Seguici su

Ultime notizie

Inter-Juventus, Conte: “Grande prestazione, il gap con la Juventus rimane”

Antonio Conte inter
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro dopo il derby d'Italia tra Inter e Juventus vinto dai nerazzurri per 2-0

Le parole a Sky sport del tecnico nerazzurro dopo la vittoria dell'Inter contro la Juventus nel derby d'Italia per 2 a 0, con i gol di Vidal e Barella

Commento sulla gara “Partita giocata benissimo, abbiamo preparato al meglio la gara e l'abbiamo portata a casa in modo ottimale e concreto. I frutti si stanno vedendo, era una partita importante, per noi la Juventus è un riferimento importante e batterli è qualcosa di determinante. Ho visto una squadra incredibile, dopo un anno e mezzo di lavoro, l'Inter è trovata ad avere una credibilità al livello nazionale. La delusione per l'uscita della Champions League fa ancora male, ma bisogna sempre migliorare”.

Sulla società “Il discorso sulla società ovviamente ci interessa, ma dobbiamo pensare a lavorare, a cercare di rendere orgogliosi i nostri tifosi. Poi vediamo, spero che la situazione si possa sistemare nel modo migliore. Io sapevo da agosto delle problematiche societarie”.

“Segniamo tanto nonostante i gol mancati” “I gol degli attaccanti non ci sono stati per sfortuna, perché le occasioni le hanno avute. Spesso e volentieri non siamo freddi sotto porta e dobbiamo migliorare. Ma portiamo avanti tanti giocatori e possiamo segnare in tanti modi”.

Il gap con la Juventus “I cicli iniziano e finiscono se non sei bravo a rinnovarti. La Juventus è stata brava a farlo, con acquisti mirati e un'ossatura ben compatta che ha fatto crescere i nuovi. Morata, Kulusevski, McKennie, Chiesa sono giocatori di livello, che hanno rinforzato la squadra. La competenza nel club è importante, va dato merito a loro per il lavoro straordinario. Il gap continua a rimanere, ma anche le altre squadre stanno lavorando per ridurlo. Noi stiamo lavorando e migliorando, cercando sempre di ridurlo”.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie