Seguici su

Serie A

Sassuolo-Genoa: orario, probabili formazione e dove vederla in tv

esultanza gol Locatelli Caputo Sassuolo
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c'è da sapere su Sassuolo-Genoa, partita della 16^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Sassuolo e Genoa si affrontano per la 16^ giornata di Serie A. La partita si disputerà mercoledì 6 gennaio alle ore 15:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Dopo tre giorni si torna dunque in campo in quella che sarà la seconda sfida del 2021 per entrambe le squadre. Il Sassuolo è reduce da una pesante sconfitta per 5-1 in casa dell'Atalanta e cercherà dunque di riscattare il terribile risultato subito già dalla prossima partita. Il Genoa, dopo il cambio di allenatore, con Ballardini subentrato a Maran, sembra aver ritrovato la giusta dimensione e soprattutto i risultati di cui aveva disperatamente bisogno per risalire la classifica. Tutto quello che c'è da sapere sul match tra Sassuolo e Genoa.

Come arriva il Sassuolo

Non c'era modo peggiore di iniziare l'anno per il Sassuolo. L'Atalanta si conferma vera e propria bestia nera degli emiliani e gliene rifila 5 alla prima giornata di campionato del nuovo anno. Un duro colpo per la squadra di De Zerbi, sottomessa sotto tutti i punti di vista dai bergamaschi. Eppure i neroverdi avevano chiuso il 2020 con una convincente vittoria per 3-2 sul campo della Sampdoria, confermandosi nelle zone nobili della classifica.

I 5 gol subiti dall'Atalanta non tolgono comunque i meriti al Sassuolo per una stagione sin qui sensazionale, che lo vedono infatti come sesta forza della Serie A con 26 punti. Dopo due partite al di fuori delle propria mura, Berardi e compagni tornano a giocare al Mapei Stadium. Il rendimento del Sassuolo è stato però migliore in trasferta anziché in casa nelle prime 15 giornate. Da ospiti i neroverdi hanno infatti guadagnato 5 vittorie e 17 punti finora. Risultati decisamente al di sopra delle 2 vittorie e dei 9 punti conquistati sul proprio campo.

Come arriva il Genoa

Un altro Genoa quello visto nelle ultime due partite. Sotto la guida di Ballardini sono infatti arrivati già 4 punti, con Maran che ne aveva invece totalizzati 7 in 13 gare. La vittoria contro lo Spezia e il pareggio con la Lazio portano il Grifone ad 11 punti in classifica. Una classifica che lo vede però ancora al diciannovesimo posto, a pari punti con Spezia e Torino. Le squadre che lottano per la salvezza sono comunque a poche lunghezze di distanza fra loro.

Un altro risultato positivo contro il Sassuolo confermerebbe comunque il buon momento rossoblù e l'efficienza della cura Ballardini. In vista della partita contro gli emiliani, il Genoa può contare su un punto in più totalizzato in trasferta rispetto a quelli totalizzati in casa. Sono infatti 5 quelli raccolti al Ferraris, mentre 6 quelli raccolti nei vari stadi d'Italia.

Orario di Sassuolo-Genoa e dove vederla in tv o in streaming

La partita Sassuolo-Genoa si giocherà mercoledì 6 gennaio alle ore 15:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. La gara si disputerà a porte chiuse a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport (canale 256 del satellite). Sassuolo-Genoa sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 16^ giornata

Probabili formazioni Sassuolo-Genoa

In vista della gara contro il Genoa, De Zerbi dovrà fare a meno degli indisponibili Romagna e Ricci, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. L'allenatore bresciano opterà dunque per il consueto 4-2-3-1 con Consigli fra i pali, difeso dalla linea difensiva composta da Toljan e Kyriakopoulos sugli esterni, con Muldur in ballottaggio a destra, e Chiriches e Ferrari come coppia centrale. Accanto a Locatelli si giocano un posto in mediana Lopez e Obiang, con il primo momentaneamente in vantaggio per una maglia da titolare. Sulla trequarti da capire se De Zerbi abbia perdonato definitivamente Djuricic. In caso contrario sarà ancora Traore a giocare in mezzo a Berardi e Boga. Unica punta Caputo.

Ballardini dovrà invece far fronte alle assenze di Biraschi, Cassata, Marchetti, Parigini, Pellegrini, Sturaro e Zapata, ultimo di una lunga lista di infortunati. Il tecnico romagnolo opterà anche contro il Sassuolo per il 3-5-2 con cui si è presentato nelle prime due partite della sua nuova avventura rossoblù. Spazio dunque a Perin tra i pali e linea difensiva a tre composta da Masiello, Radovanovic (in vantaggio su Bani) e Criscito. Gli esterni di centrocampo saranno Ghiglione da una parte e Czyborra dall'altra, con Lerager, Badelj e Behrami a completare in reparto. Rovella potrebbe comunque insidiare una delle due mezze ali. Il tandem di attacco dovrebbe vedere questa volta dal primo minuto Shomurodov, entrato benissimo contro la Lazio, affiancato da uno fra Destro e Scamacca, con l'ex Bologna attualmente in vantaggio.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Ghiglione, Lerager, Badelj, Behrami, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini

Consulta tutte le probabili formazioni della 16^ giornata di Serie A

Precedenti Sassuolo-Genoa

Sassuolo e Genoa si sono affrontate 13 volte nella loro storia in Serie A. Il bilancio dei risultati è perfettamente in equilibrio, con 5 vittorie a testa e 3 pareggi nei precedenti confronti. In casa il Sassuolo ha però perso una sola volta contro il Genoa, collezionando invece un pareggio e 5 vittorie nelle restanti sfide. L'ultimo Sassuolo-Genoa risale 29 luglio scorso, quando si giocava la penultima giornata della scorsa Serie A. I tifosi neroverdi ricordano con piacere quella partita, quelli rossoblù un po' meno. In quell'occasione al Mapei Stadium finì infatti 5-0 per i padroni di casa, con la doppietta di Caputo e le reti di Traore, Berardi e Raspadori.

Sassuolo-Genoa: i consigli per il fantacalcio

Tra i giocatori di De Zerbi, quelli del reparto offensivo sono quelli più consigliati in ottica fantacalcio. Caputo su tutti, autore di una doppietta nell'ultimo confronto con il Genoa, è il principale indiziato ad andare in gol. Il bomber neroverde ha ritrovato la gioia personale nell'ultima partita del 2020 contro la Sampdoria e vorrà ora recuperare terreno sui principali capocannonieri della Serie A. Nonostante il buon momento del Genoa, il Sassuolo parte largamente favorito sulla carta, soprattutto perché dovrà riscattare la pesante sconfitta per 5-1 subita dall'Atalanta. Non è dunque un azzardo schierare Consigli in porta e Ferrari in difesa. Tra i peggiori contro l'Atalanta e in cerca di rivalsa Locatelli, chiamato a prendere in mano il centrocampo emiliano.

Se nel Sassuolo abbiamo consigliato Consigli, nel Genoa da evitare assolutamente Perin, a rischio goleada. Chi può sicuramente far meglio fra i giocatori di Ballardini è invece Shomurodov, che ha spaccato la partita dopo il suo ingresso nel match contro la Lazio. Il compagno d'attacco dell'uzbeko sarà Destro. La punta ex Bologna affronterà dunque il Sassuolo in una sorta di derby personale. Un gol potrebbe perciò avere un sapore ancora più importante per lui.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A