Seguici su

Bundesliga

Bundesliga 2020/21, il programma della 23^ giornata: il big match è Lipsia-Borussia M’Gladbach

Embolo Gladbach
twitter.com/borussia

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere le partite della 23^ giornata di Bundesliga: si parte con Werder Brema-Eintracht, il Bayern Monaco ospita il Colonia

La Bundesliga torna in campo nel weekend per onorare la 23^ giornata di campionato. Una tre giorni di emozioni e spettacolo che prende il via già di venerdì sera con l’anticipo tra Werder Brema ed Eintracht Francoforte. Nella giornata di sabato, poi, tocca ai campioni in carica del Bayern Monaco, impegnati in casa con il Colonia, ma i riflettori sono puntati sulla sfida delle 18:00 che vede protagoniste Lipsia e Borussia Monchengladbach. Il programma si chiude infine di domenica con il match delle 18:00, Bayer Leverkusen-Friburgo.

Werder Brema-Eintracht Francoforte (venerdì 26 febbraio ore 20:30)

Il cuore inizia a battere forte già di venerdì in Bundesliga con l’anticipo rovente tra Werder Brema ed Eintracht. I padroni di casa sono in leggera ripresa dopo un girone d’andata deludente: la classifica parla di 12° posto con 23 punti conquistati in 21 partite, frutto di 5 vittorie, 8 pareggi e 8 sconfitte. La partita persa malamente in casa dell’Hoffenheim per 4-0 nell’ultimo turno ha interrotto una mini-serie di tre risultati utili consecutivi. L’undici di mister Kohfeldt non perde in casa dal 2 gennaio (Werder-Union Berlino 0-2), poi una vittoria e due pareggi e in due di queste tre partite non ha preso gol.

L’Eintracht Francoforte è la squadra più in forma del momento. Reduce da cinque vittorie consecutive in campionato, i biancorossi hanno battuto il Bayern Monaco per 2-1 nell’ultimo turno di campionato. Questi risultati hanno permesso alla squadra di agganciare il Wolfsburg al terzo posto in classifica, a quota 42 punti, a -7 dal Bayern capolista. Da sottolineare i numeri offensivi: i 45 gol realizzati valgono il secondo miglior attacco del torneo. Occhio ai precedenti: all’andata finì 1-1 ed in casa Werder Brema negli ultimi tre anni c’è stata alternanza di risultati con un pareggio ed una vittoria per parte.

Dove vedere Werder Brema-Eintracht FrancoforteSky Sport Uno e Sky Sport Football

Bayern Monaco-Colonia (sabato 27 febbraio ore 15:30)

Il sabato di Bundesliga si apre con Bayern Monaco-Colonia, partita da non sbagliare per i padroni di casa. La squadra di Flick è apparsa spietata e letale in Champions League contro la Lazio, ma deve riprendere a marciare anche in campionato, dove non vince da tre partite (pareggio con l’Arminia per 3-3 e sconfitta per 2-1 sul campo dell’Eintracht). Il calendario non poteva offrire occasione migliore per rilanciarsi: il Bayern è imbattuto all’Allianz Arena (sette vittorie, tre pareggi). A spaventare i numeri offensivi: 62 gol realizzati in 22 partite, 26 dei quali da Robert Lewandowski, leader indiscusso nella classifica della Scarpa d’Oro.

Dall’altra parte il Colonia, sconfitto nelle ultime due partite giocate da Eintracht e Stoccarda. La squadra di Gisdol ha 21 punti in classifica, a +3 sulla zona retrocessione. Percorso anomalo dei biancorossi in campionato, che hanno raccolto più punti in trasferta (15) che in casa (6): quattro le vittorie esterne a fronte di una sola tra le mura amiche. Il Colonia ha il terzo peggior attacco della Bundesliga, con 20 reti realizzate in 22 partite. All’andata il Bayern Monaco vinse 2-1 con le reti di Muller e Gnabry, entrambi assenti nella gara di ritorno per indisponibilità.

Dove vedere Bayern Monaco-ColoniaSky Sport Uno

Borussia Dortmund-Arminia Bielefeld (sabato 27 febbraio ore 15:30)

Il Borussia Dortmund ha ripreso a marciare, ma è chiamato a battere l’Arminia Bielefeld per accorciare ancora le distanze dalla vetta. I gialloneri hanno reagito alla sconfitta con il Friburgo e sono in serie positiva da due giornate: la stracciante vittoria per 4-0 nel sentito derby contro lo Schalke 04 ha riportato entusiasmo ad una squadra solo sesta in classifica a 36 punti, a -6 dalla zona Champions League. Il Borussia ha già perso otto partite in stagione, tre delle quali in casa, dove però ha una striscia aperta di quattro risultati utili (due vittorie, due pareggi).

Campionato difficile per l’Arminia Bielefeld, ingarbugliato nella lotta per non retrocedere. La squadra di Neuhaus ha perso tre delle ultime quattro partite, pareggiando incredibilmente nel mezzo con il Bayern Monaco per 3-3, in una gara però condizionata dalla neve. L’ultima vittoria risale al 20 gennaio (Arminia-Stoccarda 3-0): 18 punti totali e terz’ultimo posto in classifica che vorrebbe dire playout a fine stagione. L’Arminia sta trovando difficoltà soprattutto in trasferta: una sola vittoria e sei punti conquistati: solo lo Schalke 04 (4) ha fatto peggio.

Stoccarda-Schalke 04 (sabato 27 febbraio ore 15:30)

Partita tra nobili decadute quella che mette a confronto Stoccarda e Schalke 04. Il campionato dei biancorossi ha dell’incredibile: 20 punti conquistati in trasferta (solo il Bayern Monaco, 25, ha fatto meglio), ma appena nove in casa dove ha vinto solo una volta (Stoccarda-Mainz 2-0). La squadra di Matarazzo è a centroclassifica, al decimo posto, ma la zona europea appare ormai troppo lontana. Il primo obiettivo è dare continuità ai due risultati di fila conquistati e cambiare una marcia in casa tra le peggiori nei top cinque campionati del vecchio continente.

Campionato mai iniziato, invece, per lo Schalke 04, ultimo in classifica con nove punti conquistati in 22 partite. I biancoblù hanno vinto una sola partita in stagione e sono reduci dalla pesante disfatta per 4-0 nel derby contro il Borussia Dortmund. Già 15 le gare perse, condite da dati disarmanti: peggior attacco della Bundesliga (15 reti) e difesa più battuta (56 gol presi in 22 partite). Occhio, però, ai precedenti: all’andata finì 1-1, ma lo Stoccarda ha sempre avuto la meglio sullo Schalke 04 nelle ultime quattro partite giocate in casa.

Wolfsburg-Herta Berlino (sabato 27 febbraio ore 15:30)

Una gara sulla carta senza storia quella che vede protagoniste Wolfsburg ed Herta Berlino. I lupi di Germania sono tra le squadre più in forma del momento: otto risultati utili consecutivi e quattro vittorie nelle ultime cinque partite giocate. Il Wolfsburg non perde una partita dal 3 gennaio (Borussia-Wolfsburg 2-0) ed è imbattuto in casa: sei vittorie, quattro pareggi il bilancio attuale. Questi risultati valgono ai biancoverdi il terzo posto in classifica, a quota 42 punti, ad appena sette punti dal Bayern Monaco capolista. Nota di merito per la difesa: il Wolfsburg non prende gol da sei partite di campionato ed ha il secondo miglior reparto del torneo con 19 reti subite in totale.

Impegno allarmante per l’Herta Berlino, in corsa per non retrocedere. I capitolini sono in zona play-out a quota 18 punti e non vincono una partita dal 2 gennaio (vs lo Schalke 04): da lì appena due pareggi e ben sei sconfitte, quattro delle quali arrivate nelle ultime cinque giocate. Appena due le vittorie esterne in campionato. Occhio, però, ai precedenti: all’andata finì 1-1 e due delle tre più recenti sfide in casa Wolfsburg sono finite in parità.

Lipsia-Borussia Monchengladbach (sabato 27 febbraio ore 18:30)

Il big match della 23^ giornata di Bundesliga è offerto da Lipsia-Borussia Monchengladbach, in programma sabato 27 febbraio alle 18:30. Momento di forma strabiliante per i padroni di casa, reduci da quattro vittorie consecutive in campionato, l’ultima sul campo dell’Herta Berlino per 3-0. La squadra di Nagelsmann ha costruito la classifica in casa: 28 punti conquistati (record in Bundesliga) ed un bilancio di 9 vittorie, un pareggio e una sconfitta. I biancorossi sono secondi a quota 47 punti, con il Bayern capolista distante appena due lunghezze.

Dall’altra parte il Borussia Monchengladbach, reduce dalla sconfitta in Champions League contro il City e in fase calante in campionato. I neri di Germania sono settimi in classifica, a quota 33 punti, ma non sanno più vincere: due sconfitte e due pareggi nelle ultime quattro partite giocate. L’ultima vittoria, però è prestigiosa e l’ha ottenuta contro il Dortmund per 4-2, dimostrando che nei big match si esalta. All’andata, inoltre vinsero 1-0 grazie al gol alla mezzora di Wolf. Questa è tra l’altro l’unica sconfitta nei nove precedenti tra i due club: poi 5 vittorie Lipsia e tre pareggi.

Dove vedere Lipsia-Borussia MonchengladbachSky Sport Uno

Union Berlino-Hoffenheim (domenica 28 febbraio ore 13:30)

La domenica di Bundesliga inizia con un insolito lunch match che vede scendere in campo Union Berlino e Hoffenheim. La partita è tra le più incerte del weekend: i padroni di casa sono in serie positiva da due giornate e hanno ritrovato il successo contro il Friburgo nell’ultimo turno, con i tre punti che mancavano da cinque partite. La classifica parla di settimo posto, a quota 33 punti, frutto di 8 vittorie, 9 pareggi, 5 sconfitte. Positivo il rendimento casalingo, con l’Union Berlino che ha perso solo una volta tra le mura amiche.

Dall’altra parte l’Hoffenheim, protagonista in settimana in Europa League e reduce dallo strabiliante 4-0 rifilato al Werder Brema nell’ultimo turno di campionato. I biancoblù stanno disputando una discreta stagione, ma mancano di continuità: la classifica parla di 11° posto, a quota 26 punti, e la partita con l’Union Berlino è forse l’ultima spiaggia per sperare ancora in un posto in Europa. All’andata vinsero i capitolini per 3-1, con l’Hoffenheim che giocò gran parte del secondo tempo in inferiorità numerica per l’espulsione commissionata a Skov.

Mainz-Augsburg (domenica 28 febbraio ore 15:30)

Antenne ritte per lo scontro salvezza che vede protagoniste Mainz ed Augsburg. I padroni di casa – penultimi in classifica a quota 17 punti –  hanno preso la rincorsa e nelle ultime giornate sono tra le squadre ad aver racimolato di più: tre vittorie nelle più recenti cinque e serie aperta di tre risultati utili consecutivi. La salvezza – che sembrava un miraggio – dista ora solo un punto, e il calendario è in discesa: dopo l’Augsburg, infatti, i biancorossi affronteranno Schalke 04 e Friburgo. Il momento è propizio per dimostrare che i buoni risultati non sono un fuoco di paglia.

Crisi nera, invece, per l’Augsburg: il pareggio sorprendente per 1-1 contro il Bayer Leverkusen ha interrotto una serie di tre sconfitte consecutive, con i biancorossi che non vincono in campionato dal 23 gennaio (2-1 all’Union Berlino). Questi risultati hanno fatto colare a picco la formazione, ora 13^ a 23 punti, a +5 dalla zona retrocessione. All’andata la partita si risolse negli ultimi minuti, con l’Augsburg che la vinse 3-1 trovando due reti nel finale.

Bayer Leverkusen-Friburgo (domenica 28 febbraio ore 18:00)

Il lungo weekend di Bundesliga si chiude con il posticipo della domenica tra Bayer e Friburgo. I due ultimi pareggi in campionato hanno rallentato la corsa delle Aspirine al vertice: la formazione è stabile al quinto posto, a quota 37 punti, ma la zona Champions League si è allontanata di 5 lunghezze. Il Bayer non sembra risentire del fattore campo: 19 punti conquistati in casa e 18 in trasferta, ma ora si chiede il definitivo salto di qualità.

Dall’altra parte il Friburgo, tra le rivelazioni del girone d’andata, ma ora parzialmente sedutosi sugli allori. I bianconeri sono noni in classifica, ma troppo distanti per credere ancora in una qualificazione europea. Un pareggio e una sconfitta nelle ultime due gare giocate. Occhio ai precedenti: all’andata il Bayer vinse con un pirotecnico 4-2, rimontando l’iniziale vantaggio di Holer. L’ultima vittoria del Friburgo in casa delle Aspirine risale alla stagione 2011/12 (0-2), poi cinque vittorie Bayer e due pareggi, l’ultimo arrivato lo scorso anno per 1-1.

Dove vedere Bayer Leverkusen-FriburgoSky Sport Arena


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Bundesliga

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati