamo preso gol balordi“.

La prestazione dell'Atalanta: “In Coppa Italia è stata un'altra partita e in dieci si è vinto sbagliando anche un rigore. Oggi dovevamo rimontare, abbiamo creato diverse occasioni, ma abbiamo concesso troppe ripartenze. Le assenze di Gosens e Hateboer hanno condizionato il nostro modo di giocare: Maehle e Ruggeri hanno fatto bene“.

La difesa a quattro: “Ripeterla? Non so, dipenderà dai giocatori che avremo a disposizione e da chi recupererà la condizione. Si può riproporre, l'avevamo fatta anche lo scorso anno. La partita è girata male, ma la squadra ha dimostrato di essere in condizione“.

La rivalità con la Lazio: “Da parte nostra non c'è stato nervosismo, la Lazio arrivava da tante partite perse con noi e spesso finiscono dietro in classifica. C'era una finale di Coppa Italia che è rimasta in sospeso per tutti, è nata una rivalità. Siamo fiduciosi e vogliamo ripartire in campionato già da subito“.


Marco Barbaliscia

Giornalista pubblicista, laureato in Scienze Politiche alla Luiss. Sono da sempre un grande appassionato di sport e ho il sogno di costruire intorno a questo mio hobby una vita professionale.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A