Seguici su

Ultime notizie

Fantacalcio, tutti gli ex della 19^giornata di Serie A 2020/21

Samir Handanovic inter
© imagephotoagency.it

Alla ricerca del gol dell’ex. Tutti i calciatori che si ritrovano a giocare contro la vecchia squadra nella 19^ giornata di Serie A

Dopo le ultime gare di Coppa Italia e l’assegnazione della Supercoppa Italiana, con il nono trionfo della Juventus (2-0 vs Napoli), la Serie A è pronto a ritornare nuovamente in campo per il suo giro di boa, relativo alla 19^ giornata. Una curiosità, tra le tante gare che ogni turno di campionato può regalare, è quella di scoprire chi sono i giocatori che affronteranno le proprie ex squadre. Anche in questa giornata saranno tanti i calciatori che affronteranno il loro passato. Alcuni di loro sono da prendere in considerazione anche in chiave fantacalcio. Tutti gli ex al fantacalcio in vista della 19^ giornata di Serie A 2020/21.

Benevento-Torino (venerdì 22 gennaio, ore 20:45)

Due grandi ex della partita, sono Kamil Glik e Iago Falque. Il difensore polacco ha giocato al Torino dal 2011 al 2016, collezionando tra Serie B, Serie A, Coppa Italia ed Europa League, 171 presenze condite da 13 reti e cinque assist. Da incorniciare al fantacalcio, la stagione 2014/15, con il centrale capace di mettere a referto ben sette reti e due assist in 32 partite.

Quanto allo spagnolo Iago Falque, l’attaccante ha giocato in terra granata dalla stagione 2016/17 fino praticamente a quella attuale, con l’intermezzo di Genoa. Con la maglia del Torino, ha giocato 108 volte, riuscendo a siglare 32 gol e 21 presenze. Ottime in chiave fantacalcio, le stagioni 2016/17 e 2017/18, con lo spagnolo a segno in entrambi casi 12 volte in campionato.

Roma-Spezia (sabato 23 gennaio, ore 15:00)

All’Olimpico, il replay di Roma-Spezia, vedrà due giovani ex del vivaio giallorosso, come Marchizza e Verde. Romano e romanista il terzino sinistro, che è arrivato nel settore giovanile della Roma nel 2006, facendo tutta la trafila delle giovanili, prima di esordire con la prima squadra nella stagione 2016/17, quando l’allora mister giallorosso Spalletti gli concesse pochi minuti in Europa League.

L’attaccante napoletano è arrivato a Roma, invece, nel 2010, grazie all’allora responsabile del settore giovanile giallorosso, Bruno Conti. Nella stagione 2014/15 viene aggregato alla prima squadra allenata da Rudi Garcia, riuscendo ad esordire a 18 anni nella sfida contro il Palermo. Con la maglia lupacchiotta riesce a giocare complessivamente 10 partite.

Milan-Atalanta (sabato 23 gennaio, ore 18:00)

Due ex per parte in Milan-Atalanta. Tra i rossoneri, Kjaer e Kessié, tra gli orobici, Pessina e Pasalic. Quanto al difensore danese, il suo periodo a Bergamo è stato brevissimo. Arrivato a settembre del 2019, viene ceduto proprio al Milan nel gennaio seguente, dopo aver raccolto solo sei presenze. Più longeva e positiva, invece, l’esperienza di Kessié tra le fila orobiche, con cui ha giocato complessivamente 38 partite tra primavera e prima squadra, mettendo a referto sette gol e due assist (tutte in Serie A, annata 2016/17).

Quanto a Pessina, dopo il fallimento del Monza nel 2015, il giocatore passa da svincolato al Milan, che successivamente nella stessa sessione estiva di calciomercato lo cede in prestito al Lecce. Pessina non giocherà mai con la maglia rossonera e sarà ceduto definitivamente all’Atalanta, come contropartita tecnica per il passaggio di Conti al Diavolo.

Nonostante non farà parte della gara, bisogna comunque registrare tra gli ex di partita anche il croato Pasalic. Il giocatore arrivato nell’estate del 2016, ha giocato una sola stagione a Milano, collezionando 27 presenze e cinque gol. Da ricordare, che fu lui a segnare il rigore decisivo che permise al Milan di vincere la Supercoppa Italiana contro la Juventus.

Udinese-Inter (sabato 23 gennaio, ore 18:00)

L’unico ex della partita è il portiere nerazzurro Handanovic. Lo sloveno ha giocato all’Udinese in due tranche: prima nella stagione 2003/04, collezionando solo tre presenze e poi dal 2007 al 2012, in cui si distinse per ben 179 volte tra tutte le competizioni.

Fiorentina-Crotone (sabato 23 gennaio, ore 20:45)

Fiorentina e Crotone non hanno ex in questa giornata.

Juventus-Bologna (domenica 24 gennaio, ore 12:30)

Non può proprio definirsi un ex Riccardo Orsolini, che seppur comprato dalla Juventus, non ha mai vestito la casacca bianconera, in quanto è stato girato continuamente in prestito.

Genoa-Cagliari (domenica 24 gennaio, ore 15:00)

Da registrare, invece, alcuni ex nella sfida tra rossoblù. Nel Genoa, l’ex di turno è Luca Pellegrini, che ha giocato in prestito al Cagliari durante la stagione 2019/20. Una buona stagione per il giocatore di proprietà della Juventus, visti i sette assist messi a referto in 36 gare giocate.

Tra le fila sarde, gli ex di giornata sono due pezzi da novanta, come Simeone e Pavoletti. Il primo ha giocato in Liguria nella stagione 2016/17, collezionando 37 presenze, condite da 14 reti e due assist. Molto bene anche Pavoletti a Genova, dove ha giocato dal gennaio del 2015 fino al gennaio del 2017, segnando 25 gol in 46 presenze.

Verona-Napoli (domenica 24 gennaio, ore 15:00)

L’unico ex della gara è il difensore kosovaro, con cittadinanza albanese, Rrahmani. Il giocatore ha militato nel Verona nella stagione 2019/20, collezionando 37 presenze e un assist.

Lazio Sassuolo (domenica 24 gennaio, ore 18:00)

In Lazio-Sassuolo, il grande ex sarà Acerbi, che ha giocato a Reggio Emilia dal 2013 al 2018. Cinque stagioni molto positive per il forte centrale biancoceleste, condite da 173 presenze, 11 reti e un assist.

Parma-Sampdoria (domenica 24 gennaio, ore 20:45)

Parma e Sampdoria non hanno ex in questa partita.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati