Seguici su

Infortuni

Torino, caso Vojvoda: il giocatore non sarà operato alla spalla

Vojvoda Torino
torinofc.it

Vojvoda non verrà operato dopo l'infortunio: la decisione del Torino sulla terapia e i tempi di recupero

Il terzino del Torino Vojvoda non verrà operato alla spalla per curare la lussazione subita nel match degli ottavi di Coppa Italia contro il Milan. La società calcistica del Torino opterà per delle terapie più conservative di modo da avere nuovamente a disposizione il terzino albanese il prima possibile.

Terapie e tempi di recupero per Vojvoda

Dopo il brutto infortunio occorso al terzino del Torino Vojvoda, durante gli ottavi di Coppa Italia, lo staff sanitario del Torino si è preso qualche giorno per trovare la soluzione migliore per club e calciatore. Illuminante è stato il consulto medico con il dott. Giovanni di Giacomo, specialista nelle operazioni alla spalla. Gli esami strumentali ai cui il giocatore è stato sottoposto hanno fatto propendere per l'uso di terapie più conservative: ovvero trattamenti fisioterapici rivolti a far diminuire il dolore e riabilitare l'articolazione senza ricorrere a un intervento chirurgico, che avrebbe tenuto fuori squadra il calciatore per troppo tempo.

I tempi di recupero appaiono comunque lunghi, in base alle prime ipotesi Vojvoda dovrà stare fuori almeno un mese. Le condizioni del giocatore dovranno essere monitorate giorno per giorno per capire come risponde alle cure della terapia conservativa scelta da club e staff medico.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Infortuni