Seguici su

Serie A

Roma-Spezia: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Dzeko esultanza giocatori Roma
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Roma-Spezia partita della 19^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Nemmeno il tempo di digerire l’uscita dalla Coppa Italia che la Roma dovrà subito rigiocare sabato  23 gennaio 2021 ore 15:00 contro lo Spezia, reo di aver eliminato dalla competizione nazionale la squadra di Fonseca. L’Olimpico di Roma sarà nuovamente il teatro di Roma-Spezia, valevole per la 19^ giornata di Serie A, nel quale la Roma vorrà rifarsi dopo la sconfitta per 4-2 rimediata in Coppa Italia. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Roma-Spezia.

Come arriva la Roma

Tempi bui in casa Roma, dove è bastata una settimana a spazzare via certezze, buon gioco e l’ottimo posizionamento in classifica, al momento la Roma è quarta a 34 punti a parimerito con il Napoli. Fonseca è sotto accusa a causa della pesante sconfitta nel derby della capitale per 3-0 contro la Lazio e della clamorosa eliminazione in Coppa Italia.

In campionato, fatta eccezione per la sconfitta contro la Lazio, il rullino di marcia della Roma era stato quasi perfetto: nelle ultime quattro partite tre vittorie e un pari e mai sconfitta all’Olimpico. Numeri che dimostrano che la Roma è una squadra viva e forte e che ha solo bisogno di ritrovare se stessa, nella speranza che il fattore campo aiuti.

Come arriva lo Spezia

La squadra di Italiano sta vivendo un magic moment, mai doma e soprattutto sempre capace di giocare bene al calcio. Le due ultime partite sono l’emblema della buona stagione dello Spezia. In campionato è riuscito a non perdere contro il Torino giocando per quasi tutta la partita in dieci contro 11. In Coppa Italia si è regalata i quarti di finale, cogliendo di sorpresa una Roma ferita e colpendola al momento giusto.

Nonostante le ottime prestazioni e i tanti complimenti degli addetti ai lavori, la situazione di classifica dello Spezia non è delle migliori: diciottesimo a 18 punti con solamente cinque lunghezza sulla terzultima, il Torino, e tutta la seconda parte di campionato da giocare. Le note positive sono che nelle ultime tre giornate non è mai stata sconfitta e dopo l’impresa dell’Olimpico in Coppa Italia, Italiano si prepara a rubare altri punti alla Roma.

Orario Roma-Spezia, dove vederla in tv o in streaming

La partita Roma-Spezia si giocherà sabato 23 gennaio alle ore 15:00. La gara si disputerà presso lo stadio Olimpico di Roma, a porte chiuse causa restrizione imposte dal governo per contenere il dilagarsi della pandemia da Coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite). Roma-Spezia potrà essere seguita anche in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.

Probabili formazioni Roma-Spezia

La Roma arriva alla gara con lo Spezia con tante incognite di gioco e uomini. Gli assenti per Fonseca sono: il difensore centrale Mancini causa squalifica che si aggiunge agli infortunati di lungo corso: Calafiori, Santon, Mirante e Zaniolo. Assenze pesanti dell’ultimo minuto in casa Roma, non saranno della partita Dzeko per una contusione e Pedro per noie muscolari. Out anche Mkhitaryan che non recupera dai fastidi muscolari, così come Fazio e Jesus che salteranno il match contro lo Spezia per scelta tecnica.

Per ritrovare gioco e risultati Fonseca dovrebbe schierarsi con il suo solito 3-4-2-1 con la scelta obbligata di Pau Lopez a sostituire l’acciaccato Mirante. Davanti al portiere spagnolo Ibanez, Smalling e Kumbulla, che prenderà il posto dello squalificato Mancini. Qualche ballottaggio in mezzo al campo tra Villar-Cristante e Spinazzola-Peres, con i primi due preferiti ai secondi. A completare il cerchio di centrocampo dovrebbero essere: Veretout e Karsdorp sulla fascia. In attacco toccherà a Mayoral, causa infortunio last minute di Dzeko. Viste le defezioni dell’ultimo minuto di Mkhitaryan e Pedro spazio alla coppia: Pellegrini-Perez sulla trequarti campo.

Lo Spezia arriva al secondo match contro la Roma in pochi giorni senza: Vignali causa squalifica, Capradossi, Ferrer e Mattiello che stanno recuperando dai rispettivi infortuni.  Recuperato il bomber d’attacco Nzola.

Italiano si schiererà con il classico 4-3-3 che tanto ha fatto male alla Roma di Fonseca. In porta il titolatissimo Provedel, a protezione di una difesa un po’ rimaneggiata con Terzi, Chabot e Marchizza e Ismajli che prenderà il posto dello squalificato Vignali. Ballottaggi tutti a centrocampo e in attacco tra Agoume-Ricci e Gyasi-Saponara, con l’italiano che potrebbe rigiocare dopo la stupenda prestazione di Coppa Italia. I confermati dovrebbero essere: Pobega, Estevez e Farias. Nzola recupera per la partita ma è in  ballottaggio con Piccoli-Galabinov per una maglia da titolare.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Perez; Mayoral. All. Fonseca

Spezia (4-3-3): Provedel; Ismajli, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Pobega; Saponara, Piccoli, Farias. All. Italiano

Precedenti Roma-Spezia

Gli unici precedenti tra Roma e Spezia risalgano agli ottavi di Coppa Italia, essendo lo Spezia la prima volta che partecipa al campionato di Serie A. Entrambi i precedenti sorridono alla squadra di Italiano, il primo nella stagione 2015/16, in quell’occasione i tempi regolamentari finirono 0-0, ma lo Spezia vinse ai rigori. L’ultimo, il più recente, nell’attuale stagione 2020/2021 la vittoria dello Spezia per 4-2 ottenuta durante i tempi supplementari.

Roma-Spezia i consigli per il Fantacalcio

La Roma nell’ultima partita di campionato e in quella di Coppa Italia contro lo Spezia è apparsa appannata e troppo distratta per essere vera, per ritrovare la vittoria si dovrà aggrappare ai suoi uomini di miglior qualità, anche per il fantacalcio. Tra i giocatori consigliati c’è Pellegrini che ha giocato tutte le 18 partite, e attualmente ha una fantamedia pari a 6,79 grazie ai tre gol fatti e un assist vincente, con la Roma in difficoltà lui potrebbe salire in cattedra per togliere le castagne dal fuoco. Altro giocatore su cui puntare è Veretout, le fortune o le sfortune della Roma passeranno dai suoi piedi in fase di impostazione. L’ultimo gol di Veretout risale alla 14^ giornata contro il Cagliari, il francese è a secco da quattro partite, è la sua striscia più lunga, nell’aria si sente profumo di bonus. Veretout, inoltre, è rigorista e lo Spezia è una delle squadre che ha subito più rigori contro: 6, due indizi possono fare una prova in questo caso. Sorpresa di giornata potrebbe essere Mayoral, che sarà chiamato a sostituire Dzeko. Lo spagnolo reduce da una serataccia in Coppa Italia è apparso troppo brutto per essere vero, e in campionato potrebbe rifarsi con gli interessi pescando il jolly. Tre volte partito titolare e tre gol, di cui una doppietta al Crotone, i precedenti fanno ben sperare i fantallenatori che decideranno di puntare su di lui.

Tra i giocatori sconsigliati Kumbulla, apparso un po’ disorientato nelle ultime uscite e a rischio ammonizione, potrebbe essere un’azzardo puntare su di lui. Così come il collega Villar che di ammonizione ne ha già prese quattro, abbassando le sue buone prestazioni e ottenendo una fantamedia pari a 6,05.

Tra le file dello Spezia molto consigliato Pobega, il giovane giocatore di scuola Milan sta facendo vedere cose eccezionali ed è già andato in gol tre volte, irrinunciabile per Italiano e per i fantallenatori a caccia di sorprese. Dopo la splendida prestazione in Coppa Italia, grazie a due gol segnati Riccardo Saponara, è un altro giocatore su cui puntare. Risvegliato dal letargo di Firenze il fantasista dello Spezia è pronto a spaccare il mondo a suon di giocate e bei gol. Sorpresa di giornata potrebbe essere Piccoli, l’attaccante dello Spezia ha un contro aperto con Pau Lopez, capace di negargli il gol allo scadere della partita di Coppa Italia. Sicuramente ci proverà anche in campionato e questa volta potrebbe riuscirci.

Tra gli sconsigliati nelle fila dello Spezia Ismajli che dovrebbe essere adattato sulla corsia di destra, causa squalifica di Vignali, e potrebbe andare in difficoltà giocando fuori ruolo. Attenzione anche a un suo cartellino rosso, nelle quattro uscite stagionali è stato espulso una volta. Farias, polveri bagnate per l’esterno d’attacco di origine brasiliana che nelle 15 partite giocate è andato a segno solo due volte, e contro una Roma arrabbiata e desiderosa di vittoria potrebbe rimanere a secco anche questa giornata.

Consulta anche: tutti gli indisponibili per la 19^ giornata di Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
presentazione Guida fantacalcio calciodangolo
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati