Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, i migliori dieci difensori nel girone di andata di Serie A

Achraf Hakimi Inter
© imagephotoagency.it

Da D'Ambrosio a Danilo: la top dieci dei difensori con la fantamedia voto più alta al fantacalcio nel girone di andata

La prima parte del campionato di Serie A si è conclusa. Le squadre italiane fanno i primi bilanci di stagione, ma il tempo per analizzare è poco perchè si torna subito in campo per iniziare il girone di ritorno. Anche in ottica fantacalcio è tempo di valutazioni. Per capire chi si è comportato meglio in questa prime 19 giornate di campionato, è necessario analizzare la fantamedia di ogni singolo giocatore per ogni ruolo.

I difensori si stanno rivelando un'arma in più in questa stagione, con tanti gol segnati. Spesso i giocatori in questo ruolo vengono sacrificati all'asta in favore di centrocampisti e attaccanti. Ma avere in rosa difensori in grado di portare bonus, può fare la differenza. Come ci si può aspettare le prime posizioni sono occupate da terzini di spinta, che vengono schierati come esterni di un centrocampo a cinque dai rispettivi allenatori. L'eccezioni quest'anno arrivano da Skriniar e da Danilo, che nonostante la posizione di centrale di difesa a tre, hanno regalato prestazioni importanti ai fantallenatori. Di seguito la classifica dei dieci migliori difensori per fantamedia dopo il girone di andata.

(* sono inclusi solo i giocatori che hanno disputato almeno la metà delle partite)

Consulta anche: come utilizzare al meglio il modificatore di difesa

Danilo D’Ambrosio (Inter): 7,8

Nonostante le poche presenze (11), di cui solo quattro da titolare, il difensore jolly dell'Inter a sorpresa si conferma uno dei migliori difensori per fantamedia. Quest'anno non sta avendo la continuità delle scorse stagioni, soprattutto a causa degli infortuni che lo tormentano da un po' di tempo. Nei pochi minuti a disposizione si è fatto trovare pronto, mettendo a referto già 3 gol. Molti fantallenatori sono in attesa di un suo ritorno a pieno regime, anche se non sarà facile confrontarsi con un suo compagno di squadra che lo segue da vicino.

Achraf Hakimi (Inter): 7,62

Il nuovo acquisto dei nerazzurri non ha deluso le aspettative dei fantallenatori. Dopo un inizio di stagione scoppiettante nelle prime due giornate, il suo rendimento è calato drasticamente con Conte che ha preferito lasciarlo in panchina in più di un'occasione. Dalla decima giornata in poi però è tornato a macinare bonus su bonus, arrivando a siglare sei gol e tre assist. L'attuale fantamedia di 7,62 potrebbe continuare a salire considerando le ambizioni scudetto dell'Inter e i suoi miglioramenti in area avversaria.

Robin Gosens (Atalanta): 7,38

Nella scorsa stagione si è rivelato essere il miglior difensore per fantamedia e per media voto, arrivando a segnare nove gol e a fornire sette assist. Un rendimento da centrocampista che Gosens sta confermando anche quest'anno. In questa prima parte di stagione ha già raggiunto quota cinque reti e quattro assist. Per migliorare il record della stagione passata deve confermarsi a questo livello e raddoppiare i suoi numeri. Un'impresa difficile ma non impossibile, per un difensore offensivo come lui, che sta ripagando la fiducia in fase d'asta.

Theo Hernandez (Milan): 7,12

La freccia rossonera è stato uno dei motivi di questo inizio di stagione del Milan, in testa alla classifica. Le ultime prestazioni negative hanno leggermente abbassato la sua media voto, ma il rendimento incredibile delle prime giornate gli ha permesso di ottenere un fantamedia di 7,12. Le ottime prestazioni, culminate con la doppietta all'11^ giornata, sono state condite da quattro gol e tre assist. Ma Hernandenz non vuole fermarsi qui, e con le sue sgroppate porterà ancora qualche bonus ai fantallenatori.

Gaetano Letizia (Benevento): 6,73

La prima sorpresa di questa classifica è rappresentata da Letizia. Il terzino di spinta dei sanniti poteva essere sconosciuto ai più, ma chi ha seguito la cavalcata del Benevento in Serie B si era già appuntato il suo nome per l'asta di inizio anno. Il difensore classe 1990 è stato imprescindibile per il tecnico Inzaghi, e Letizia lo ha ripagato con tre gol pesanti. Pochissime insufficienze e solo una ammonizione hanno permesso al giocatore di trovarsi tra i migliori del girone di andata.

Leonardo Spinazzola (Roma): 6,67

La buona stagione della Roma è stata fin qui caratterizzata dalle ottime prestazioni di alcuni giocatori. In particolare, Spinazzola si è fatto notare per le sue continue sortite in fase offensiva. Con la sua velocità ha dato imprevedibilità a tutta la manovra, regalando tre assist ai compagni e siglando anche una rete. Se dovesse migliorare anche in zona gol, potrebbe diventare uno dei top assoluti.

Federico Dimarco (Verona): 6,67

A pari merito con Spinazzola, un'altra sorpresa di questa stagione. Il difensore scuola Inter è stato rivitalizzato dalla cura Juric. Ormai è diventato un titolare fisso, giocando sia da esterno di centrocampo sia da terzo centrale di difesa. Con la sua ottima tecnica permette al Verona di costruire dal basso, ma si è dimostrato anche in grado di segnare gol pazzeschi, come quello al volo contro il Torino. Il bottino di tre reti e due assist fin qui può incrementarsi, considerando che in assenza di Veloso tocca spesso a lui occuparsi dei calci piazzati.

Milan Skriniar (Inter): 6,67

L'unico difensore centrale di ruolo in questa speciale classifica. Skriniar si è ritrovato, dopo un periodo difficile sotto la gestione Conte. La sua ristabilita condizione fisica gli ha permesso di tornare a grandi livelli, e nonostante qualche prestazione sottotono ha trovato anche una maggiore costanza. I due gol segnati hanno alzato la sua fantamedia fino a 6,67, con la quale ha superato il suo collega De Vrij.

Cristian Ansaldi (Torino): 6,57

Inaspettatamente c'è un difensore del Torino tra i migliori difensori. Ansaldi non è di certo nuovo a fantamedie alte, ma l'inizio di stagione pessimo dei granata ha condizionato anche le valutazioni al fantacalcio. L'esterno argentino però con le sue prestazioni è stato uno dei pochi a salvarsi, andando anche a segno su rigore. Il cambio allenatore potrebbe giovare sul rendimento di Ansaldi, che può tornare ai livelli di un tempo.

Danilo (Juventus): 6,56

Tra le tante incognite in casa bianconera, l'unica certezza (oltre a Ronaldo) sembra essere Danilo. Il difensore ha sfruttato al meglio le assenze dei compagni per confermarsi indispensabile agli occhi di Pirlo. Solo due insufficienze al voto per lui, per un rendimento che lo vede spesso tra i migliori della Juventus. Il brasiliano è riuscito a segnare un gol e a fornire 3 assist, nonostante il suo raggio d'azione sia arretrato. Tuttavia anche da terzo centrale di difesa è riuscito a portare bonus, chissà se che con un eventuale spostamento a terzino o a esterno possa fare anche meglio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantacalcio