Seguici su

Serie A

Verso Roma-Sampdoria, Fonseca: “Partita difficile, ma siamo motivati”

Paulo Fonseca allenatore Roma

La Roma ospita la squadra di Ranieri per la prima gara dopo la sosta. Le parole del tecnico Fonseca sugli avversari e sul momento di forma dei suoi giocatori

La prima gara del 2021 che si giocherà allo stadio Olimpico vedrà in scena Roma e Sampdoria, domenica 3 gennaio alle ore 15:00. Alle parole di stima verso il collega Ranieri, l'allenatore della Roma ha aggiunto un'analisi sullo stato di forma mentale e fisico dei calciatori giallorossi. Fonseca si aspetta una gara complicata, per questo ha bisogno di ritrovare il miglior Dzeko. Per il tecnico portoghese resta il dubbio Cristante dal primo minuto, mentre non è ancora recuperabile Pastore.

Le parole di Fonseca sul ritorno dopo la sosta

Alla domanda su come arriva la squadra dopo la breve pausa natalizia, il tecnico giallorosso ha risposto che i giocatori non hanno perso la forma, considerando i pochi giorni di riposo.

“La squadra sta bene, siamo ritornati motivati. Ci siamo allenati bene, pronti per iniziare al meglio questo nuovo anno. Quando le squadre sono motivate è più facile anche dal punto di vista fisico. Ma fisicamente stiamo bene. Ci siamo fermati pochi giorni, non c’è grande cambiamento dal punto di vista fisico nei giocatori. Il primo giorno abbiamo fatto un lavoro individuale, solo per precauzione per il Covid. Ci sono stati giocatori in giro per diversi paesi e abbiamo avuto questa accortezza. Mi sarebbe piaciuto qualche giorno di riposo in più, ma non c’erano i tempi per una pausa più lunga. È vero che ci sono tante partite, però con questo problema non è possibile.”

Le dichiarazioni su Cristante, Zaniolo e Pastore

Fonseca non ha voluto entrare nel merito della polemica riguardante la vita privata di Niccolò Zaniolo, affermando che il giocatore si comporta da professionista con la squadra. A proposito di Cristante diffidato l'allenatore portoghese lascia tutti con il dubbio sulla sua titolarità contro la Sampdoria. Su Pastore invece nessun dubbio: il giocatore non è recuperato.

“Io non entro nella privata dei calciatori. Per il resto, dico che Zaniolo è un professionista con noi”. Per Cristante, vediamo domani. Pastore non è pronto. È tornato in questi giorni, ha bisogno di un lavoro specifico. Non è possibile recuperarlo per domani.”

Fonseca sulla Sampdoria di Ranieri

Il focus torna sulla complicata partita di domenica e sull'avversario. L'allenatore della Roma spende parole di elogio nei confronti dell'ex tecnico dei giallorossi Claudio Ranieri. Il mister della Sampdoria resta sempre legato alla squadra capitolina, ma i genovesi negli ultimi anni si sono rivelati un avversario ostico.

“È una delle squadre più temibili. La Sampdoria sta facendo un grande campionato, Ranieri un ottimo lavoro. Contro le grandi squadre hanno ottenuto risultati importanti. E mi aspetto una partita veramente difficile. Avere un’identità è importante, così come le strategie. In Italia ogni partita è a sé, vanno preparate tutte strategicamente.”

Sulla sfida fra Dzeko e Quagliarella

In Europa è difficile vedere giocatori over 30 così decisivi come gli attaccanti delle due squadre. Ma per Fonseca non conta l'età ma quello che dimostrano in campo.

“I calciatori, per me, non hanno età. Hanno solo rendimento. Questo dimostra che sono due grandi professionisti, che rendono al meglio.”


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A