Seguici su

La Liga

Liga 2020/21, il programma della 21^ giornata: Barcellona-Athletic Bilbao è il big match

Esultanza atletico madrid Liga
twitter.com/Atleti

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere le partite della 21^ giornata della Liga: Barcellona-Athletic Bilbao sarà il match clou

La 21^ giornata della Liga spagnola si disputerà – come sempre – da venerdì 29 gennaio a lunedì 1 febbraio. L’anticipo vedrà il match Valladolid-Huesca, poi sabato invece toccherà a Real Madrid e Siviglia impegnate rispettivamente contro Levante ed Eibar.

La capolista Atletico Madrid andrà in scena domenica pomeriggio contro il Cadice per cercare di continuare nella sua corsa verso il titolo. Invece il posticipo domenicale vedrà lo scontro tra Barcellona e Athletic Bilbao che corrisponde anche al big match di giornata. Infine lunedì sera chiuderà Betis-Osasuna. Tutti i match in programma per la 21^ giornata della Liga spagnola.

Valladolid-Huesca (venerdì 29 gennaio ore 21:00)

L’anticipo sarà uno scontro diretto per la salvezza. Il Valladolid arriva da due importanti pareggi contro Elche e Levante, ma contro il fanalino di coda Huesca ha bisogno di una vittoria per impedire alle inseguitrici di riportarsi sotto e riportare la squadra di Ronaldo nella zona calda della classifica. L’Huesca invece ha il peggior attacco del torneo e non vince addirittura da sette partite, con soli due punti ottenuti. La formazione di Rojo è obbligata a vincere per rimettersi in corsa per la salvezza e accorciare le distanze rispetto alle inseguitrici e non venire completamente staccata e condannata alla retrocessione.

Dove vedere Valladolid-Huesca: Dazn

Eibar-Siviglia (sabato 30 gennaio ore 14:00)

L’Eibar ha messo insieme un solo punto nelle ultime tre partite e questo l’ha fatto precipitare fino alla quindicesima posizione a soli due punti dal terzultimo posto occupato dall’Alaves. Di fronte si troveranno il Siviglia che è in piena corsa per un posto nella prossima Champions League ed è galvanizzato dall’arrivo in squadra del Papu Gomez. La formazione di Lopetegui con una vittoria avrebbe la possibilità di sfruttare lo scontro diretto tra Villareal e Real Sociedad che gli sono subito dietro in classifica.

Dove vedere Eibar-Siviglia: Dazn

Real Madrid-Levante (sabato 30 gennaio ore 16:15)

Il Real Madrid è obbligato a vincere per tenere il passo – ed eventualmente sfruttare uno scivolone dei cugini dell’Atletico – della capolista che è avanti di sette punti e con una partita in meno. Davanti si troverà un avversario ostico come il Levante che nelle ultime cinque partite ne ha perso solamente una (contro il Villareal). A dare un ulteriore carica alla squadra di Zidane – ancora fuori a causa della positività al Covid – è la rimonta del Barcellona che sta recuperando terreno rispetto ai Blancos fino ad arrivargli a tre punti in classifica.

Dove vedere Real Madrid-Levante: Dazn

Valencia-Elche (sabato 30 gennaio ore 18:30)

Il Valencia dopo un inizio di campionato non eccezionale, si trova a dover lottare nelle parti basse della classifica. Infatti la squadra di Gracia si trova a soli tre punti dalla terzultima posizione e quindi dalla zona a rischio, quindi la partita contro l’Elche è uno scontro diretto molto importante. La vittoria alla formazione allenata da Almiron manca addirittura dal 23 ottobre scorso e nelle ultime 13 partite ha racimolato solo sette punti. Il Valencia per non essere risucchiato ulteriormente deve obbligatoriamente vincere anche perchè sulla carta in termini di rosa non dovrebbe esserci storia.

Dove vedere Valencia-Elche: Dazn

Villareal-Real Sociedad (sabato 30 gennaio ore 21:00)

È lo scontro diretto per continuare a sognare la qualificazione alla prossima Champions League. Le due formazioni si trovano al quinto e al sesto posto in classifica, e inseguono la quarta piazza occupata dal Siviglia. I baschi dopo un ottimo inizio di stagione – per larghi tratti sono stati anche in prima posizione – hanno avuto un netto calo e nelle ultime cinque partite ne hanno vinto una sola venendo superati in classifica da tutte le altre contendenti. La squadra di Emery invece sta risalendo la graduatoria ma nelle ultime due gare è stata costretta al pareggio in entrambe le occasioni contro avversarie non irresistibili (Huesca e Granada) che hanno consentito al Siviglia di superarlo in classifica.

Dove vedere Villareal-Real Sociedad: Dazn

Getafe-Alaves (domenica 31 gennaio ore 14:00)

Altro scontro diretto nella parte bassa della classifica. L’Alaves si trova in terzultima posizione e viene da quattro sconfitte di fila che l’hanno fatta precipitare in classifica. Invece il Getafe ha perso nell’ultimo match contro l’Athletic Bilbao, però nelle due precedenti ha ottenuto due successi importanti contro Huesca ed Elche che gli hanno permesso di incamerare un certo vantaggio rispetto alla zona calda della classifica. Sono infatti cinque i punti in più della formazione di Bordalas rispetto alla terzultima piazza (occupata proprio dall’Alaves) e con un successo incrementerebbe ulteriormente, compiendo un passo importante verso la salvezza.

Dove vedere Getafe-Alaves: Dazn

Cadice-Atletico Madrid (domenica 31 gennaio ore 16:15)

Il Cadice si trova in una posizione di relativa tranquillità a metà classifica e avrà l’opportunità di giocare senza troppi patemi d’animo contro la corazzata dell’Atletico Madrid, per cercare di arricchire il proprio campionato con una prestazione – e magari un successo – di valore. Invece la squadra di Simeone deve continuare a macinare successi per respingere l’avanzata di Real Madrid e Barcellona che sono immediatamente alle loro spalle in classifica. Comunque i Colchoneros hanno sette punti sui Blancos e dieci sui blaugrana con anche una partita in meno giocata, e continuando nella serie di successi (sette consecutivi) potrebbe dare un bel colpo al morale delle due inseguitrici.

Dove vedere Cadice-Atletico Madrid: Dazn

Granada-Celta Vigo (domenica 31 gennaio ore 18:30)

La stagione del Granada è finora impressionante. Infatti la squadra di Diego Martinez è in piena corsa per la qualificazione alle prossime coppe europee – attualmente al settimo posto – e pensare che era partita per lottare per la salvezza. Invece deludente il campionato del Celta Vigo che partito per essere protagonista per la parte alta della graduatoria, si trova tristemente a metà classifica con un distacco che è già importante rispetto alle prime sei della classe. Un’ulteriore sconfitta metterebbe quasi definitivamente la parola fine ai sogni europei della squadra di Coudet che potrebbe ritrovarsi addirittura a dieci punti dall’ultimo posto utile per l’Europa.

Dove vedere Granada-Celta Vigo: Dazn

Barcellona-Athletic Bilbao (domenica 31 gennaio ore 21:00)

Per la storia che hanno dietro è senza dubbio il big match della 21^ giornata del campionato spagnolo. Le due squadre rappresentano l’espressione della Catalogna e dei Paesi Baschi, due regioni da sempre in lotta con lo Stato spagnolo per ottenere l’indipendenza. Oltre al fatto politico è importantissimo anche quello sportivo, infatti l’Athletic Bilbao è una delle poche squadre contro le quali il Barcellona va sempre in difficoltà. Addirittura nelle finali è anche una delle poche in vantaggio rispetto ai blaugrana nel computo delle vittorie totali. L’ultima sfida è valsa la Supercoppa Spagnola e ha visto prevalere i baschi dopo i tempi supplementari. In campionato invece il Barcellona arriva da quattro vittorie consecutive e sta recuperando posizioni rispetto alle squadre che lo precedono, mentre il Bilbao è impelagato a metà classifica e con una vittoria si rilancerebbe in ottica Europa League.

Dove vedere Barcellona-Athletic Bilabo: Dazn

Betis Siviglia-Osasuna (lunedì 1 febbraio ore 21:00)

L’Osasuna sta riemergendo dai bassifondi della classifica e con sei punti nelle ultime cinque partite si è riportata al quartultimo posto in graduatoria. Davanti si troverà il Betis che invece è in lotta per l’Europa – quattro punti dietro alla Real Sociedad sesta – che potrebbe approfittare dello scontro tra i baschi e il Villareal per ridurre nettamente il distacco rispetto ai rivali. Nonostante il bel campionato il Betis ha le peggior difesa con ben 34 reti incassate e invece l’Osasuna ha uno dei peggiori attacchi – sesto peggiore con soli 19 gol fatti – del torneo.

Dove vedere Betis Siviglia-Osasuna: Dazn


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
presentazione Guida fantacalcio calciodangolo
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in La Liga

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati