Seguici su

Infortuni

Da Boga a Pereyra: la situazione sui nuovi infortunati dopo la 21^ giornata

Jeremie Boga Sassuolo
© imagephotoagency.it

Tutti i giocatori che si sono infortunati dopo la 21^ giornata di Serie A, tanti nuovi nomi e problemi per il fantacalcio

Questo campionato di Serie A così compresso e senza alcuna sosta aumenta sicuramente gli infortuni e acciacchi fisici dei giocatori. La situazione ovviamente si riflette anche sul fantacalcio, con molti fantallenatori che si trovano alle prese con pedine molto importanti out per diverse giornate. In settimana, si ritorna in campo con le semifinali di ritorno della Coppa Italia, in programma tra martedì 9 e mercoledì 10 febbraio. Di seguito, la situazione dei nuovi infortunati dopo la 21^ giornata di Serie A.

Jeremie Boga

La partita di Boga contro lo Spezia è durata poco più di mezz’ora. L’esterno offensivo di De Zerbi, ha sentito tirare dietro la coscia destra e si è accasciato a terra mentre era lanciato in contropiede. Il giocatore ha subito chiesto il cambio, facendo preoccupare il suo allenatore e tutti i tifosi. In particolare, il francese si è fermato a causa di un riacutizzarsi del problema al flessore. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore.

Leonardo Bonucci

Il difensore della Nazionale è stato costretto ad alzare bandiera bianca nel finale di Juventus-Roma per infortunio: il centrale ha abbandonato il campo all’87’ minuto, sostituito da Demiral. Bonucci avrebbe accusato un fastidio muscolare alla coscia, che lui stesso, però, ha definito “apparentemente non grave”. In dubbio il suo impiego per il match di Coppa Italia contro l'Inter; pronto in caso di forfait, l'olandese de Ligt.

Kostas Manolas

Tegola per il Napoli, che oltre la sconfitta rimediata contro il Genoa, ha perso anche il centrale greco. Manolas  è rimasto a terra dopo un irruento contrasto con Pandev, tant'è che è stato sostituito dall'ex Verona Rahmani. Il comunicato del Napoli: “Kostas Manolas, sostituito nel match di Marassi contro il Genoa, si è sottoposto questa mattina agli esami strumentali, presso la clinica Pineta Grande, che hanno evidenziato una distorsione di secondo grado della caviglia destra con interessamento del legamento peroneo-astragalico anteriore. Le condizioni del calciatore verranno valutate tra tre settimane. Il difensore ha già iniziato il percorso riabilitativo”. Il centrale dovrebbe tornare a marzo contro il Bologna (il 7) o a San Siro contro il Milan (il 14).

Miha Zajc

Lieve fastidio muscolare al flessore per il centrocampista sloveno del Genoa, uscito acciaccato nel finale di Genoa-Napoli per lasciare il posto al giovane Rovella. Le sue condizioni, comunque, saranno monitorate nelle prossime ore, per capire se sarà o meno del match contro il Torino, sabato 13 febbraio.

Arkadiusz Reca

L’esterno pitagorico − che si è fatto male durante il riscaldamento di Milan-Crotone − ha accusato un fastidio muscolare al quadricipite della coscia destra e nelle prossime ore verranno effettuate le visite mediche del caso con l’esito degli esami che stabilirà l’entità dell’infortunio.

Ahmad Benali

Piccolo allarme anche per Benali, costretto a lasciare il campo per un problema fisico al minuto 72 della partita Milan-Crotone. La sfida era ormai incanalata verso i binari rossoneri col risultato già acquisito di 4-0, quando il centrocampista libico si è accasciato a terra con la palla lontana per chiedere immediatamente il cambio. In attesa degli esami di rito il problema potrebbe riguardare nuovamente un fastidio al polpaccio destro già infortunato il mese scorso.

Claudio Terzi

Nel match Sassuolo-Spezia, il capitano ligure, per fermare Traorè lanciato verso la porta, ha avvertito un dolore agli adduttori della coscia sinistra. Il comunicato della società aquilotta: “Lo Spezia Calcio comunica che gli esami diagnostici ai quali è stato sottoposto il capitano Claudio Terzi, hanno evidenziato una lesione all’adduttore della gamba destra, riportata in occasione della gara di campionato disputata contro il Sassuolo sul terreno del Mapei Stadium”.

Diego Farias

Stop anche per l'attaccante brasiliano, uscito acciaccato dopo la fine del match di Reggio Emilia. Il comunicato dello Spezia: “Lo Spezia Calcio comunica che sempre nell’incontro con il Sassuolo, l’attaccante Diego Farias ha riportato una distrazione post-traumatica di basso grado all’adduttore sinistro, che verrà monitorata nei prossimi giorni”.

Roberto Pereyra

Attenzione anche alle condizioni del Tucu Pereyra, che dopo un grande primo tempo contro il Verona, non è rientrato in campo nella ripresa. Le parole di Gotti nel post-gara sono state abbastanza preoccupanti, ma bisognerà aspettare ancora qualche ora per capire l'entità dell'infortunio che ha colpito il centrocampista argentino.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Infortuni