Seguici su

Serie A

Udinese-Atalanta 1-1, Gotti: “Mai sentito in discussione con la società. Non ho rivisto il rigore”

Luca Gotti Udinese
© imagephotoagency.it

Le dichiarazioni dell’allenatore dell’Udinese dopo il pareggio contro l'Atalanta nel recupero della 10^ giornata di Serie A

Un buon pareggio permette al tecnico dell'Udinese, Luca Gotti, di arrivare con più tranquillità alla prossima sfida di campionato. Dopo esser passata subito in vantaggio dopo pochi secondi di gioco, la squadra friulana si è difesa con ordine e senza mai subire occasioni pericolose. Una dimostrazione di coesione del gruppo che fa ben sperare l'allenatore per il futuro.

Le parole di Gotti sulla prestazione della squadra

Diversamente da quasi tutte le altre, la prestazione è stata di grande sofferenza. Abbiamo avuto un perfetto atteggiamento mentale, di concentrazione. Siamo stati bravi a rimanere sempre in partita con la voglia di far male qualora ce ne fosse stata l’occasione.

Sull'episodio del rigore

A pochi minuti dal termine del primo tempo, la papera di Gollini stava per procurare un rigore ai friulani. Ma l'arbitro Calvarese e il var non hanno deciso per il fallo, con le conseguenti proteste dei padroni di casa.

“Credo che il minuto determinante sia stato il 44′: prima ci poteva stare il rigore a nostro favore e sul ribaltamento di fronte è arrivato il gol dell’Atalanta. Non ho riguardato l’episodio del rigore.”

Gotti e le voci sulla sua panchina in bilico

“Non mi sono mai sentito in discussione quando ho parlato con la società. Un allenatore è in discussione a prescindere. Fare buone prestazioni e mancare negli episodi vuol dire che la gara non è stata totalmente positiva. Non è facile mettere mano all’episodio singolo.”

Sulla prossima sfida contro l'Inter

L'allenatore apre una piccola polemica sul poco tempo a disposizione per i suoi per preparare la prossima sfida contro l'Inter.

“Oltre ad aver messo questo recupero in questa settimana, per motivi di calendario, ci hanno anche anticipato la partita successiva. Abbiamo un giorno di allenamento prima di affrontare l’Inter, che invece può lavorare serenamente per una settimana. Non ci avvantaggia questo aspetto.”

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A