Seguici su

Calciomercato

Milan, ufficiale l’arrivo di Mandzukic alla corte di Stefano Pioli

Mario Mandzukic-Alessio Romagnoli Juventus Milan
imagephotoagency.it

Ufficiale il ritorno in Serie A di Mario Mandzukic. La punta croata ha scelto il Milan per tornare a giocare nel campionato italiano

Il Milan cercava un giocatore pronto che possa aiutare e sostituire in alcune situazioni Zlatan Ibrahimovic e ha puntato tutto su Mario Mandzukic. La punta croata ha già giocato in Italia con la maglia della Juventus dal 2015 al 2019 segnando 31 gol in 118 partite. Fu uno dei cardini della squadra allenata da Allegri che non faceva mai a meno delle qualità di un giocatore che da sempre tutto quando è in campo.

Il comunicato del Milan

Il Milan ha rilasciato il comunicato ufficiale dell'acquisto di Mandzukic: “AC Milan comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mario Mandzukic. L'attaccante croato ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al termine della stagione con l'opzione di estenderlo per la stagione successiva”.

I rossoneri parlano anche della carriera del croato: “Nato a Slavonski Brod (Croazia) il 21 maggio 1986, ha vestito le maglie di NK Marsonia, NK Zagabria e Dinamo Zagabria. Nel 2010 si è trasferito in Germania Con il Wolfsburg (60 presenze e 20 reti) e poi al Bayern Monaco (88 gare e 48 gol). Nel 2014/15 con l'Altetico Madrid ha realizzato 20 reti in 43 partite.”

Nel comunicato si parla anche dei suoi numeri della prima esperienza italiana con la Juventus e  con la nazionale: “Con la Juventus ha collezionato 162 presenze e 44 gol. Con 33 reti in 89 presenze è il secondo cannoniere di tutti i tempi con la maglia della Nazionale della Croazia. 

Nell'ultima parte del comunicato si parla anche del numero di maglia che avrà con i rossoneri e dei suoi trofei vinti: “Mandzukic indosserà la maglia numero 9. Ha vinto 24 trofei con squadre di Club, tra cui 1 Champions League, 1 Supercoppa Europea, 1 Mondiale per Club, 9 campionati e 12 tra Coppe e Supercoppe Nazionali. 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato