Seguici su

Serie A

Fiorentina-Crotone 2-1, Prandelli: “Questa sera siamo stati squadra”

Cesare Prandelli allenatore Fiorentina
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Prandelli al termine della sfida tra Fiorentina e Crotone, anticipo serale della 19^ giornata di Serie A

Le parole del tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli al termine della partita della 19^ giornata dove la Fiorentina ha vinto per 2 a 1 contro il Crotone. L'allenatore viola ha commentato la vittoria arrivata dopo la pesante sconfitta contro il Napoli per 6 a 0 nella giornata precedente. Le sue parole a DAZN

Cosa farà rivedere di bello alla sua squadra:Abbiamo disputato la miglior partita. Le sfide non sono mai finite e ci siamo complicati un po' le cose. I tre punti portano autostima e serenità. Dobbiamo capire che possiamo fare buone cose.”

Una squadra di qualità, manca aggressività:La qualità c'è ma un po' di aggressività manca. Dobbiamo avere la mentalità di conquistare sempre palla e le partite”. 

L'equilibrio e la cosa migliore della serata:Noi possiamo avere qualità ma questo non deve anteporsi alla squadra. Bisogna giocare a due tocchi. Non abbiamo mai preso contropiedi se non su un calcio d'angolo. Stasera sono contento per come abbiamo giocato di squadra.”

Questa è la tattica ideale di questa squadra:Chiaro che a Napoli abbiamo fatto bene solo i primi 35 minuti. Centrocampo di questa sera molto più ordinato. Tutte le partite ti danno dei pensieri e non si butta via niente. Stasera siamo stati squadra. Un campionato come questo è strano e ogni partita ti possono mettere in difficoltà o farlo tu. Il Crotone ha un collettivo eccezionale ma siamo stati bravi.”

Chiederà a Commisso di stare presente come in questa settimana:Siamo contenti se rimane ma crediamo ha molti impegni politici. Ha un grande entusiasmo e la nostra tifoseria merita qualcosa di straordinario.”

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A