Seguici su

Serie A

Sampdoria-Juventus, Pirlo: “Potevamo chiuderla prima. Chiesa ha fame”

Pirlo Juventus
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Andrea Pirlo dopo il match della Juventus contro la Sampdoria, vinto dai bianconeri per 0-2

Su Chiesa: “Ha portato energia, freschezza, fame. Si è approcciato alla squadra e ai grandi campioni, con umiltà e partendo in punta di piedi. Si sta abituando a questi livelli. Deve sfruttare più la capacità ad arrivare da dietro, come ha fatto sul gol.”

Sulla gara: “Avevamo le occasioni per chiuderla nel primo tempo, l'abbiamo lasciata in bilico. Anche se non abbiamo rischiato quasi mai.”

Su Ronaldo: “Anche se non fa gol è decisivo per tutta la squadra, aiuta i compagni e con le sue giocate può fare sempre la differenza.”

Sulla difesa: “Da inizio anno che proviamo a recuperare la palla velocemente quando la perdiamo. A volte ci riesce meglio, come oggi, a volte no. Dobbiamo continuare su questa strada.”

Sul mercato: “Non abbiamo pensato di prendere per forza un'attaccante. Siamo tanti, se capita l'occasione ci faremo trovare pronti. Ma nel ruolo di seconda punta si possono adattare in tanti.”

Su Inter-Juventus di Coppa Italia: “Sarà una partita importante perchè è una semifinale, ma non pensiamo alla partita di andata di campionato. Dobbiamo pensare a noi stessi. E' stato un passo falso, ma non avevo dubbi sul fatto che ci saremmo ripresi.”


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A