Seguici su

Fantaschede

Atalanta, alla scoperta di Kovalenko: statistiche e consigli per il fantacalcio

Kovalenko ufficiale Atalanta
atalanta.it

La fantascheda di Viktor Kovalenko, nuovo acquisto dell’Atalanta. Tutto per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

L’Atalanta continua nell’operazione di ringiovanimento della rosa acquistando calciatori pronti e già di livello per avere delle alternative valide già nell’immediato. Stavolta l’acquisto è quello di Viktor Kovalenko che era stato già bloccato dai bergamaschi per giugno – era in scadenza di contratto – ma per evitare spiacevoli sorprese e per ovviare alla partenza improvvisa di Gomez, l’operazione è stata anticipata già in questa finestra di mercato. L’esborso economico è minimo, infatti si parla di poco meno di un milione di euro – 700 mila euro per la precisione – per regalare a Gasperini il giocatore ucraino, e col calciatore che ha firmato un contratto di quattro anni e mezzo fino al 30 giugno 2025.

La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus, malus, infortuni e consigli per il fantacalcio. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno all’asta di riparazione.

Consulta tutte le fantaschede dei nuovi acquisti della Serie A

Chi è di Viktor Kovalenko

Viktor Kovalenko è nato a Cherson – cittadina del sud dell’Ucraina sul Mar Nero – il 14 febbraio 1996. Dopo aver militato in selezioni locali, viene visionato e tesserato nel 2013 dallo Shakhtar Donetsk con i quali effettua tutta la trafila del settore giovanile. Nella selezione Primavera arriva a giocarsi la finale di Youth League 2014/15 venendo sconfitto dal Chelsea.

Dal 2015 viene aggregato spesso alla prima squadra ed esordisce in Coppa nazionale il 28 febbraio contor il Vorskla, e alla fine della stagione sono quattro le presenze complessive. Dal 2015/16 diventa uno dei punti fissi della formazione ucraina, ma è dalla stagione seguente che trova continuità sia in termini di minutaggio che in termini di marcature: sono dieci i gol nel 2016/17, cinque nel 2017/18 e sette nel 2018/19.

La scorsa annata è stata anche caratterizzata da tanti infortuni che ne limitano l’utilizzo, ma nei primi sei mesi del 2020/21 sempre con la maglia dello Shakhtar mette a segno quattro reti in otto partite in Premier League ucraina. L’1 febbraio 2021 lascia il club ucraino dopo 199 presenze e 32 reti per accasarsi all’Atalanta per soli 700 mila euro, anche perchè in scadenza di contratto.

Nelle selezioni giovanili della Nazionale ucraina è stato uno dei principali interpreti, infatti sono ben 71 le presenze dall’Under-15 fino all’Under-21 con 31 reti messe a segno. A soli 20 anni ha esordito nella nazionale maggiore ed esattamente il 24 marzo 2016 nell’amichevole contro Cipro vinta 1-0. Finora sono già 30 le partite giocate con la maglia della selezione ucraina senza però riuscire a mettere a segno nemmeno una rete.

Ruolo e caratteristiche di Viktor Kovalenko

È un trequartista molto tecnico e dinamico, abile negli inserimenti e dotato di un’ottima visione di gioco che ne fanno uno dei migliori interpreti del ruolo. Può anche essere schierato come mezzala oppure come esterno alto di un tridente d’attacco. Nello Shakhtar ha anche giocato come centrocampista centrale, anche se i suoi numeri migliori sono arrivati quando si è posizionato sulla trequarti.

Indice titolarità di Viktor Kovalenko all’Atalanta

Nel 3-4-2-1 di Gasperini andrebbe a rinfoltire la lunga schiera di trequartisti a disposizione del tecnico bergamasco. Insieme a lui ci sono anche Malinovskyi, Miranchuk e Ilicic che molto probabilmente nelle gerarchie partono davanti al neo-acquisto. Viste però le tante partite che l’Atalanta dovrà disputare con gli impegni di Coppa Italia, di Champions League e di campionato quasi sicuramente ci sarà spazio per Kovalenko che avrà comunque bisogno di un po’ di tempo per adattarsi al nuovo campionato e al nuovo metodo di allenamento.

Inclinazione bonus di Viktor Kovalenko al fantacalcio

Nelle stagioni nelle quali è riuscito a giocare con continuità – non venendo bloccato dagli infortuni – è sempre andato sopra quota sette reti in stagione, fornendo sempre un ottimo contributo alla sua squadra. Meno concreto in zona assist con un solo passaggio vincente di media in ogni stagione.

Inclinazione malus di Viktor Kovalenko al fantacalcio

Considerata la posizione che occupa in campo è poco presenze nella sezione delle sanzioni disciplinari, infatti incassa pochi cartellini nel corso dell’anno. Non è mai andato sopra quota due sanzioni per singola stagione, a conferma del fatto che è molto corretto come calciatore.

Frequenza infortuni di Viktor Kovalenko

Nelle precedenti stagioni non ha mai saltato una partita per problemi fisici, ma nel 2019/20 è stato spesso costretto ai box per piccoli problemi fisici che non gli hanno però consentito di raggiungere il ritmo giusto per poter giocare con continuità. Infatti le partite saltate sono state poco più di dieci, ma ha pagato il fatto di essere spesso in infermeria e non riuscire ad avere continuità.

Prendere Viktor Kovalenko al fantacalcio?

Potrebbe essere un’intrigante scommessa, anche se molto probabilmente nelle gerarchie partirà dietro ad Ilicic, Miranchuk e Malinovskyi che già conoscono le tattiche di Gasperini. Infatti c’è anche il periodo di ambientamento da considerare, e col fatto che la stagione si avvia alla conclusione potrebbe non riuscire a dare il suo contributo alla causa bergamasca. Eventualmente in leghe con otto fantasquadre potrebbe essere acquistato come ultimo centrocampista per completare un reparto già formato e sperare in una sua esplosione per avere a disposizione un’arma in più per la seconda parte di campionato.

La fantascheda di Viktor Kovalenko per il fantacalcio

Rendimento: 6

Titolarità: 5

Bonus: 6

Malus: 7

Infortuni: 6

Fantavalore: 6

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati