Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, El Shaarawy verso il ritorno in Serie A: tre squadre su di lui

Stephan-El-Shaarawy-Roma
© imagephotoagency.it

Stephan El Shaarawy vuole tornare a giocare in Serie A per conquistarsi un posto in Nazionale in vista dell’Europeo. Roma, Atalanta e Fiorentina sono sulle tracce del faraone

Stephan El Shaarawy vuole tornare a giocare in Serie A. Attualmente il calciatore italiano classe ’92 milita nello Shanghai Shenhua, squadra del campionato cinese ai cui è stato ceduto un anno e mezzo fa dalla Roma per 16 milioni di euro. Il faraone ha ancora un contratto in essere con il club cinese ma vorrebbe tornare in Italia per giocarsi un posto nella Nazionale Italiana che giocherà gli Europei nel 2021. Sulle sue tracce ci sono Roma – la destinazione che anche il giocatore preferirebbe – Atalanta e Fiorentina.

Lo strano caso di El Shaarawy

Ufficiosamente il giocatore ex Roma ha un contratto con la squadra cinese dello Shanghai Shenhua che lo lega al club fino a giugno 2022, ma il calciatore da ottobre non sta giocando alcuna gara ufficiale con lo Shanghai, perchè è stato costretto dalla pandemia di coronavirus a rimanere in Italia. L’attaccante esterno si allena per proprio conto a Roma da ottobre. Il paradosso sta nel fatto che il giocatore da quando è arrivato in Cina nell’estate del 2019 ha giocato solo 19 partite e segnato quattro gol, e non gioca una gara ufficiale dallo scorso agosto. L’attaccante si allena a Roma ma ha un contratto che lo lega al club che milita nel campionato cinese, anche se vorrebbe tornare in Italia. In realtà un tentativo per riportare il calciatore in Italia la Roma lo aveva fatto nella finestra estiva del 2020. Il faraone ad ottobre doveva tornare a Trigoria e sembrava tutto pronto, ma il trasferimento è saltato per motivi di ingaggio.

Non solo Roma: sulle tracce del faraone anche Atalanta e Fiorentina

La Roma aveva tentato quindi di riportare nella capitale El Shaarawy ma questioni di ingaggio glielo avevano impedito. Adesso la società giallorossa è in buona compagnia perchè alla corte del faraone si sono unite Atalanta e Fiorentina, entrambe a caccia di un rinforzo in attacco. La prima, è la più interessata e vorrebbe un rinforzo in attacco soprattutto dopo il caso Gomez e i molteplici impegni che occorrono alla squadra allenata da Gasperini, tra cui la Champions League che potrebbe fare gola al faraone. El Shaarawy andrebbe a rinfoltire una rosa competitiva e si giocherebbe un posto in avanti, alternandosi con i vari Muriel, Ilicic, Zapata, Malinovskyi,Miranchuk e Pasalic tra gli altri. Anche la Fiorentina vorrebbe fortemente l’attaccante e garantirebbe al giocatore la sicurezza della titolarità a maggior ragione dopo la quasi certe partenze di Cutrone e Kouame.

Resta però la volontà del giocatore che ad oggi è quella di tornare nella capitale. A Roma El Shaarawy si sente a suo agio, conosce l’ambiente ed è stimato da Fonseca che lo vorrebbe per aggiungere soluzioni offensive al suo attacco. La Roma è la sua prima scelta, nei giallorossi andrebbe a fare il vice Pedro e Mkhitaryan nell’attesa del rientro di zaniolo. Con la Roma El Shaarawy ha giocato per quattro stagioni da quella 2015/16 alla stagione 2018/2019 collezionando 139 presenze e andando a segno 40 volte. La Roma punta a chiudere l’affare con la formula del prestito gratuito, soluzione tutt0’altro che gradita da parte dello Shanghai. La trattativa tra le varie società per riportare il faraone in Italia è attualmente aperta.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati