Seguici su

Serie A

Torino-Spezia 0-0, Giampaolo: “Risultato negativo, ma siamo migliorati”

Giampaolo Torino
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Giampaolo al termine della sfida tra Torino e Spezia, terzo anticipo della 18^ giornata di Serie A

Le parole del tecnico del Torino Marco Giampaolo al termine della partita della 18^ giornata in cui il Torino ha pareggiato contro lo Spezia per 0 a 0. Il tecnico granata ha commentato la sfida che ha visto i suoi uomini con l'uomo in più per quasi tutta la partita ma non è bastato per portare a casa i tre punti. La squadra del patron Cairo rimane terzultima con 13 punti. Le sue parole a Sky Sport.

Pensando alla prima ora c'è stato un ritorno al Torino di inizio stagione:Le nostre caratteristiche non sono quelle di fare la classifica. Noi giochiamo a specchio, con la superiorità numerica dovevamo fare qualcosa in più ma non lo abbiamo fatto. Non siamo stati bravi nell'ultimo passaggio e non creare negli ultimi 30 metri. Negli ultimi 15 minuti siamo stati poco lucidi”.

Tanti alti e bassi, Giampaolo ha fiducia in questa squadra: Questo pareggio crea difficoltà ma la squadra è migliorata rispetto all'inizio. Io penso che il Torino giochi meglio di inizio campionato. Il pareggio crea sconforto e crea responsabilità. Era la quinta partita in 13 giorni, la squadra era molto stanca. Abbiamo giocato ogni due giorni e mezzo. Il risultato, analizzando la classifica, è nero ma la squadra è migliore.”

Non è una squadra disegnata sul suo allenatore:No, no. Abbiamo caratteristiche per giocare sugli errori degli avversari. La squadra quando gioca di consistenza lo sa fare. Quando deve proporre fa più fatica. Questo fa parte delle caratteristiche delle squadre. Sono poche quelle che sanno creare in continuità.”

Si può lavorare per migliorare il gioco del Torino:All'inizio abbiamo provato a fare qualcosa di diverso. Oggi siamo più nell'abito e il vestito del Torino. Siamo meno articolati rispetto al pensiero iniziale.”

Cosa non ha funzionato nel Torino:Abbiamo difficoltà e facciamo fatica sulla falsariga del girone di ritorno della scorsa stagione. Abbiamo avuto molti problemi che stiamo provando a risolvere. La squadra ha intrapreso una strada ma la classifica è questa. Non abbiamo margine di errore e questo può creare difficoltà anche psicologiche. I bonus ce li siamo giocati tutti. Ogni partita è fondamentale, non abbiamo margine. Io penso che siamo arrivati stanchi sia fisicamente che psicologicamente.”

Spera Giampaolo nel mercato di gennaio:Non ha senso parlare di mercato. Dovevamo creare superiorità ma non ci siamo riusciti. La partita ce l'ho ben chiara. Non siamo stati lucidi nella gestione della palla. Questo ci può stare per una squadra con il fiato corto. Quando non puoi sbagliar nulla non è semplice, devi essere sempre attento. Rimane un risultato negativo.”

 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A