Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Bologna, chi è Soumaoro: ufficiale il ritorno del difensore in Serie A

Sinisa Mihajlovic Bologna
© imagephotoagency.it

Alla scoperta di Soumaoro, il primo acquisto ufficiale del Bologna. Un rinforzo per la difesa in arrivo in prestito dal Lille

Si muove il mercato del Bologna, che a pochi giorni dall'apertura della finestra invernale piazza il primo colpo in entrata. La società rossoblù, dopo le visite mediche di rito, ha ufficializzato l'arrivo in prestito con diritto di riscatto dal Lille: ora Adama Soumaoro è ufficialmente un nuovo giocatore del Bologna.

Si tratta di un ritorno in Serie A per il difensore francese, che già l'anno scorso aveva vestito la maglia del Genoa prima di tornare in patria alla scadenza del prestito. L'acquisto di Soumaoro arriva per coprire il posto vuoto creatosi dopo la cessione di Denswil al Brugge. Per quanto riguarda le cifre, come detto il difensore si aggrega alla squadra di Mihajlovic in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 2 milioni di euro. L'allenatore, alla vigilia di Genoa-Bologna, ha commentato dicendo che il neo acquisto partirà dietro tutti nelle gerarchie, avendo giocato poco, e dovrà ritrovare la condizione prima di tornare in campo da titolare.

Il comunicato ufficiale del Bologna

Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito dal Lille Olympique Sporting Club il diritto alle prestazioni sportive del difensore Adama Soumaoro a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021 con opzione per l’acquisizione definitiva.

Chi è Adama Soumaoro

Adama Soumaro è un difensore francese di origini maliane. Classe 1992, Soumaoro è nato a Fontenay-aux-Roses, un comune poco distante dalla capitale Parigi. La sua carriera da calciatore inizia nel 2008, quando viene selezionato dalle giovanili del Lille, dopo le prime esperienze nella squadra della sua città di nascita. Il difensore fa tutta la trafila nelle giovanili del Lille, fino a quando nel 2013 viene aggregato alla prima squadra.

Nei suoi prima due anni in Ligue 1 gioca pochissimo, vista la sua giovane età. Dal 2016 al 2019 si prende il posto da titolare nella difesa del Lille, con cui totalizzerà fino a questa stagione 124 presenze. La sua imponente stazza fisica lo aiuta nella sua affermazione, ma gli infortuni, con la seconda rottura del tendine d'Achille subita nel 2017, lo costringono ai box per molto tempo. Nel mercato di gennaio della scorsa stagione, Soumaoro viene preso in prestito dal Genoa, con cui collezione otto presenze e un gol, che per uno scherzo del destino sigla proprio contro il Bologna. Il difensore non viene riscattato dai liguri e torna quindi in patria, ma nel Lille non trova spazio e decide perciò di riprovarci con la Serie A.

Adama Soumaoro: ruolo e statistiche

Adama Soumaoro è un difensore centrale, molto forte fisicamente. Con i suoi 186 cm, è un protagonista dei duelli aerei sia nella propria area di rigore sia in quella avversaria. Vista la sua prestanza fisica può giocare sia nella difesa a quattro sia in quella a tre, e in passato è stato anche adattato come terzino. Durante la sua esperienza al Lille ha collezionato 124 presenze in totale, di cui 103 in Ligue 1, condite da quattro gol e due assist. Con i francesi è sceso in campo anche in Champions League (1 sola presenza la scorsa stagione) e in Europa League (2 presenze quest'anno).

Soumaoro fa il suo esordio in Serie A col Genoa alla 23^ giornata della stagione 2019/2020. E addirittura, nella sua seconda uscita trova subito il gol, proprio contro il Bologna. Nella passata stagione ha collezionato con i liguri 8 presenze, di cui sette da titolare, con 638 minuti giocati. Il difensore francese, a causa della sua irruenza fisica a volte un po' eccessiva, è stato sanzionato con 19 cartellini gialli (di cui due col Genoa) e 3 rossi in tutta la sua carriera. Un aspetto su cui deve migliorare.

Come cambierebbe il Bologna con Soumaoro

Come detto in precedenza, l'allenatore dei rossoblù Sinisa Mihajlovic ha già parlato chiaro sull'impiego di Soumaoro. Il difensore viene da un recente periodo di inattività e non vede il campo dal 22 novembre scorso. Tuttavia i problemi difensivi della Bologna di questa stagione fanno pensare al nuovo acquisto come ad un rinforzo necessario per riportare sicurezza ad un reparto in difficoltà. Il suo ruolo naturale è il centrale di difesa, ma al momento i titolari sembrano Danilo e Tomiyasu. Con i problemi fisici di De Silvestri, il giapponese si è spesso spostato sulla fascia a fare il terzino. L'allenatore serbo ha bisogno di una riserva che non faccia rimpiangere i titolari, visto che finora le alternative sono state Paz e Calabresi.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu (Soumaoro), Danilo, Djiks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato