Seguici su

Infortuni

Atalanta-Napoli, bruttissimo colpo alla testa per Osimhen che esce in barella

Napoli Victor Osimhen
© imagephotoagency.it

L'attaccante partenopeo prende un brutto colpo nel finale della gara contro l'Atalanta. Esce dal campo in barella e senza sensi

Bruttissima scena nel finale della partita tra Atalanta e Napoli con Victor Osimhen che resta fermo a terra, quasi esanime e apparentemente senza sensi dopo un brutto colpo contro il terreno di gioco durissimo a causa del freddo. I giocatori richiamano subito l'attenzione dell'arbitro che ferma il gioco e permette l'ingresso dei sanitari. Immediatamente viene fatta entrare la barella e il calciatore viene portato fuori dal campo per verificarne le condizioni.

Non si sanno ancora le reali condizioni di Osimhen che dalle prime indiscrezioni sembra aver ripreso conoscenza dopo che in un primo momento era svenuto per il colpo alla testa preso contro il terreno di gioco. L'attaccante partenopeo è stato trasportato per i controlli del caso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e sicuramente sarà sottoposto a Tac e risonanza magnetica per verificare eventuali problematiche. Inoltre molto probabilmente passerà la nottata in osservazione per limitare al massimo qualsiasi inconveniente.

Nelle prossime partite il tecnico del Napoli Gattuso spera di recuperare almeno Mertens per poter limitare le tantissime assenze nel reparto offensivo. Insieme al belga si cercherà anche di avere a disposizione Petagna per cercare anche di far tirare il fiato ai tanti calciatori spremuti fino all'osso in questo periodo di emergenza.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Infortuni