Seguici su

La Liga

Liga 2020/21, il programma della 18^ giornata: sfida a Granada per il Barcellona

Lionel Messi Barcellona
© imagephotoagency.it

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere le partite della 18^ giornata della Liga: trasferte difficili per Real Madrid e Barcellona

Il 2021 della Liga Spagnola prosegue con la 18^ giornata che verrà spalmata in quattro giorni tra l’8 e l’11 gennaio. Il penultimo girone d’andata si apre con Celta Vigo-Villareal venerdì 8 gennaio alle ore 21 e si chiude lunedì 11 gennaio sempre alle 21 con Huesca-Betis. Partita casalinga per la capolista Atletico Madrid che affronterà l’Athletic di Bilbao. Trasferte complicate per il Real Madrid che giocherà contro l’Osasuna e il Barcellona giocherà in casa del Granada.

Celta Vigo-Villareal (venerdì 8 gennaio ore 21:00)

Sfida con sogni per l’Europa quella che aprirà la 18^ giornata di Liga. Il Celta Vigo, reduce dalla sconfitta per 2 a 0 contro il Real Madrid di Zidane si trova all’ottavo posto in classifica a -4 dall’ultimo posto utile per un posto nelle competizioni europee della prossima stagione. La squadra allenata da Coudet, prima della sconfitta contro i blancos che ha aperto il 2021 venivano da 10 punti nelle ultime 4 del 2020 con un ottima condizione di forma. Da quando è arrivato il tecnico argentino la squadra della Galizia ha completamente cambiato rotta: cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta in sette partite. Il Villareal è al momento in quinta piazza con 29 punti, solamente uno in meno del Real Sociedad quarto. Il sottomarino giallo si approccia a questa sfida dopo la vittoria che ben ha fatto iniziare il 2021 contro il Levante per 2 a 1. Molto dipende dal bomber Moreno che ha già siglato 9 reti in questa stagione.

Dove vedere Celta Vigo-Villareal: Dazn

Siviglia-Real Sociedad (sabato 9 gennaio ore 14:00)

La squadra di Lopetegui è reduce dal pareggio nel derby contro il Betis che ha leggermente fermato la corsa verso la Champions League ai vincitori dell’Europa League del 2019/20. I biancorossi sono al momento in sesta posizione a -3 dal quarto posto occupato proprio dal Real Sociedad. Il Siviglia è la seconda miglior difesa del campionato con soli 11 reti subite ma segna davvero poco, solamente 18 gol. Ha dalla sua però ben tre partite da recuperare rispetto agli ospiti. Il Real Sociedad ha leggermente recuperato negli ultimi due incontri dopo un pessimo inizio di dicembre con ben 3 sconfitte consecutive. L’inizio 2021 per la squadra di Alguacil è stato un pareggio per 1 a 1 casalingo contro l’Osasuna. Sono tante le assenze che potrebbero pesare anche in questa partita davvero molto importante per entrambe le squadre.

Dove vedere Siviglia-Real Sociedad: Dazn

Atletico Madrid-Athletic Bilbao (sabato 9 gennaio ore 16:15)

Partita non facile per i padroni di questa Liga quella della 18^ giornata. Gli uomini di Simeone ospiteranno al Wanda Metropolitano un Bilbao che ha lottato ma è uscito sconfitto dalla sfida contro il Barcellona. L’Atletico però sembra un rullo compressore, in 15 partite solamente due pareggi e una sconfitta con 38 punti. La squadra di Simeone ha due punti in più dei cugini del Real ma anche due partite in più da giocare. La difesa è la chiave della squadra biancorossa, solamente sei gol al passivo, 0,4 a partita. L’Athletic si trova in nona posizione con 21 punti. Un campionato per la squadra basca abbastanza anonimo fino a questo momento. La metà classifica sembra anche la posizione in cui si troveranno a fine campionato. Nell’ultima però ha tirato fuori una prestazione d’orgoglio nonostante la sconfitta contro il Barcellona per 3 a 2. Una partita dal risultato che sembra scritto ma sicuramente la banda di Simeone dovrà sudare per portare a casa i tre punti. La partita tra Atletico Madrid e Atletico Bilbao non si giocherà, a causa delle condizioni meteorologiche e delle condizioni del campo del Wanda Metropolitano.

Dove vedere Atletico Madrid-Athletic Bilbao: Dazn

Granada-Barcellona (sabato 9 gennaio ore 18:30)

Il Granada è sicuramente una delle grandi sorprese di questa stagione. I biancorossi sono in settima posizione con 24 punti frutto di sette vittorie, tre pareggi e sei sconfitte. L’inizio del 2021 non è stato dei migliori ed ha visto gli uomini di Martinez uscire sconfitti per 2 a 0 sul campo dell’Eibar. Sicuramente è un’ottima squadra alla quale manca però una punta. Infatti il miglior marcatore, se così si può definire, è Molina con tre reti, davvero troppo poco dopo 16 partite. Il Barcellona di Koeman sembra aver definitivamente trovato la retta via. L’inizio del 2021 ha visto un successo contro il Bilbao per 3 a 2 con una squadra che ha dimostrato anche di saper finalmente soffrire. I blaugrana si trovano a -7 dall’Atletico Madrid, il campionato sembra ormai impossibile ma sicuramente devono concludere degnamente la stagione e provare anche a vincere la Champions League.

Dove vedere Granada-Barcellona: Dazn

Osasuna-Real Madrid (sabato 9 gennaio ore 21:00)

L’Osasuna ospiterà il Real Madrid e ha necessità di fare punti anche se certamente l’avversario sarà molto complicato. I padroni di casa sono al penultimo posto con 14 punti fino a questo momento e hanno trovato tre pareggi negli ultimi tre incontri. La formazione di Arrasate ha trovato un pari per 1 a 1 sul campo del Sociedad per aprire il 2021 grazie alla rete di Calleri. Trasferta non impossibile per Zidane e i suoi uomini che devono continuare a rincorrere l’Atletico. I blancos hanno vinto per 2 a 0 in casa contro il Celta Vigo e non hanno alcuna intenzione di fermarsi. La squadra madrilena è il secondo miglior attacco della Liga con 30 gol fatti, tre in meno del Barcellona ma in difesa concede leggermente troppo, sono 15 le reti subite fino a questo momento. Come sempre molto dipenderà da Karim Benzema che ha già segnato otto reti e regalato cinque assist ai compagni.

Dove vedere Osasuna-Real Madrid: Dazn

Levante-Eibar (domenica 10 gennaio ore 14:00)

Sfida per la salvezza quella che aprirà la domenica di Liga. Il Levante è al 13esimo posto ma ha solamente due punti in più dell’Eibar che è terzultimo. Una classifica molto corta quella delle zone basse che può cambiare di partita in partita. I padroni di casa hanno portato a casa sette punti nelle ultime cinque dimostrando un rendimento molto ondivago. Nell’ultima sono stati sconfitti per 2 a 1 sul campo del Villareal. Momento molto negativo per l’Elche. La squadra della comunità autonoma valenciana ha trovato solamente tre punti nelle ultime cinque partite disputate che l’hanno fatta piombare al 18esimo posto in campionato. Gli ospiti però non hanno giocato nell’ultimo turno e quindi potrebbero sfruttare la minor stanchezza in questa sfida che può essere fondamentale per il proseguio del campionato.

Dove vedere Levante-Eibar: Dazn

Cadice-Alaves (domenica 10 gennaio ore 16:15)

Uno scontro tra due squadre che vogliono raggiungere la salvezza nel minor tempo possibile. Allo stadio Ramon de Carranza i padroni di casa vogliono provare a conquistare tre punti che potrebbero lanciarli nella zona sinistra della classifica. Solamente due punti però conquistati nelle ultime cinque partite e un attacco che non riesce a carburare. Il Cadice infatti ha il peggior attacco del campionato con soli 12 gol all’attivo in 17 giornate. Incoraggiante però il pareggio esterno contro il Valencia per 1 a 1 nell’ultima giornata. Non va molto meglio per l’Alaves. I biancoblu sono in 14esima posizione ed hanno conquistato 18 punti. Solamente quattro nelle ultime tre partite grazie alla vittoria contro l’Eibar e il pareggio sul campo dell’Osasuna. Nell’ultima partita giocata hanno perso per 2 a 1 contro l’Atletico Madrid ma hanno più volte messo in difficoltà la squadra di Simeone.

Dove vedere Cadice-Alaves: Dazn

Elche-Getafe (domenica 10 gennaio ore 18:30)

Partita fondamentale per la salvezza tra due dei peggiori attacchi della Liga. Solamente 12 gol per il Getafe e uno in più per l’Elche. I padroni di casa hanno conquistato due punti nelle ultime cinque e hanno perso nell’ultima sfida contro l’Athletic Bilbao del 3 gennaio. I padroni di casa non vincono dal 23 ottobre quando sconfissero il Valencia per 2 a 1. Sicuramente un periodo davvero poco florido ma questa partita potrebbe essere quella della svolta. Il Getafe ha iniziato il 2021 come peggio non poteva: sconfitta casalinga per 2 a 0 contro il Valladolid. Gli avversari del Napoli in Europa League stanno vivendo un momento davvero brutto con due sconfitte consecutive e una classifica che comincia seriamente a preoccupare. Chi vince questo match potrà riprendere un po’ di fiducia per risalire la classifica.

Dove vedere Elche-Getafe: Dazn

Valladolid-Valencia (domenica 10 gennaio ore 21:00)

Altro scontro salvezza quello del posticipo della domenica. Il Valladolid grazie all’ultima vittoria in casa del Getafe è leggermente risalito e si trova in quindicesima posizione con 18 punti a +2 sull’Elche. Gli uomini di Bordalas Jimenez hanno conquistato quattro punti nelle ultime due sfide e si hanno ricominciato una lenta risalita che era stata bloccata dal Barcellona. Il Valencia sta vivendo una delle peggiori annate in Liga e si trova nel pieno della zona salvezza. I giallorossi sono in 17esima posizione a pari punti con l’Elche che sarebbe retrocesso per la peggior differenza reti. Un pari contro il Cadice ha fatto conquistare un punto dopo le due sconfitte consecutive che avevano chiuso il 2020. Troppo poco però per una squadra che non è stata costruita per lottare nelle zone bassissime della classifica,

Dove vedere Valladolid-Valencia: Dazn

Huesca-Betis (lunedì 11 gennaio ore 21:00)

La 18^ giornata di Liga si conclude con la sfida tra le due peggiori difese della Liga, il Betis ha già subito 31 gol, “solamente” 26 quelli presi dall’Huesca. I padroni di casa sono ultimi in classifica con solamente 12 punti in 17 partite con una sola vittoria. Due le sconfitte nelle ultime uscite in campionato contro Celta Vigo e Barcellona. Gli uomini di Michel cercano una sterzata a questo campionato e questa sfida se pur complicata può quasi considerarsi già un’ultima chiamata. Il Betis, dopo il pareggio nel derby contro il Siviglia si trova in 11 posizione con 20 punti. Classifica per ora molto tranquilla per i biancoverdi che sono a +4 sulla zona retrocessione e a -7 da quella per l’Europa. La difesa latita come detto ma l’attacco funziona abbastanza bene con 20 gol segnati, più di 1 a partita. Una vittoria esterna permetterebbe di salire ancora la classifica e allontanarsi quasi definitivamente dalle zone basse.

Dove vedere Huesca-Betis: Dazn


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in La Liga

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati