Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: 5 centrocampisti da schierare per la 21^ giornata

esultanza Hakan Calhanoglu Milan
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per il prossimo turno di campionato? I cinque centrocampisti consigliati per la 21^ giornata di Serie A

Le partite infrasettimanali di Coppa Italia non devono distrarre dal campionato. Torna in campo la Serie A, con la 21^ giornata, per un lungo weekend di calcio. Toccherà ancora alla Fiorentina aprire il turno di venerdì, ma stavolta si troverà di fronte l'Inter di Conte. Le altre semifinaliste di coppa scenderanno in campo sabato, con tutti gli occhi puntati sul big match tra Juventus e Roma. La capolista Milan invece domenica affronterà il Crotone, prima di Lazio-Cagliari che sarà il posticipo a chiusura del turno.

Una giornata ricca di scontri interessanti. Per non farsi trovare impreparati, soprattutto al fantacalcio, bisogna capire quali saranno i punti di forza in mezzo al campo delle squadre italiane. Di seguito i cinque centrocampisti consigliati al fantacalcio per la 21^ giornata di Serie A.

Consulta tutte le probabili formazioni della 21^ giornata di Serie A

Nicolò Barella (Fiorentina-Inter, venerdì 6 febbraio ore 20:45)

Il tuttocampista di Conte difficilmente scende sotto la sufficienza. Le sue ottime prestazioni però hanno portato finora pochi bonus rispetto alla sue qualità. Solo due reti per lui, anche se molto pesanti: contro il suo Cagliari e contro la Juventus. Un bottino risicato ma comunque condito da tre assist. Tra i centrocampisti nerazzurri sembra essere quello più in forma, e contro il reparto mediano della Fiorentina può trovare tanto spazio, complice anche l'assenza di Castrovilli. I suoi inserimento possono essere l'arma in più per scardinare la difesa viola.

Nicolas Viola (Benevento-Sampdoria, domenica 7 febbraio ore 12:30)

La stagione di Viola è cominciata ora, a causa del grave infortunio che l'ha tenuto fuori per tutto il girone di andata. Il suo campionato è iniziato alla 19^ giornata e il centrocampista ha subito trovato il gol su rigore. Nella sua seconda partita stagionale ha faticato contro l'Inter, così come tutti i suoi compagni. La sua squadra però ha bisogno delle sue giocate per tornare alla vittoria. Schierato sulla trequarti può far male sia da fuori area sia sui calci piazzati con la sua tecnica. Contro una Sampdoria chiusa, ci sarà bisogno anche dei tiri da fermo, o magari direttamente dal dischetto.

Hakan Calhanoglu (Milan-Crotone, domenica 7 febbraio ore 15:00)

Il trequartista turco è mancato nelle ultime tre partite causa positività al covid-19. Finalmente torna a disposizione di Pioli in quel ruolo che solo lui sa impegnare al meglio. Agirà dietro alle spalle di Ibrahimovic, e contro la difesa debole del Crotone questo può essere un fattore determinante. Calhanoglu è stato importante fino a questo momento soprattutto come assist-man. Ma il suo bottino realizzativo è fermo a quota uno, con il gol realizzato alla 14^ giornata. Bisogna puntare sulla sua voglia di tornare in campo per essere decisivo da subito.

Darko Lazovic (Udinese-Verona, domenica 7 febbraio ore 15:00)

A inizio anno era considerato uno dei pezzi pregiati dell'asta, con la speranza di una riconferma in questa stagione. Si può tranquillamente affermare però che Lazovic ha deluso un po' le aspettative. La sua fantamedia si è abbassata, attestandosi poco sopra la sufficienza (6,15). Dopo infortuni e prestazioni altalenanti è il momento di riscattarsi. Domenica si potrebbe innescare un bel duello contro Larsen su quella fascia. Il serbo proverà a farsi valere con la sua velocità palla al piede per scardinare l'arcigna difesa dei padroni di casa.

Roberto Soriano (Parma-Bologna, domenica 7 febbraio ore 18:00)

Un inizio di stagione sfavillante per il trequartista del Bologna aveva regalato ai fantallenatori sei gol nelle prime 13 giornate. Dalla 14^ in poi però nessun altro bonus. Un calo evidente che è andato di pari passo con quello di tutta la squadra.  Nonostante questo Soriano è sempre uno dei pochi dei suoi a salvarsi, grazie alle sue qualità tecniche. Contro un Parma in difficoltà, la sua posizione tra le linee può mettere in difficoltà la difesa dei ducali, interrompendo così questo lungo digiuno che dura da sette giornate.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Chi schierare