Serie A

Spezia-Verona 0-1, Juric: “Partita difficile, Zaccagni ha fatto salto di qualità”

Juric allenatore Verona

Dopo la vittoria in trasferta, Juric commenta la prestazione del Verona sul campo dello Spezia per la 15^ giornata di Serie A

Continuano i risultati positivi in trasferta per il Verona di Juric, che riscattano la sconfitta dell'ultimo turno. I gialloblù ora si trovano all'ottavo posto in classifica, e molto devono al suo allenatore Ivan Juric. Il tecnico croato ha commentato così la vittoria contro lo Spezia per 0-1.

Sulla prestazione del Verona: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Lo Spezia gioca molto alto con un buon possesso palla. Per dare equilibrio ho messo Dimarco nei tre dietro, e questo ci ha aiutato molto.”

Sul gol di Zaccagni: “Zaccagni ha fatto un cambio di mentalità rispetto all'anno scorso. Da giocatore di Serie B è passato ad essere uno dei top in Serie A, e ha fatto un salto di qualità. Quando è in fiducia un giocatore prova queste giocate, lui adesso è in fiducia e le può fare.”

L'impiego a sorpresa di Kalinic: “Kalinic è rientrato bene, anche se ha sbagliato un gol nel primo tempo ha fatto bene. Poteva fare meglio, ma la sua autonomia era di 50/60 minuti, per quello ho deciso di sostituirlo. Deve ritrovare la miglior condizione.”

Le parole di Juric sul mercato: “Con le ultime dichiarazioni sul mercato ho destabilizzato la società e tutto l'ambiente Verona. Quindi ho deciso di non parlare di mercato. Con il direttore sportivo ci siamo messi d'accordo, io parlo di campo e lui di mercato.”


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A