Seguici su

Ligue 1

Ligue 1 2020/21, il programma della 21^ giornata: trasferte per Lille e Lione

Kean Di Maria Psg Ligue 1
twitter.com/PSG_inside

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere la 21^ giornata di Ligue 1: apre Psg-Montpellier, difficili trasferte per Lione e Lille

Prosegue il percorso della Ligue 1. La 21^ giornata regalerà delle sfide molto interessanti sia per quel che riguarda la lotta alla vittoria che per le squadre che vogliono entrare nelle prossime competizioni europee. Aprirà la giornata il Psg di Pochettino che ospiterà il Montpellier per proseguire la rincorsa al titolo. La chiusura della giornata vedrà in campo il Lione di Garcia che sfiderà il St. Etienne per riprendersi dopo la dolorosa sconfitta contro il Metz. Sarà come sempre una giornata che può far variare molto la classifica.

Psg-Montpellier (venerdì 22 gennaio ore 21:00)

Chanche per i campioni di Francia per poter momentaneamente portarsi in vetta solitaria al campionato. La squadra di Pochettino vive un buon momento di forma e ha praticamente recuperato tutti gli effettivi. La squadra della capitale ha trovato una vittoria importante e sofferta nell’ultima giornata contro l’Angers per 1 a 0 grazie al gol di Kurzawa. Un momento da sfruttare soprattutto per la momentanea difficoltà del Lione in questo ultimo periodo.

Momento complicato per il Montpellier che non vince dal 12 dicembre quando sconfisse il Lens per 3 a 2. I biancoblu hanno raccolto solamente due punti nelle ultime sei partite e si ritrovano al momento in undicesima posizione dopo un ottimo inizio di stagione. Una sfida quasi proibitiva quella che si giocherà al Parco dei Principi ma gli uomini di Der Zakarian devono almeno fare una prestazione convincente.

Dove vedere Psg-Montpellier: DAZN

Lens-Nizza (sabato 23 gennaio ore 17:00)

Una grande vittoria in casa del Marsiglia ha fatto rialzare la testa ad un Lens che aveva conquistato un solo punto nelle tre partite precedenti. I giallorossi si sono portati in settima piazza con 31 punti a -5 dal Rennes in quinta piazza. Il gol di Banza al 59esimo potrebbe essere quello della rinascita in un momento davvero complicato. La classifica permette ora di giocare con la mente libra e questa sfida può rilanciare ancora le ambizioni dei padroni di casa.

Momento che dire difficile è un eufemismo per il Nizza che ha raccolto due punti nelle ultime cinque partite e che non vince dalla sfida contro il Nimes del 16 dicembre. La squadra della Costa Azzurra si trova in 14esima posizione con 23 punti. La classifica ancora non preoccupa dati gli otto punti di vantaggio sul Nimes terzultimo ma il cambio di ritmo è richiesto a Ursea e ai suoi uomini per ritrovare i tre punti.

Monaco-Marsiglia (sabato 23 gennaio ore 21:00)

Sfida con sapore d’Europa quello che si giocherà allo stadio Louis II. Il Monaco è attualmente al quarto posto e vive un grande momento di stagione come dimostrano le tre vittorie consecutive. La squadra del principato si trova ora a -4 dal Lione terzo e vuole rientrare prepotentemente nella sfida per un posto in Champions League. Nell’ultima sfida contro il Montpellier ha però rischiato dopo essere andata in vantaggio per 3 a 0 facendosi rimontare due reti con molta sofferenza finale.

Momento no per il Marsiglia che nelle ultime cinque sfide ha racimolato solamente quattro punti. Gli uomini di Villas-Boas hanno perso le ultime due sfide, entrambe in casa, contro Reims e Lens. I biancoblu sono al momento in sesta piazza con 32 punti anche se hanno una partita da recuperare. Fino a questo momento la stagione non è ancora soddisfacente per la città della Provenza, ma questa sfida potrebbe far sterzare l’annata.

Dove vedere Monaco-Marsiglia: DAZN

Bordeaux-Angers (domenica 24 gennaio ore 13:00)

Buon momento per i girondini che hanno raccolto 10 punti nelle ultime cinque sfide. I biancoblu sono risaliti fino alla nona posizione con 29 punti e potrebbero superare proprio l’Angers vincendo questa sfida. La vittoria roboante contro il Nizza per 3 a 0 nell’ultima partita ha dimostrato tutte le qualità offensive di questa formazione, cosa mancata molto fino a questo momento come dimostrano le sole 23 reti messe a segno nelle prime 20 partite.

Deve riprendersi l’Angers dopo la doppia sconfitta contro Monaco e Psg. I bianconeri sono all’ottavo posto con 30 punti e vedono la loro posizione attaccata proprio dagli avversari di questo lunch match. Problemi in difesa per la formazione di Moulin, sono 31 le reti subite che rendono la formazione Bretone la peggiore difesa tra le prime 10 formazioni del campionato. Questa partita però potrebbe essere utile per riprendere l’ottimo cammino avuto in tutto il 2020.

Dove vedere Bordeaux-Angers: DAZN

Dijon-Strasburgo (domenica 24 gennaio ore 15:00)

Piccoli segnali di risveglio per il Dijon che ha raccolto cinque punti nelle ultime tre partite. La classifica però è ancora molto preoccupante come dimostra la 19esima posizione con i soli 14 punti conquistati. A preoccupare rimane sempre l’attacco, sono solamente 12 le reti segnate con una media di 0,6 a partita. Solamente due le vittorie conquistate nelle prime 19 sfide giocate dai biancorossi a dimostrazione di un campionato davvero difficile.

Nove punti in tre partite e classifica che ora sorride allo Strasburgo. I 23 punti in classifica tranquillizzano la squadra di Laurey che ha battuto Nimes, Lens e St. Etienne che hanno permesso una fantastica risalita in campionato fino al 13esimo posto. Il momento splendido di forma potrebbe aiutare ancora una scalata alla classifica sfruttando una partita contro una delle peggiori squadre di questo campionato fino a questo momento.

Metz-Nantes (domenica 24 gennaio ore 15:00)

Una vittoria incredibile quella del Metz sul campo del Lione nell’ultima giornata. Il gol di Leya ha permesso ai biancorossi di battere il Lione che era in testa al campionato. Gli uomini di Antonetti si trovano ora al decimo posto con 28 punti dopo un’ottima prima parte di campionato. La difesa rimane il punto di forza di questa squadra con le sole 18 reti subite che la rendono la terza miglior difesa del campionato dietro solo a Psg e Lilla.

Quattro punti nelle ultime cinque partite ma nessuna vittoria dal 8 novembre. Questo è il magro bilancio del Nantes che si trova ora in 17esima piazza con soli 3 punti di vantaggio sul Nimes terzultimo. Fondamentale ritrovare i tre punti per una squadra che è in piena zona per non retrocedere e spera di uscirne nel minor tempo possibile. Problemi in attacco per una squadra che non segna più di un gol in una partita dal 16 dicembre. Una situazione complicata che per il momento non sembra trovare soluzione.

Nimes-Lorient (rinviata a data da destinarsi)

Rinviata la sfida a causa di un focolaio di Covid-19 nella squadra del Lorient

Reims-Brest (domenica 24 gennaio ore 15:00)

Partita complicata per il Reims che ha subito la sconfitta per 2 a 1 sul campo del Lille dopo gli otto punti conquistati in quattro partite che hanno fatto rialzare la testa fino al 15esimo posto. Sono infatti 21 i punti conquistati fin qui con un buon +6 sul Nimes. La squadra di Guion vuole però riprendere in fretta la marcia per avere un finale di campionato più sereno possibile.

Tre sconfitte nelle ultime quattro partite per i biancorossi che sono ora al 12esimo posto con 26 punti. Dopo un ottimo inizio di campionato sembra arrivato un momento molto buio anche se la classifica è assolutamente tranquilla con le dieci lunghezze di vantaggio sulla zona calda della classifica. Problemi difensivi per una squadra che è la terza in classifica per gol subiti, meglio solo di Lorient e Nantes.

Rennes-Lille (domenica 24 gennaio ore 17:00)

Buon momento di forma per la formazione in quinta piazza in classifica. Il Rennes non perde dal cinque dicembre, da lì in poi cinque vittorie e due pareggi per una cavalcata che ha portato gli uomini di Stephan in piena lotta per le prossime coppe europee. Come sempre manca la punta da 20 gol ma i rossoneri sono diventati la cooperativa del gol come dimostrano i 13 giocatori che sono andati a segno fino a questo momento.

Continua la lotta per il titolo del Lille che è in testa a pari merito con il Psg. La squadra rossoblu che ha incontrato anche il Milan nel girone di Europa League, ha vinto le ultime due partite dopo la sconfitta casalinga contro l’Angers. Gli uomini di Galtier stanno facendo un campionato straordinario ma ora hanno fame per provare la storia e vincere una Ligue 1 che ha sempre la corrazzata Psg che ha una rosa davvero impressionante.

Dove vedere Rennes-Lille: DAZN

St. Etienne-Lione (domenica 24 gennaio ore 21:00)

Chiusura con una sfida molto affascinante per la 21^ giornata. Il St. Etienne non vince dal 16 dicembre quando vinse in casa contro il Bordeaux. Le ultime due partite sono state perse contro Reims e Strasburgo facendo scendere i biancoverdi al 16esimo posto con 19 punti sempre più vicina alla zona caldissima della classifica. Sono soli 20 i gol della formazione che denota problemi in fase di gioco e di realizzazione.

Serve subito una scossa per il Lione di Garcia che è stato sconfitto dal Metz in casa e ha conquistato solamente un punto nelle ultime due partite. I rossoblu sono al momento in terza piazza con due punti da recuperare sull’accoppiata Psg-Lille. Il primo momento davvero difficile per l’ex allenatore della Roma che deve provare a invertire subito la rotta per non perdere altro terreno e non farsi riprendere dalle formazioni che sono dietro in classifica.

Dove vedere St. Etienne-Lione: DAZN


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ligue 1

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati