Seguici su

Ultime dai campi

Le probabili formazioni di Bologna-Udinese

Jens Stryger Larsen Udinese
© imagephotoagency.it

Le possibili scelte di Mihajlovic e Gotti per Bologna-Udinese: tutti i dubbi e i ballottaggi in vista della 16^ giornata di Serie A

Si avvicina sempre di più la gara tra Bologna e Udinese  – valida per la 16^ giornata di Serie A – che si giocherà mercoledì 6 gennaio alle 15:00. I felsinei arrivano da quattro pari consecutivi con la vittoria che manca da sei partite, non se la passano tanto meglio i bianconeri che dopo l'exploit di fine novembre sono andati incontro a due pari e due ko nelle ultime quattro gare.

Tutte le probabili formazioni della 16^ giornata di Serie A

Il Bologna si prepara al match contro l’Udinese con alcune defezioni. Mister Mihajlovic deve fare a meno dello squalificato Dominguez ed ha assenze per infortunio in tutti i reparti. In difesa mancheranno Mbaye (lesione bicipite femorale) e De Silvestri, fermatosi nell’ultimo match con la Fiorentina. Out i lungodegenti Santander (operazione al ginocchio) e Skorupski (rottura della falange). L’unica certezza è il modulo: 4-2-3-1 con Da Costa tra i pali.

Davanti a lui la coppia di centrali è composta eccezionalmente da Paz e Danilo, mentre a destra potrebbe essere spostato Tomiyasu, con Dijks sulla fascia opposta (favorito sul rientrante Hickey). A centrocampo sicuro di un posto Schouten, mentre resta vivo il ballottaggio tra Svanberg e Baldursson per sostituire Dominguez con lo svedese attualmente in vantaggio. In dubbio la convocazione di Medel. In avanti la punta di riferimento è Palacio: dietro di lui il tridente composto da Orsolini, Soriano e uno tra Barrow e Vignato, con l’ex Atalanta favorito.

Tanti guai fisici anche nell’Udinese, soprattutto in attacco. Luca Gotti ha perso Pussetto: lesione al crociato. Il forfait dell’argentino si aggiunge alle indisponibilità di Okaka (contusione), Jajalo (stagione finita) e Nuytinck (problema al polpaccio), insieme a quella di Deulofeu, alle prese con un edema al piede. I friulani si dovrebbero presentare al Dall’Ara con il consueto 3-5-2: in porta confermato Musso, con in difesa Becao (di rientro dalla squalifica), Bonifazi e Samir. Dovrebbe andare in panchina De Maio.

Sugli esterni potrebbe cambiare qualcosa: Molina potrebbe dare un turno di riposo a Larsen, mentre a sinistra si candida ancora Zeegelaar, a segno nell’ultimo match contro la Juventus. In regia resta vivo il ballottaggio tra Arslan, Walace e Mandragora, con il primo attualmente in vantaggio: ai suoi fianchi De Paul e Pereyra. In attacco scelte obbligare per Gotti: la coppia titolare è formata da Lasagna e Forestieri con Nestorovski pronto a subentrare a gara in corso.

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Paz, Danilo, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Lasagna, Forestieri. All. Gotti

Tutto su Bologna-Udinese: precedenti, consigli per il fantacalcio e come vedere la partita in tv


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime dai campi