Serie A

Bologna-Udinese: 2-2, Gotti da i voti: “Primo tempo da 4, secondo da 8”

Luca Gotti Udinese
© imagephotoagency.it

Le parole del tecnico dell'Udinese, dopo il pareggio ottenuto in extremis sul campo del Bologna. Gotti soddisfatto a metà, vede il bicchiere mezzo pieno e dice che la sua squadra avrebbe meritato di più

Finisce 2-2 la sfida tra Udinese-Bologna, un gol di Arslan al 92′ salva la squadra di Gotti dalla sconfitta, dopo un avvio di partita complicato per i friulani. Nel post partita l'allenato dell'Udinese Gotti ha parlato di un punto meritato che però lascia l'amaro in bocca vista la mole di occasioni create nel secondo tempo in superiorità numerica.

Mister Gotti commenta così la partita dei suoi ragazzi, al canale ufficiale della società dell'Udinese: “Nel primo tempo non mi sono piaciuti i miei. Scelte lente, circolazione della palla lenta. Nella ripresa l'atteggiamento è stato completamente diverso. La lucidità, la personalità mi sono piaciute”.

Il mister dei friulani chiarisce che il cambio di Forestieri è dovuto a un problema fisico,  in particolare un malanno muscolare, ma guarda il bicchiere mezzo pieno nonostante i tanti infortuni in avanti: “Ora ho solo due attaccanti in organico, ma posso contare su De Paul, Pereyra e soluzioni alternative. Ci si ragionerà con calma“.

Gotti rilascia dichiarazioni positive sui giocatori entrati a gara in corso: “Arslan ha segnato un gol pesante, bene anche Mandragora: “Tutti e 5 quelli subentrati sono entrati bene, si è sentito l'impatto. Anche Molina e Ouwejan han dato il contributo giusto“.


Freelance copywriter, amo il calcio in tutte le sue forme e declinazioni. Sono supporter delle rimonte impossibili e degli outsider. Citazione preferita: "Il calcio è più semplice della teoria di Einstein e più difficile che fare due più due". (Jacques Thibert)

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A