Seguici su

Ultime notizie

Sampdoria-Udinese 2-1, le parole di Ranieri:” Torregrossa con noi da sempre”

Ranieri Sampdoria
© imagephotoagency.it

Le parole dell’allenatore della Sampdoria dopo la vittoria sull’Udinese valevole per la 18^ giornata di Serie A

La Sampdoria dopo il passo falso in casa dello Spezia torna a vincere tra le mura amiche per 2 a 1 contro l’Udinese. La squadra di Ranieri ha conquistato sei punti nelle ultime cinque partite e con questa vittoria si attesta al decimo posto in classifica con 23 punti. Queste le parole dell’allenatore della Sampdoria Ranieri al termine della gara valevole per la 18^ giornata di Serie A.

Ranieri sulla prestazione della squadra:Nel primo tempo eravamo determinati, ma l’Udinese stava facendo quello che sapevamo: andare via in contropiede in velocità. Eravamo attenti e ordinati, ma gli esterni erano troppo chiusi. Non volevo lasciare Quagliarella lassù da solo, gli abbiamo dato veramente pochi palloni”.

Le indicazione ai suoi giocatori:Ai difensori avevo detto prima della partita che non volevo prendere gol. Anche ai tre difensori, dopo il cambio modulo, l’ho detto. E spingere con Candreva e Augello”.

L’allenatore sui cambi:Vedevo che loro riuscivano a fare gioco e noi non li prendevamo, ci siamo messi a specchio con due punte fresche. Ho messo Gaston Ramirez dietro alle due punte che è il suo ruolo”.

Ranieri ha parlato di Torregrossa, l’autore del gol vittoria: Sembra che sia stato sempre con noi. È arrivato, sorridente, sempre a disposizione. Avevo ottime referenze, mi piaceva come calciatore. Come uomo è solare, è apposto. Può stare bene con tutti: con Quagliarella, Keita e Gabbiadini. Può fare qualsiasi ruolo, mi permette di fare qualsiasi cosa. Speriamo che riesca a prendersi subito i novanta minuti che è l’unica cosa che gli manca”.

Infine sul cambio di Quagliarella: “Sul cambio ero concentrato a riprendere la squadra. Era triste? È comprensibile. Se uno ti cambia mentre stai perdendo puoi pensare che il tecnico non abbia fiducia in te. Ma io ho fiducia in lui, in quel momento avevo bisogno di altro là davanti. Per noi è il nostro campione, capitano, ci darà una grossa mano. E spero che ce la dia anche il prossimo come ha dichiarato sul suo profilo».


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati