Seguici su

Serie A

Parma-Lazio 0-2, Inzaghi: “Una vittoria che ci dà fiducia. Contento per Caicedo, vogliamo che resti”

Simone Inzaghi allenatore Lazio
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Inzaghi al termine della partita vinta contro il Parma e valida per la 17^ giornata di Serie A: secondo successo consecutivo per la Lazio

La Lazio conquista tre punti importanti sul campo del Parma e vince la partita per 2-0. Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, i biancocelesti si prendono la vittoria nella ripresa grazie alle reti di Luis Alberto e Caicedo. La classifica torna a sorridere: ottavo posto e 28 punti per la Lazio, che centra la seconda vittoria consecutiva in campionato. Mister Simone Inzaghi ha commentato quanto accaduto sul rettangolo di gioco ai microfoni di Sky Sport al termine del match.

L'analisi di Parma-Lazio: “Abbiamo approcciato bene la gara, meritando la vittoria. Abbiamo rischiato una volta nel primo tempo, ma la squadra è stata bene in campo sviluppando buone trame. Il risultato ci dà fiducia“.

Su Caicedo: “Ha sempre avuto un ruolo importante con noi, si fa volere bene dai compagni e in questo momento sta trovando anche continuità in fase realizzativa. Siamo contenti di lui e vogliamo rimanga alla Lazio“.

Il momento della Lazio: “Abbiamo avuto un girone di Champions League non semplice, con tante vicissitudini legate al Coronavirus. Abbiamo lasciato qualche punto per strada in campionato, ma siamo riusciti a vincere le ultime due. In altre gare – come a San Siro con il Milan o contro il Genoa – avremmo meritato di più: la squadra sta bene, sono le altre che stanno tenendo un ritmo incredibile. Non molleremo, vogliamo tornare in alto“.

Su Luis Alberto: “A fine partita era un po' stanco, viene da tre partite giocate molto bene. Contro la Fiorentina era pimpante, nei novanta minuti era stato il più continuo. Gli avevo detto che oggi lo avrei fatto rifiatare un po'“.

Il calciomercato di gennaio: “Abbiamo un direttore sportivo che è bravissimo, il mio augurio sul mercato è solo quello di avere la squadra al completo. Correa, Fares e Lulic sono tre giocatori molto importanti per noi, spero rientrino presto nelle rotazioni“.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A