Seguici su

Premier League

Premier League 2020/21, il programma della 20^ giornata: il clou è Tottenham-Liverpool

Esultanza giocatori Manchester United Premier League
Twitter.com/ManUtd

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere la 20^ giornata di Premier League: turno favorevole per le due di Manchester visto Tottenham-Liverpool

Dopo il fine settimana dedicato alla Fa Cup e ai recuperi delle giornate non disputate a causa del Covid, si ritorna in campo col turno infrasettimanale della Premier League valevole per la 20^ giornata. Le partite che apriranno il turno saranno Crystal Palace-West Ham e Newcastle-Leeds, mentre in serata toccherà ad Arsenal e Manchester City che giocheranno entrambe in trasferta.

Mercoledì 27 gennaio sarà la volta del primo big match tra Everton e Leicester che sono entrambe in lotta per le prime posizioni della classifica. Nella stessa serata ci sarà la prima del Chelsea dopo l'esonero di Lampard e l'impegno del Manchester United contro il fanalino di coda Sheffield che potrebbe allungare in vetta. In chiusura giovedì Tottenham-Liverpool che potrebbe già rappresentare un crocevia importante per l'intera stagione di tutte e due le squadre. Tutti i match in programma per la 20^ giornata di Premier League.

Crystal Palace-West Ham (martedì 26 gennaio ore 19:00)

Nelle ultime uscite il West Ham sta dimostrando di essere in ripresa e viene da tre vittorie di fila che gli hanno permesso di riagganciare il treno delle prime per potersi giocare le sue chance di qualificazione alle coppe europee.  Il Crystal Palace invece nelle ultime dieci gare ne ha vinte solamente due e questo l'ha fatta precipitare a metà classifica dopo un avvio di campionato strepitoso. Comunque il vantaggio rispetto alla terzultima è rassicurante – undici punti – quindi possono ancora giocare con una certa tranquillità.

Dove vedere Crystal Palace-West Ham: Sky Sport Football (canale 203 del satellite)

Newcastle-Leeds (martedì 26 gennaio ore 19:00)

Il Newcastle deve vincere da otto partite nelle quali sono stati solo due i punti conquistati (appena due pareggi). Addirittura sono quattro le sconfitte di fila considerando anche il recupero di sabato 23 contro l'Aston Villa che potrebbe essere anche rimasto nelle gambe dei giocatori di Bruce. La formazione di Bielsa invece alterna sconfitte e vittorie con alti e bassi molto pronunciati come se fosse su un otto-volante. Un nuovo risultato negativo – dopo le due sconfitte di fila – non permetterebbe più al Leeds di rientrare in corsa per un posto utile per la qualificazione alle coppe europee.

Dove vedere Newcastle-Leeds: Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite)

Southampton-Arsenal (martedì 26 gennaio ore 21:15)

Le due formazioni sono quasi appaiate in classifica e sono quasi costrette alla vittoria per non abbandonare definitivamente il treno europeo. L'Arsenal è in risalita dopo un inizio disastroso, e nelle ultime cinque gare ha un passo simile alle due squadre di Manchester che occupano però le prime due posizioni in graduatoria. Il Southampton invece deve cercare il successo per rilanciarsi e tentare di ritornare ad impensierire le grandi della Premier per un posto tra le prime sei.

Dove vedere Southampton-Arsenal: Sky Sport Football (canale 203 del satellite)

West Bromwich-Manchester City (martedì 26 gennaio ore 21:15)

Il West Bromwich si trova ad affrontare la squadra più in palla dell'ultimo periodo di stagione, e a suo discapito c'è anche da dire che ha vinto una sola partita in casa contro lo Sheffield che è l'unica formazione dietro la squadra di Allardyce in classifica. La formazione di Guardiola invece arriva da cinque vittorie consecutive e ha risalito la classifica fino al secondo posto a soli due punti dai cugini-rivali dello United – con una partita in meno giocata – e non ha nessuna intenzione di fermare la sua corsa per ritornare a trionfare in campionato. Addirittura nelle ultime cinque ha incassato una sola rete e nelle ultime dieci ha inanellato 26 punti sui 30 totali disponibili.

Dove vedere West Bromwich-Manchester City: Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite)

Burnley-Aston Villa (mercoledì 27 gennaio ore 19:00)

L'Aston Villa dopo un solo punto in tre partite – anche se ha affrontato Chelsea, Manchester City e Manchester United – è ritornato al successo (rilanciandosi) nel recupero contro il Newcastle e chiede strada al Burnley per rientrare in corsa per l'Europa. Di contro la squadra di Dyche è anche galvanizzata dal successo di prestigio nel recupero – di giovedì 21 gennaio – contro il Liverpool e cercherà di replicare l'exploit per mettere più fieno in cascina possibile in vista di periodi più difficili.

Dove vedere Burnley-Aston Villa: Sky Sport Football (canale 203 del satellite)

Chelsea-Wolverhampton (mercoledì 27 gennaio ore 19:00)

Sarà la prima partita del Chelsea dopo l'esonero di Lampard che paga un periodo abbastanza sottotono, dopo una partenza da assoluto protagonista in Premier ed in Champions League. In attesa del nuovo allenatore – la squadra potrebbe essere affidata all'ex Psg Tuchel – i Blues devono assolutamente ritornare al successo per non affrontare un altro anno senza coppe. I Wolves invece cercano un'altra vittoria contro il Chelsea, che è anche l'ultima che la formazione di Espirito Santo ha conseguito in campionato e risale a sei giornate fa.

Dove vedere Chelsea-Wolverhampton: Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite)

Brighton-Fulham (mercoledì 27 gennaio ore 20:30)

È il vero scontro diretto per la salvezza che vede sfidarsi la quartultima contro la terzultima della classifica. Il Fulham con un successo ritornerebbe a due punti dalla zona salvezza, di contro il Brighton con la vittoria metterebbe sempre più nei guai la squadra di Parker, che precipiterebbe così a sette punti dalla quartultima posizione con una situazione che diverrebbe davvero tragica.

Everton-Leicester (mercoledì 27 gennaio ore 21:15)

È la sfida tra le due “intruse” della zona alta della classifica, che partite come sempre sotto traccia si ritrovano a contendersi le posizioni di vertice contro le più blasonate avversarie. Le Foxes con un successo rimarrebbe in scia delle due squadre di Manchester, mentre la formazione di Ancelotti con i tre punti ritornerebbe prepotentemente in corsa per il titolo dopo una fase centrale abbastanza problematica e con ancora due partite da recuperare rispetto allo United capolista.

Dove vedere Everton-Leicester: Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite)

Manchester United-Sheffield United (mercoledì 27 gennaio ore 21:15)

La vera chance della giornata è nelle mani della squadra di Solskjaer che affronta lo Sheffield ultimo della classifica e con appena cinque punti – una vittoria e due pareggi – nelle prime 19 partite. Con una vittoria il Manchester United metterebbe ancora più pressione su Tottenham e Liverpool che si affrontano nel posticipo del giovedì, andando temporaneamente a +10 e a +9 sui rivali. Difficilissimo invece il compito della squadra di Wilder che ha messo a segno solo dieci reti in stagione finora e gioca contro il secondo miglior attacco con 36 gol messi a segno.

Dove vedere Manchester United-Sheffield United: Sky Sport Football (canale 203 del satellite)

Tottenham-Liverpool (giovedì 28 gennaio ore 21:00)

Il big match della 20^ giornata rappresenta il posticipo di giovedì 28 gennaio. Tottenham e Liverpool sono quasi obbligate a vincere per restare ancora in corsa per il titolo e non precipitare a quasi dieci punti di distacco dalle due formazioni di Manchester, che hanno a disposizione un turno abbastanza favorevole. La squadra di Mourinho sembra essersi ripresa dopo una fase calante con due vittorie nelle ultime tre partite disputate. Mentre la formazione di Klopp non vince da cinque turni e a rincarare la dose c'è stata anche la sconfitta incassata in Fa Cup contro il Manchester United domenica scorsa.

Dove vedere Tottenham-Liverpool: Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite) e Sky Sport Football (canale 203 del satellite)


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Premier League