Seguici su

Infortuni

Fantacalcio, gli indisponibili per la 16^ giornata di Serie A

Romelu Lukaku Inter

Tra Covid, affaticamenti e turnover l’elenco degli squalificati e degli infortunati della 16^ giornata di Serie A

La Serie A torna in campo a metà settimana per onorare il primo turno infrasettimanale del nuovo anno. La giornata di campionato si concentra tutta il 6 gennaio: ad aprire le danze l'anticipo delle 12:30 tra Cagliari e Benevento, poi alle 15:00 occhi puntati su Lazio-Fiorentina, in attesa del posticipo di San Siro tra Milan e Juventus che tanto potrebbe dire in merito alla lotta per lo scudetto.

Le squadre di Serie A devono quindi gestire le energie in un mini tour de force che le ha viste scendere in campo ogni tre giorni subito dopo la sosta di Natale. Una preoccupazione non da poco per gli amici fantallenatori che devono impostare le proprie rose mettendo in conto un possibile ed ampio turnover. Tra positività al Coronavirus, acciacchi ed infortuni delle ultime ore, ecco l’elenco degli indisponibili − squadra, per squadra − della 16^ giornata di Serie A.

Atalanta

L'Atalanta deve fare a meno dello squalificato Romero nel match contro il Parma. Il difensore si aggiunge alle indisponibilità – per infortunio – di Toloi e Pasalic. Il primo – rientrato in gruppo dopo un'elongazione al flessore – potrebbe essere convocato, mentre sicuramente out il croato, colpito da ernia inguinale e recuperabile per fine mese. Fuori rosa il Papu Gomez in attesa di una nuova sistemazione nella finestra di mercato invernale.

Benevento

Mister Filippo Inzaghi deve fare i conti con cinque giocatori alle prese con infortuni di natura muscolare. I due più vicini al rientro sono Viola e Iago Falque. Il primo dovrebbe rientrare tra i convocati per il match contro il Cagliari, mentre l'esterno è in dubbio dopo aver patito un indurimento del polpaccio. In difesa out Letizia (problema al flessore) così come i lungodegenti Maggio e Caldirola: (lesione al menisco). Rientra tra gli indisponibili anche Volta, non inserito nella lista Serie A.

Bologna

Infermeria ancora piena in casa Bologna, anche se la situazione va via via migliorando. Mister Mihajlovic perde però Nico Dominguez per squalifica nel match contro l'Udinese. Stop per Mbaye: lesione al bicipite femorale destro, mentre in porta è ancora out Skorupski per una frattura composta della falange prossimale del quarto dito della mano sinistra e rientro previsto a fine mese. Stesse tempistiche per Santander (operazione al ginocchio destro). In dubbio Sansone, out per un problema fisico, così come De Silvestri: il terzino è uscito anzitempo nel match con la Fiorentina per un risentimento muscolare. Contrattura al polpaccio destro, invece, per Medel che potrebbe tornare tra i convocati con il Genoa.

Cagliari

Situazione drammatica nel Cagliari che ha otto giocatori out per infortunio e che – contro il Benevento – deve fare a meno anche dello squalificato Lykogiannis. Mister Di Francesco spera di recuperare Klavan, negativo all'ultimo tampone mentre è risultato positivo Carboni. L'emergenza in difesa prosegue con le assenze di Godin (affaticamento al soleo) e Faragò (contusione alla coscia). Stagione finita per Rog (rottura del crociato), mentre potrebbe rientrare tra i convocati Ounas, in recupero dopo l'affaticamento agli adduttori. Out fino a febbraio Luvumbo (lesione al retto femorale) e Ciocci (intervento alla spalla).

Crotone

Mister Stroppa si prepara al match contro la Roma senza squalifiche e con due indisponibilità che si porta dietro ormai da diverse settimane. Gli infortuni hanno colpito la cabina di regia: out Benali (problema muscolare al polpaccio) e Cigarini (distrazione al soleo).

Fiorentina

La Fiorentina ha tutti i giocatori disponibili in vista del match di campionato contro la Lazio. Mister Prandelli recupera anche Cutrone, rimasto fuori dai convocati nell'ultimo incontro per un problema muscolare.

Genoa

Il Genoa è la squadra che sta pagando lo scotto più grande in termini di infortuni in questo avvio di campionato. I rossoblù hanno ancora fuori sette giocatori. L'ultimo che si è fermato è Zapata, tornato disponibile con la Lazio, ma costretto ad abbandonare il campo per una ricaduta. Mister Ballardini spera di recuperare Pandev, fermato da un affaticamento muscolare. Sulla via del recupero anche Marchetti (lesione al retto femorale sinistro) e Luca Pellegrini (lesione all’adduttore). Ancora out Parigini e Cassata: l’esterno – fermo dal 30 novembre scorso – sta risolvendo il problema di natura muscolare, mentre il centrocampista deve recuperare la condizione migliore dopo la lesione al retto femorale destro. Tempi più lunghi per Biraschi, operato alla spalla e disponibile non prima di fine febbraio.

Inter

L'Inter perde Romelu Lukaku per la sfida contro la Sampdoria. L'attaccante è alle prese con una contrattura al quadricipite della coscia destra, ma spera di tornare a disposizione già con la Roma. Il belga si aggiunge alle indisponibilità di Vecino (operato al ginocchio e nuovamente arruolabile a fine gennaio) e Pinamonti (ematoma al piede): la giovane punta è in dubbio.

Juventus

La Juventus ha registrato nelle ultime ore la positività al Coronavirus di Alex Sandro: il terzino brasiliano salta quindi il match scudetto contro il Milan. Mister Pirlo non avrà a disposizione neanche Alvaro Morata, fermatosi alla vigilia dell'Udinese per un risentimento alla coscia destra: rischia dieci giorni di stop.

Lazio

Dopo un periodo di calma, torna a riempirsi l'infermeria anche in casa biancoceleste. Mister Simone Inzaghi recupera Parolo per il match con la Fiorentina, ma perde Lucas Leiva per squalifica. L'emergenza maggiore è sugli esterni dove mancano all'appello ancora Fares (lesione muscolare) e Lulic. Il capitano – fuori lista – deve recuperare da una doppia operazione alla caviglia. In attacco non ci sarà Correa, alle prese con un'elongazione al polpaccio e recuperabile non prima della 18^giornata di Serie A.

Milan

Mister Pioli deve fare i conti con l'assenza di Tonali per squalifica nel big match contro la Juventus. Sono invece quattro i calciatori ancora indisponibili per problemi di natura muscolare: Ibrahimovic lamenta qualche dolore alla coscia sinistra, e punta a rientrare per la 18^ giornata. Fuori, anche, Bennacer e Gabbia. Il primo si è fatto male ai flessori della coscia destra, mentre il secondo si è stirato al legamento collaterale del ginocchio destro. Il loro rientro è previsto a fine mese. Forfait di Saelemaekers: lesione al retto femorale della coscia sinistra.

Napoli

Il Napoli non riesce ancora ad avere il reparto attaccanti al completo. La situazione più delicata riguarda Osihmen, sulla via del recupero dopo la lussazione alla spalla, ma risultato positivo al Coronavirus. Problemi alla caviglia, invece, per Mertens, out con lo Spezia, ma recuperabile per l'Udinese. Doppia assenza in difesa: oltre a Malcuit (affaticamento) non è presente in gruppo neanche Koulibaly. Il centrale, alle prese con una distrazione al retto femorale, dovrebbe rientrare a metà mese.

Parma

Il Parma – in crisi di risultati – ha fuori sette giocatori per infortunio. Mister Liverani recupera Dezi, ma tra i crociati pesa l'assenza di Gervinho, out per una distrazione ai flessori e dato per rientrante solo per metà mese così come Pezzella (infortunio alla coscia). Problema muscolare per Kucka che salta l'Atalanta, così come Iacoponi ed Osorio. L’ultimo a tornare in campo dovrebbe essere Grassi che ha patito una lussazione all’omero. Stagione finita, invece, per Caviglia, operato dopo la rottura del crociato.

Roma

Lunga lista di indisponibilità anche nella Roma di Fonseca. L'allenatore portoghese deve fare a meno di Mirante, portiere titolare della squadra: lesione al flessore e rientro previsto per la 18^giornata. Stesso tipo di infortunio e tempistiche anche per Pedro e Calafiori. Sulla via del recupero Fazio e Spinazzola. Queste si aggiungono ai due lungodegenti Zaniolo e Pastore: il primo – operatosi dopo la rottura del crociato – è voglioso di tornare in campo nel mese di marzo mentre il rientro dell’ex Palermo dopo l’intervento all’anca è previsto a metà mese.

Sampdoria

La Sampdoria non ha disposizione Ekdal per il match contro l'Inter dopo che è stato fermato dal Giudice Sportivo per squalifica. L'infermeria blucerchiata, però, è ormai quasi vuota. Permangono solo le indisponibilità di Gabbiadini e Ferrari. Il trequartista è alla prese con un dolore al pube che gli aveva già destato problemi in passato, mentre il difensore è out per uno stiramento.

Sassuolo

Il Sassuolo deve fare a meno di Romagna, out per la rottura del tendine rotuleo: il difensore tornerà a disposizione entro fine mese. Sulla via del recupero Ricci, alle prese con un fastidio muscolare, ma ancora in dubbio per il match contro il Genoa.

Spezia

Lo Spezia è la squadra con più positivi al Coronavirus: ben tre giocatori, ovvero Ricci, Bastoni ed Acampora. Mister Italiano riabbraccerà solo a fine mese Zoet (lesione all’adduttore) e Capradossi (rottura del legamento crociato). Contro il Napoli i bianconeri potrebbero recuperare Mattiello, mentre Galabinov – assente dal 4 ottobre per una lesione al quadricipite – rientrerà a metà mese. In settimana è previsto il rientro in gruppo di Sena (lesione al polpaccio). Da valutare Verde e Dell’Orco, entrambi fermi per un risentimento muscolare. A Napoli mancheranno anche Chabot ed Estevez squalificati per un turno dopo il match con il Verona.

Torino

Il Torino ha recuperato giocatori importanti nelle ultime settimane e fermi ai box permangono solo Ansaldi e Buongiorno. Il primo è alle prese con un affaticamento ai flessori, il secondo con un problema al polpaccio. Restano in dubbio per il Verona, ma potrebbero recuperare prima del match con il Milan.

Udinese

Tanti guai fisici anche nell’Udinese, soprattutto in attacco. Luca Gotti ha perso anche Pussetto: lesione al crociato. Il forfait dell’argentino si aggiunge alle indisponibilità di Okaka (contusione), Jajalo (stagione finita) e Nuytinck (problema al polpaccio), mentre ci sono speranze di recuperare Deulofeu, alle prese con un edema al piede. Positivo al Coronavirus Ouwejan.

Verona

Mister Juric deve fare i conti con alcune assenze in ogni reparto. A centrocampo out Vieira (lesione bicipite femorale), in avanti Di Carmine (lesione all'adduttore) e Favilli (lesione al bicipite femorale). Il loro rientro in campo è previsto per metà mese. Tempi più lunghi, invece, per Benassi, fuori per una lesione di secondo grado della giunzione mio-tendinea del gemello mediale della gamba destra.

 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Infortuni