Seguici su

Serie A

Sassuolo-Parma: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Gervinho Parma
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c'è da sapere su Sassuolo-Parma, partita della 18^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Conclusosi il turno infrasettimanale di Coppa Italia si torna nuovamente in campo per la 18^ giornata di Serie A. Sassuolo-Parma si giocherà domenica 17 gennaio alle ore 15:00 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, dove il nuovo Parma targato D'Aversa proverà, nel derby tutto emiliano, a strappare punti salvezza a un Sassuolo ferito dopo l'eliminazione dagli ottavi di Coppa Italia da parte della Spal, squadra che milita in Serie B. Tutto quello che c'è da sapere sul match tra Sassuolo-Parma.

Come arriva il Sassuolo

Il Sassuolo arriva a giocarsi il derby emiliano con il Parma dopo le fatiche di Coppa Italia che ha visto la squadra di De Zerbi venire eliminata dalla Spal del suo maestro Marino. Sconfitta bruciante se si considera che il passaggio del turno era un obbiettivo dichiarato della squadra emiliana, che ora, contro il Parma, dovrà ritrovare energie fisiche e mentali per tornare alla vittoria e morale.

Esclusa la macchia da matita rossa in Coppa Italia il percorso del Sassuolo in Serie A è stato esaltante: settimo in campionato con 30 gol fatti, otto vittorie in totale, cinque pareggi e quattro sconfitte, di cui tre nelle ultime ultime cinque contro Milan, Atalanta e Juventus, a dimostrazione che il Sassuolo in questo momento è in una fase di calo, come l'eliminazione di coppa ha dimostrato. Le note positive sono l'ottima partita giocata con la Juventus nell'ultimo turno di campionato, nonostante l'inferiorità numerica e il buon esordio di Oddei che può davvero fare la differenza in campo se utilizzato contro il Parma.

Come arriva il Parma

Il Parma, al momento, è  in una situazione di classifica preoccupante: penultimo in campionato con cinque sconfitte nelle ultime cinque, peggior attacco del torneo con soli 13 gol fatti in 17 partite, meno di un gol a partita, con l'ultima vittoria datata il 30 novembre a Marassi contro il Genoa.

Nonostante il cambio in panchina con il ritorna di D'Aversa alla guida dei ducali è arrivata l'ennesima sconfitta nell'ultimo turno di campionato contro la Lazio, e la situazione, complice i tanti infortuni, sembra disperata. Le note positive per il Parma sono: il momento di appannamento del Sassuolo, che ha giocato in Coppa Italia e ha meno tempo per preparare la gara e il ritorno in panchina di D'Aversa che con il suo Parma nella scorsa stagione 2019/20 ha fatto vedere cose eccellenti, i ducali per provare a salvarsi dovranno affidarsi ciecamente al suo condottiero.

Orario Sassuolo-Parma, dove vederla in tv o streaming

La partita tra Sassuolo-Parma si giocherà domenica 17 gennaio alle ore 15:00, presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, la gara verrà disputata a porte chiuse a causa delle misure restrittive imposte dal Governo per contenere il dilagarsi della pandemia da Coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Dazn e su Dazn1 (canale 209 del satellite) per i clienti che hanno aderito all'offerta Sky-Dazn. In streaming sarà possibile vedere la partita sull'app Dazn.

Probabili formazioni Sassuolo-Parma

Il Sassuolo arriva al derby emiliano con il Parma dopo le fatiche di Coppa Italia e orfano di Obiang, causa espulsione contro la Juventus nel turno precedente che si aggiunge a Romagna e Berardi entrambi ai box con rientro previsto per fine gennaio. Nemmeno Bourabia dovrebbe farcela, causa un risentimento muscolare alla coscia sinistra, Toljan dopo aver saltato il match contro la Spal, causa infortunio, rimane in dubbio per il Parma. Non ci saranno nemmeno Locatelli e Boga.

De Zerbi dovrebbe affidarsi al suo collaudato 4-2-3-1 con Consigli tra i pali davanti a Muldur, Chiriches, Ferrari con Kyriakopoulos-Rogerio che si giocano una maglia da titolare per completare il quartetto difensivo. In mezzo al campo i due davanti alla difesa dovrebbero essere Lopez e Magnanelli. Qualche incertezza in più per gli interpreti offensivi con Traore e Defrel in ballottaggio con Oddei, sicuro del posto dovrebbe essere Caputo – tenuto a riposo contro la Spal in Coppa Italia – così come il compagno Djuricic.

Tantissimi problemi di formazione per D'Aversa che, complice squalifiche e infortuni, non avrà a disposizione: Nicolussi Caviglia, Laurini, Osorio, Karamoh, Valenti, e  Hernani causa squalifica. Durante l'allenamento di venerdì 15 gennaio si è fermato anche Alves, le cui condizioni verranno monitorate giorno per giorno, ma fortemente in dubbio per il derby di domenica. Molto difficili anche i recuperi di Gagliolo e Iacoponi, più probabile il rientro di Balogh, scontato quello di Kucka.

A dispetto delle tante assenze D’Aversa dovrebbe affidarsi al suo marchio di fabbrica il 4-3-3 con Sepe tra i pali e tante novità in difesa: Busi e Ricci – o Balogh – saranno i centrali con Pezzella a sinistra e Kurtic adattato a destra. Nei tre di centrocampo si dovrebbero schierare Cyprien con Brugman e Sohm. In attacco sicuro del posto Gervinho con il solito ballottaggio Cornelius-Inglese. Kucka giocherà alto, ma occhio a Brunetta.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Lopez; Traore, Djuricic, Defrel; Caputo. All. De Zerbi

Parma (4-3-3): Sepe; Kurtic, Busi, Ricci, Pezzella; Cyprien, Brugman, Sohm; Kucka, Cornelius, Gervinho. All. D'Aversa

Consulta anche: Tutte le probabili formazioni per la 18^ giornata di Serie A

Precedenti Sassuolo-Parma

I precedenti tra Sassuolo-Parma in Serie A sono ben otto di cui due nel campionato cadetto, la Serie B. Il derby emiliano sorride al Parma che ha vinto cinque incontri, il Sassuolo solamente due e un solo pari tra le due formazioni. Nel campionato 2019/20 il Parma è riuscito ad aggiudicarsi entrambe le gare per 1-0. L'ultima vittoria del Sassuolo contro i ducali risale alla stagione 2014/2015 dove i neroverdi si imposero sul Parma per 4-1 al Mapei Stadium.

Sassuolo-Parma i consigli per il fantacalcio

Il Sassuolo se è in giornata è una macchina da gol che gioca bene al calcio, tanti i giocatori che possono fare bene in ottica bonus al fantacalcio. Un giocatore su cui puntare è Djuricic che, dopo l'ingenua espulsione rimediata in Coppa Italia, costata ai suoi l'eliminazione, entrerà in campo con la voglia di spaccare il mondo. Il centrocampista neroverde fino ad ora ha segnato 3 gol e fornito un assist con una fantamedia pari a 6,71. Altro giocatore su cui vale la pena puntare è Muldur, il difensore con una fantamedia del 6,04 e un assist all'attivo, ha sempre il piede caldo dalla distanza e può regalare soddisfazioni. Giocatore a sorpresa su cui vale la pena rischiare qualche cosa è Oddei, ha impressionato tutti con la sua voglia e velocità sia in campionato con la Juventus sia in coppa con la Spal e potrebbe sorprendere tutti anche nel derby emiliano, scommessa da provare.

Tra le fila del Sassuolo sconsigliati i due difensori centrali Chiriches e Ferrari che dovranno vedersela con una freccia come Gervinho e potrebbero incappare i gialli pesanti e quindi malus. Chiriches con quattro ammonizioni rimediate ha una fantamedia pari a 5,88, Ferrari 5,94 di fantamedia con tre ammonizioni.

Nel Parma sicuro l'indiziato numero uno per fare un'ottima prestazione e creare scompiglio nell'area avversaria è Gervinho, fino ad ora una dei migliori dei suoi con una fantamedia pari a 6,85 grazie ai quattro gol e un assist uno così potrebbe far male in partite importanti come i derby. Da tener presente anche Kucka, rigorista e ottimo colpitore di testa con una fantamedia pari a 6,31, giocatore che se è in giornata può dare tanto alla propria squadra. Ultimo ma non per importanza Pezzella, a dispetto dell'attacco atomico del Sassuolo, il terzino italiano ogni volta che è sceso in campo si è comportato bene e ha raccolto una fantamedia pari a 6,17 con un gol all'attivo, con il Sassuolo proiettato in avanti potrebbe portare un bonus a sorpresa nelle ripartenze.

Nel Parma gli sconsigliati sono il portiere Sepe, a dispetto delle ottime prestazioni la difesa ballerina del Parma, orfana di tanti elementi fondamentali potrebbe condannarlo a subire più di un gol se l'attacco del  Sassuolo è in giornata. Sepe ha una fantamedia pari a 4,06. Altro giocatore che può essere messo in difficoltà dalla velocità di esecuzione a centrocampo del Sassuolo è Kurtic che per fermare i fantasisti di De Zerbi potrebbe ricorrere alle maniere forte. Kurtic ha una fantamedia pari a 6,1 grazie alle due reti fatte, ma contro il Sassuolo dovrà sacrificarsi molto in zona difensiva.

Consulta anche tutti i diffidati per la 18^ giornata di Serie A


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A