Seguici su

Pagelle

Parma-Torino 0-3, le pagelle: Izzo ancora in gol, Liverani sbaglia tutto

Singo Bruno Alves Parma-Torino
torinofc.it

Finisce con il Torino che vince 0-3 contro il Parma. E’ di Singo il primo gol, segue Izzo e finisce Gojak. Le pagelle per il fantacalcio

Tre punti per sperare nella salvezza: quello fra Parma e Torino è il primo scontro diretto per allontanarsi dalla zona rossa e rimanere in Serie A. La squadra di Giampaolo rialza la testa e si aggiudica la prima partita del 2021: è il terzo risultato utile consecutivo con cinque punti accumulati. Con la vittoria al Tardini, i granata si portano a quota 11 e riescono a balzare al quartultimo posto, a pari punti con Spezia e Genoa che si trovano nella zona retrocessione.

Che Parma-Torino fosse una sfida dalle tante emozioni lo si è visto sin dall’inizio, con le due squadre a spingere per mettere la palla in rete. Chi va subito in gol è il Torino: l’azione nasce da un calcio d’angolo del Parma, sul contropiede i granata ripartono in massa. Belotti riesce a servire in modo perfetto Singo, che supera la difesa avversaria e fa insaccare la sfera alle spalle di Sepe al minuto 9. I gialloblù provano in poche occasioni a trovare il pareggio e i granata terminano in attacco la prima frazione di gioco. Ammoniti nel primo tempo: Gagliolo e Verdi.

Il secondo tempo parte con il Parma alla ricerca del gol del pari ma il Torino non molla: la squadra di Giampaolo tiene bene, giocando con lo spettro della rimonta alle spalle. Seconda occasione da calcio di punizione per Verdi per segnare lo 0-2 ma la palla supera di poco Sepe. All’87’ è Rincon ad andare ad un passo dal gol con un sinistro dalla distanza che viene deviato. Il gol del raddoppio lo trova il solito Izzo di testa, sul calcio d’angolo che ne deriva. L’ultima occasione del Parma è di Inglese che di testa chiama Sirigu all’intervento. Poi Belotti serve Gojak che non può sbagliare e fa 3-0.

Parma-Torino 0-3: le pagelle del match

Parma

Sepe 6: nonostante le parate fatte e i tentativi fatti per fermare Belotti, il portiere gialloblù subisce comunque tre reti. Dopo il primo gol di Singo, segnato nella prima mezz’ora di gioco, aveva cominciato a ingranare bene, riuscendo a tenere il risultato sullo 0-1. Allo scadere del tempo però Sepe cade davanti al tiro di Izzo che stende i parmensi. Non può nulla sullo 0-3 di Gojak.

Iacoponi 5: Fa quello che può, gioca da terzino e non va neanche tanto male. Va a giocare centrale, lascia spazio a Busi. Sovrastato da Izzo per il 2-0, molla anche lui.

Osorio 5: il suo cliente scomodo è Belotti. Molto fisico e il poco mestiere che ha lo mette tutto in campo ma non riesce ad arginare il granata. E’ colpevole dello scatto del Gallo a metà campo e offre a Verdi il pallone del ko.

Alves 4.5: In affanno nella lettura del taglio di Singo, è apparso il più sofferente.

Gagliolo 5.5: Singo si butta tra lui e Alves, fatica ad arginare la catena di sinistra del Torino, ma è l’ultimo a mollare.

Hernani 5.5 : Nella sua lentezza, riesce a essere uno dei più lucidi nel primo tempo. Dura poco, finisce la benzina e Liverani si accorge dell’affanno.

dall’85 Cyprien senza voto.

Brunetta 5:Esce senza incidere. L’argentino non cambia musica, non trova mai il modo per entrare in partita.

dal 60′ Inglese 6: Il primo tiro in porta arriva al 69’ e lo timbra lui. Se la costruisce da solo. Così come il colpo di testa che esalta Sirigu.

dal 60′ Sohm 5: Entra per dare un po’ di fisicità, anche perché le idee sono poche e male interpretate. Sovrastato anche lui.

dal 60′ Busi 5: Dà poco, non spinge e non prende mai Belotti.

Kurtic 4.5 : Quasi mai nel vivo del gioco, di fronte ha un giocatore tecnico come Lukic, che lo smarca quasi sempre.

Kucka 5.5: nonostante ci abbia messo tutta la sua forza nel primo tempo, fa comunque qualche giro a vuoto. Non è la sua giornata.

Karamoh 5.5: partita in crescita per il gialloblù che ha messo più volte in difficoltà la difesa del Torino. Il numero 10 non ha messo la firma sul risultato ma ha sicuramente fatto il suo fino al 75′, quando Liverani lo richiama in panchina.

dal 75′ Mihaila senza voto: Entra il trentesimo giocatore della gestione Liverani

Cornelius 5.5 : Tanta lotta, poche occasioni, si sbatte ma non ha tanto da dare, oltre che il fisico e qualche palla lavorata.

All. Liverani 5: Non trova il bandolo della matassa, mai. In una partita da non perdere, il suo Parma pecca ancora, troppi errori di interpretazione, di atteggiamento. Idee poche, neanche dopo il ritiro riesce a scuotere i suoi.

Torino

Sirigu 7.5: Blinda la porta del Torino con alcune parate di altissimo livello: da segnalare in particolare quelli su Karamoh sul parziale di 0-1 e quella sull’incornata di Inglese nel finale.

Lyanco 6.5: quando è chiamato a impostare l’azione si prende sempre qualche evitabile rischio di troppo. In fase difensiva tiene però bene la posizione e chiude tutti gli spazi.

Bremer 6: con il Parma viene schierato nella difesa a tre ma non da centrale ma sulla sinistra. Con due giocatori di forza come Izzo e Lyanco, il numero 3 ha difeso molto bene la porta granata, annullando le possibili giocate di Cornelius.

Singo 7: autore del primo gol del Torino, ha giocato molto bene la prima frazione di gioco. Buoni gli scatti sulla fascia che hanno messo in difficoltà Gagliolo.

Lukic 6:dei centrocampisti schierati quest’oggi da Giampaolo è quello che si vede di meno quest’oggi. Fatica un po’ quando è il Parma a spingere e deve occuparsi della fase difensiva.

Rincon 6.5: il venezuelano riesce a fare bene e non solo in fase di interdizione ma anche in quella di impostazione con alcuni buoni passaggi per i compagni. Nel finale sfiora anche il gol.

Linetty 6.5: aveva chiuso malamente il 2020, con una serie di prestazioni insufficienti. Inizia invece bene il 2021: la sua prestazione contro il Parma è infatti più che sufficiente. Sostituito poco prima della fine del match, dà spazio a Segre.

dal 41′ Segre: senza voto

Rodriguez: 6.5: viene preferito a Voyvoda e fa una buona partita sulla corsia di sinistra. Spinge molto in avanti e nella ripresa ha anche un’occasione per segnare quando un suo cross deviato per poco non si trasforma in un pallonetto vincente.

Verdi 5.5: Giampaolo lo conferma come seconda punta al fianco di Belotti, il numero 24 fa molto movimento, gioca per la squadra, ma sbaglia anche troppo. Nel secondo tempo, a tu per tu con Sepe, divora un’ottima occasione da rete calciando malamente sul fondo.

dal 69′ Gojak 7: entrato al posto di Verdi, i suoi venticinque minuti giocati danno una svolta al match contro il Parma. E’ lui a servire da corner Izzo per la rete dello 0-2 e non contento, segna il suo primo gol in Serie A a recupero scaduto, portando il risultato sullo 0-3.

Belotti 7: protagonista di molte occasioni da gol uscite di poco fuori dalla porta o frenate da Sepe, il Gallo ha comunque lasciato il segno. E’ suo l’assist del primo gol del Torino: il numero 9, dopo un corner fallito dal Parma, parte in contropiede lanciando Singo che poi va direttamente in rete. Per concludere la giornata in bellezza, Belotti serve Gojak per segnare lo 0-3, primo in Serie A.

All. Giampaolo 7: l’aria del nuovo anno ha portato l’allenatore granata a fare una grande cosa. La scelta giusta? aver cambiato per la prima volta il modulo, schierando la difesa a tre che ha dato degli ottimi risultati. Si porta a casa i primi tre punti del nuovo anno, molto pesanti perché possono rappresentare la svolta per raggiungere la salvezza.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Pagelle

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati