Seguici su

Serie A

Verona-Crotone: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza gol giocatori Verona
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Verona-Crotone, partita della 17^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Conclusosi il turno infrasettimanale dell’epifania la Serie A è pronta a tornare in campo. Verona-Crotone si giocherà domenica 10 gennaio alle ore 15:00 allo stadio Bentegodi, dove il Crotone andrà nella tana della squadra di Juric a caccia di punti salvezza e per provare a rialzare la testa dopo le sonore sconfitte contro Inter (6-2) e Roma (3-1), il Verona dopo il pareggio in extremis subito dal Torino proverà a raccogliere il bottino pieno per continuare a sognare in grande. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Verona e Crotone.

Come arriva il Crotone

Il 2021 del Crotone sembrava iniziato alla grande, in gol dopo soli 12′ minuti a San Siro contro l’Inter grazie a una perla del giovane Zanellato, vantaggio illusorio che però ha portato nelle casse dei pitagorici zero punti e due pesanti sconfitte contro Inter e Roma, che hanno lasciato il Crotone in fondo alla classifica di Serie A con la peggior difesa, 38 gol subiti in 16 partite.

La situazione sembra disperata e la prestazione in casa contro la Roma non lascia molte speranze alla squadra di Stroppa, che non è efficace nemmeno in fase offensiva, solamente 16 i gol segnati fin qui, peggior attacco insieme a Genoa (16) e Parma (13), proprio le squadre che li procedono in classifica. Le uniche note positive di inizio anno per il Crotone sembrano essere i gol di Golemic, le buone prestazioni di Zanellato, ormai titolare al posto di Petriccione, e il bellissimo primo tempo giocato a viso aperto contro l’Inter, se Stroppa vuole la salvezze è proprio dai primi 45 minuti di San Siro che dovrà ripartire.

Come arriva il Verona

Lancitissimo il Verona di Juric che dopo la sconfitta contro l’Inter alla fine del 2020, è riuscito a portare a casa quattro punti contro Spezia e Torino, nonostante le tante assenze per infortunio. La classifica sorride alla squadra di Juric che con i suoi 24 punti momentaneamente è al nono posto a solo un punto dalla ben più blasonato Lazio.

Il punto di forza del Verona rimane la tenacia e la tenuta difensiva che, anche grazie alle parate del suo portieri Silvestri, è la miglior difesa insieme a quella della Juventus e Napoli: 15 gol subiti in 16 partite. Viste le difficoltà realizzative del Crotone, dopo questo turno il Verona potrebbe confermarsi ancora una volta la miglior difesa della Serie A.

Orario Verona-Crotone, dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Verona e Crotone si giocherà domenica 10 gennaio alle ore 15:00, presso lo stadio Bentegodi di Verona, la gara verrà disputata a porte chiuse a causa delle misure restrittive imposte dal Governo per contenere il dilagarsi della pandemia da Coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Dazn e su Dazn1 (canale 209 del satellite) per i clienti che hanno aderito all’offerta Dazn-Sky. In streaming sarà possibile vedere la partita sull’app Dazn.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 17^ giornata

Probabili formazioni Verona-Crotone

Il Verona arriva alla partita contro il Crotone in totale emergenza visti i tanti giocatori fuori per infortunio, ultimi nella lista Veloso che si aggiungono ai soliti noti: Benassi, Favilli e Vieira. Non recupera Lazovic. Dopo le preoccupazioni sulla condizioni di Dawidowicz, il difensore polacco recupera ed è regolarmente nella lista dei convocati.

In difesa davanti all’insostituibile Silvestri, Juric dovrebbe scegliere Ceccherini, Magnani e Gunter, con un Ruegg e il recuperato Dawidowicz a giocarsi un posto da titolare. Nel duo di centrocampo, vista l’assenza di Veloso, Juric si affiderà a Ilic e Tameze con ai lati Faraoni e Dimarco, che si gioca il posto con Lazovic qualora dovesse recuperare. In avanti ancora spazio a Kalinic, a supporto del croato si dovrebbero posizionare Zaccagni e Barak, ma occhio alla sorpresa Colley, non sempre incisivo ma pronto a riscattarsi.

Tra le file dei pitagorici ancora assenti Benali e Cigarini. Sicuri del posto davanti al portiere Cordaz dovrebbero essere il difensore goleador Golemic e Djidji che si gioca la titolarità con Magallan  a causa dell’indisponibilità di Marrone non convocato, il terzo centrale potrebbe essere Luperto che se la gioca fino all’ultimo con Magallan. Nel cerchio di centrocampo Zanellato sembra, ancora una volta in vantaggio su Petriccione, confermato anche Molina, così come Reca come quinto di centrocampo. Ballottaggi per Pereira-Rispoli e Vulic-Henrique. In avanti a Simy sembra in vantaggio su Riviere per fare coppia con Messias.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Juric

Crotone (3-5-2): Cordaz; Luperto, Djidji, Golemic; Rispoli, Molina, Zanellato, Vulic, Reca; Simy, Messias. All. Stroppa

Consulta le probabili formazioni della 17^ giornata di Serie A

Precedenti Verona-Crotone

In Serie A Verona e Crotone si sono già affrontate due volte in Serie A: la prima volta allo Scida nell’agosto 2017, la partita finì 0-0. La seconda volta al Bentegodi nel gennaio 2018 dove la squadra di casa, il Verona, cadde per 3-0 sotto i colpi dei pitagorici, in gol in quell’occasione andarono Stoian con una doppietta e Ricci. Precedente che da un po’ di morale e coraggio al Crotone costretto a portar via un risultato positivo dall’ostico campo dei gialloblu.

Verona-Crotone i consigli per il fantacalcio

Tanti giocatori del Verona che possono far bene in ottica fantacalcio viste le premesse di inizio stagione. Uno su tutti, quasi banale dirlo, il portiere Silvestri, che affronta da padrone della porta della miglior difesa di serie A uno dei peggiori attacchi del campionato in corso. Media voto molto alta quella del portiere veronese 6,47. Come detto la vera forza del Verona è la difesa e allora puntare su Magnani, colonna portante dei tre di difesa non sarebbe una cattiva idea. Magnani è ancora a caccia del primo gol stagionale, ma vista la sua stazza e la sua presenza in area potrebbe sbloccarsi contro il Crotone e alzare la sua fantamedia ferma a 5,75 con una media voto di 6,19.Altro giocatore su cui puntare, visto la difesa ballerina del Crotone, potrebbe essere Kalinic, alla ricerca della forma migliore e del suo primo gol in campionato con il Verona, potrebbe portare bonus proprio contro la squadra calabrese.

Tra le fila del Verona sconsigliati invece Colley, ancora alla ricerca della perfetta sintonia nello schema di Juric e di bonus importanti, nessun assist o gol e una fantamedia pari a 5,77 e Tameze che a dispetto delle ottime prestazioni potrebbe incorrere in gialli pensanti per fermare le ripartente del Crotone.

Nelle fila del Crotone assolutamente consigliato Zanellato il centrocampista italiano, dopo il gol a San Siro contro l’Inter, e aver strappato la titolarità a Petriccione, potrebbe regalare nuovi bonus e alzare la sua attuale fantamedia di 6,29. Stesso discorso per Molina, quando girano i suoi piedi gira anche il Crotone, il centrocampista dei pitagorici ha una fantamedia pari a 6,42 grazie a un gol e due assist, se il Crotone vuole riprendersi dalle due sconfitte consecutiva è tempo che Molina torni a macinare gioco e bonus. Sconsigliatissimo Magallan, il difensore dal cartellino facile già sei i gialli presi e una fantamedia pari a 5,21 e Simy che a dispetto della probabile titolarità sta vivendo un periodo di appannamento continuo come testimoniato dalla sue ultime deludenti prestazioni.

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati