Seguici su

Serie A

Torino-Spezia 0-0, Italiano: “Meritiamo la classifica che abbiamo”

Vincenzo Italiano allenatore Spezia
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Italiano al termine della sfida tra Torino e Spezia, terzo anticipo della 18^ giornata di Serie A

Le parole del tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano al termine della partita della 18^ giornata nella quale lo Spezia ha pareggiato in casa del Torino per 0 a 0. Il tecnico bianconero ha commentato il terzo risultato utile consecutivo dopo le vittorie contro Napoli e Sampdoria. Un punto d'oro per la sua squadra che ha giocato in 10 dal settimo del primo tempo. Le sue parole a Sky Sport.

Quanto pesa questo pareggio: “Sono convinto che rimanere in inferiorità in Serie A è molto difficile. I ragazzi hanno fatto una grande partita, lo spirito è quello giusto. Rispetto ad altre partite abbiamo trovato compattezza. Trovare un punto in 10 è una grandissima soddisfazione.”

Cosa dirà a Vignali: Se perdi 5 a 0 ti arrabbi. Finita 0 a 0 il mister è un po' più tranquillo. Il suo intervento però è troppo rischioso e lasci una squadra con un macigno enorme.”

Ha pensato di poterla vincere:Abbiamo avuto la doppia occasione nel primo tempo. Nella ripresa abbiamo avuto occasioni. Terzo risultato utile e non abbiamo subito gol. Dare continuità è un obiettivo e ci stiamo riuscendo.”

Ci sono infortuni ma stiamo scoprendo giovani interessanti: “Sono dei ragazzi che hanno cambiato modo di lavorare. Dopo un inizio difficile si sono calati in questa realtà. L'asse centrale era formata da due ragazzini e sono contento della loro prestazione. Queste partite danno autostima soprattutto a loro.”

In conferenza stampa aveva detto che temeva un calo di concentrazione, l'espulsione ve lo ha impedito: La concentrazione non deve venire mai meno. Sono convinto che dopo le due vittorie la strada intrapresa è quella giusta. L'espulsione ha obbligato gli altri a coprire più campo ma i ragazzi lo hanno fatto bene. Vedere il sacrificio è l'obiettivo di ogni allenatore e oggi tutti lo hanno fatto. Vignali ha chiesto scusa nello spogliatoio a tutta la squadra. Il gruppo è molto unito e spinge dalla stessa parte.”

Si aspettava questa classifica: “Scherzando chiesi con chi potessimo fare punti. Ci portiamo dietro però una grande mentalità e abbiamo un ottimo clima nella squadra. Siamo pronti a battagliare con tutti. I punti sono quelli che meritiamo. La categoria è importante e vogliamo rimanerci. Nzola speriamo ritorni per la Roma.”

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A