Seguici su

Chi schierare

Fantacalcio, i dieci giocatori sconsigliati per la 16^ giornata di Serie A

Paulo Dybala Juventus
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Dieci giocatori sconsigliati per la 16^ giornata di Serie A

Il primo turno infrasettimanale del 2021 corrisponde alla 16^ giornata di Serie A, che si colloca in mezzo ad un trittico pazzesco posto in avvio di anno dopo la breve pausa natalizia. A risentirne potrebbero essere proprio i fantallenatori che dovranno effettuare scelte anche dolorose in virtù di probabili turnover che interesseranno non solo le squadre di vertice ma anche quelle delle retrovie.

Anche stavolta tutte le partite verranno disputate nella giornata di mercoledì 6 gennaio, col big match Milan-Juventus a chiudere il turno col posticipo serale. L’Inter chiederà invece spazio alla Sampdoria per cercare di portarsi in testa alla classifica – in attesa del posticipo – e mettere ulteriore pressione ai rossoneri. Per cercare di evitare le trappole della prossima giornata, ecco i nostri consigli sul fantacalcio con i dieci giocatori sconsigliati in questa giornata.

Ivan Provedel (Napoli-Spezia, mercoledì 6 gennaio ore 18:00)

Lo Spezia deve vincere da due mesi – precisamente dal 7 novembre contro il Benevento – e nelle ultime otto partite ha racimolato solo tre punti che hanno fatto precipitare la formazione spezzina al terzultimo posto in classifica. Provedel nelle ultime sette partite ha incassato ben 15 reti, con una media superiore ai due gol a gara. Questo porta a 23 le reti incassate dal portiere nelle 12 apparizioni stagionali con una fantamedia di 4,42. Contro il Napoli difficilmente riuscirà a mantenere la porta inviolata anche vista la forma strepitosa dei partenopei che ne hanno infilati quattro al Cagliari nell’ultimo turno.

Bruno Alves (Atalanta-Parma, mercoledì 6 gennaio ore 15:00)

La stagione del brasiliano è in perenne discesa, così come quella del suo Parma. Infatti non riesce a riprendere i ritmi dello scorso anno e viaggia con una fantamedia di 5,58 e una mediavoto – non tanto superiore – di 5,71. È ancora alla ricerca del primo gol stagionale, ma contro l’Atalanta dovrà principalmente preoccuparsi di fare bene in fase difensiva per evitare l’ennesima imbarcata alla formazione ducale.

Luca Marrone (Crotone-Roma, mercoledì 6 gennaio ore 15:00)

Il Crotone è la peggiore difesa del campionato con 35 reti subite finora, e gran parte delle colpe sono da ascrivere agli interpreti difensivi: Marrone, Luperto e Magallan. Il primo però è il centrale difensivo ed è quello incaricato di guidare la retroguardia pitagorica che però non riesce mai ad avere la meglio rispetto agli avversari. La fantamedia di Marrone è più bassa del 5 (4,85) e le cose non migliorano considerando la mediavoto che è di 5,17, poco superiore alla precedente. Le cose contro la Roma rischiano nuovamente di precipitare e dopo le sei reti incassate contro l’Inter potrebbero incappare in una nuova debacle.

Gianluca Frabotta (Milan-Juventus, mercoledì 6 gennaio ore 20:45)

È stato la sorpresa delle prime partite stagionali della nuova Juventus di Pirlo, ma con il rientro di Alex Sandro e degli altri difensori è man mano andato scalando nelle gerarchie bianconere. Adesso si ritroverà a giocare da titolare la supersfida contro il Milan viste le contemporanee assenze di Cuadrado e Alex Sandro entrambi positivi al Covid. La sua fantamedia è di 5,71 con 5,79 di mediavoto e soli due gialli messi a referto senza nessun bonus incamerato. Passato automaticamente dall’Under-23 alla prima squadra rischia di ricadere nel baratro con prestazioni negative che ne potrebbero inficiare il resto della carriera. In questa giornata si troverà a giocare contro Calabria e contro gli esterni offensivi rossoneri che sono molto in palla in questo periodo e potrebbero metterlo ulteriormente in difficoltà.

Giacomo Bonaventura (Lazio-Fiorentina, mercoledì 6 gennaio ore 15:00)

Il centrocampista viola sta soffrendo la difficile stagione che sta attraversando la Fiorentina, e non riesce ad esprimersi sui livelli a cui sono tutti abituati a vederlo. Sono lontanissime le prestazioni messe in scena con la maglia di Atalanta e Milan che hanno fatto conquistare anche la Nazionale a Bonaventura. In questo campionato ha messo a segno un solo assist e ha una fantamedia di 5,71. Nelle ultime uscite – e con l’arrivo di Prandelli – sta rischiando di perdere anche il posto da titolare in favore di Borja Valero che garantisce maggiore possesso palla e maggiore gioco per la squadra rispetto all’ex milanista.

Ivan Perisic (Sampdoria-Inter, mercoledì 6 gennaio ore 15:00)

L’esterno interista molto probabilmente sarà schierato come seconda punta in virtù dell’assenza contemporanea di Lukaku e di Sanchez non al massimo della forma. In questa posizione ha lasciato molto a desiderare nelle precedenti occasioni nelle quali è stato impiegato, come per esempio nelle precedenti due partite di assenza del belga: Inter-Parma 2-2 e Real Madrid-Inter 3-2. Nonostante un gol messo a segno in campionato, ha una fantamedia inferiore alla sufficienza – di 5,88 – e le cose peggiorano considerando la mediavoto che è di 5,62. Di fronte avrà la Sampdoria che contro le squadre più quotate gioca chiusa in difesa e contro queste difese il croato ha sempre dimostrato di soffrire eccessivamente perchè non può azionare la sua velocità negli spazi.

Rade Krunic (Milan-Juventus, mercoledì 6 gennaio ore 20:45)

Il bosniaco arrivato lo scorso anno per volere di Giampaolo e per prendere in mano il centrocampo del Milan è finito rapidamente ai margini della squadra con Pioli. Due sole presenze per lui dal primo minuto e prestazioni abbastanza discutibili che si tramutano in un 5,64 di fantamedia con solo due ammonizioni messe a referto e nessun bonus portato alla causa. Le tante defezioni a centrocampo porteranno il centrocampista ad essere titolare nel big match contro la Juventus e questo potrebbe caricarlo di ulteriori pressioni con l’ennesima prestazione negativa che lo porterebbe ad essere definitivamente accantonato e forse ceduto nel mercato di gennaio.

Felipe Caicedo (Lazio-Fiorentina, mercoledì 6 gennaio ore 15:00)

La stagione di Caicedo era partita alla grandissima con quattro reti messe a segno in extremis e che hanno contribuito a quattro vittorie della Lazio. Poi con l’andare delle gare le sue prestazioni sono calate, anche in concomitanza con le discussioni sul rinnovo del contratto che scadrà a giugno. La sua fantamedia è di 7 però nelle ultime uscite è stato tra i peggiori attaccanti dell’intera giornata. Contro la Fiorentina non avrà al suo fianco nè Immobile nè Correa e potrebbe risentire ulteriormente dalla mancanza di feeling con Muriqi.

Andreas Cornelius (Atalanta-Parma, mercoledì 6 gennaio ore 15:00)

La situazione quasi disastrosa del Parma è anche dovuto allo scarso feeling col gol dei suoi due attaccanti che si trovano entrambi a zero reti segnate. Cornelius rispetto ad Inglese ha dalla sua parte la continuità che Liverani gli ha finora garantito però lo svedese si è fermato ad un triste 5,59 di fantamedia con 5,64 di mediavoto. Contro l’Atalanta potrebbe essere l’ennesima partita difficile per l’attaccante che potrebbe anche perdere il posto da titolare in favore del compagno, per queste che potrebbero essere le sue ultime partite con la maglia dei ducali.

Paulo Dybala (Milan-Juventus, mercoledì 6 gennaio ore 20:45)

La stagione di Dybala è molto difficile, soprattutto a causa delle difficoltà riscontrate nell’integrarsi nel modulo del nuovo tecnico Pirlo. In campionato ha trovato due reti con una fantamedia di 6,56 che comunque è bassa se si considera che l’argentino fa parte della squadra che ha dominato in Italia nell’ultimo decennio. Nell’ultima partita contro l’Udinese ha trovato la via del gol ma dopo aver giocato una partita sotto-ritmo e in perenne difficoltà. Ad aumentare tutto ciò ci sarà anche il Milan con la sua difesa che quando vede tra gli interpreti Kjaer è quasi invalicabile.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati